DTXG della Royal Navy: rivoluzionando le capacità dei subacquei

SUBACQUEI CHE LAVORANO SULL'HMS PRINCIPE DI GALLES
(Lee Blease / Marina reale)

In quello che i sommozzatori della Royal Navy descrivono come il più grande cambiamento dal 1996, lo storico Fleet Diving Squadron è stato rimodellato in piccole squadre di missione d'élite, che si dice siano meglio equipaggiate per affrontare le ultime minacce. Ora si chiamano Diving & Threat Exploitation Group (DTXG).

Con sede a Portsmouth, Plymouth e Faslane, i compiti dei sommozzatori RN includono lo smaltimento di ordigni storici e la messa in sicurezza di ordigni esplosivi improvvisati nel Regno Unito, oltre a ripulire le mine marine e scoraggiare i terroristi all'estero. 

Leggi anche: L'esercizio del subacqueo di autorizzazione assume una nuova urgenza

Possono anche effettuare manutenzioni subacquee di emergenza su navi da guerra, nonché “operazioni speciali discrete”. 

Le nuove squadre di subacquei più piccole saranno in grado di svolgere più missioni continuando ad addestrarsi con la NATO e altri alleati a livello globale, afferma il DTXG.

Nei prossimi mesi del 2022 si schiereranno negli Stati Uniti, in Francia, Norvegia e Islanda, mantenendo una presenza in Medio Oriente insieme alle nazioni partner e alle navi schierate, come la fregata Tipo 23 HMS Montrose, i cacciatori di mine Middleton, Bangor, Chiddingfold ed Penzance e la nave di supporto ausiliaria della Royal Fleet Baia di Lyme.

Subacquei RN al lavoro sullo scafo della HMS Prince of Wales a Portsmouth a febbraio (Lee Blease / Royal Navy)
Subacquei RN al lavoro sullo scafo della HMS Prince of Wales a Portsmouth a febbraio (Lee Blease / Royal Navy)

"Questa trasformazione unica nel suo genere ha consentito ai sommozzatori della Royal Navy di essere i più agili, letali e tecnicamente avanzati che siano mai stati", ha commentato l'ufficiale in comando del DTXG, il comandante Sean Heaton.

“In grado di localizzare, sfruttare ed eliminare le minacce alla Royal Navy e agli interessi del Regno Unito, il tutto rimanendo pronti a condurre interventi di manutenzione subacquea di emergenza sulle nostre navi e sottomarini”.

Nuove abilità

Gli esperti di sfruttamento degli esplosivi del DTXG sono Echo Squadron. Il tenente comandante Tom Forbes ha detto della sua unità: “Questa trasformazione significa che possiamo concentrare la nostra attenzione sul diventare esperti nel campo dello sfruttamento marittimo di ordigni esplosivi e munizioni convenzionali e improvvisati – una capacità che non esiste da nessun’altra parte nella difesa del Regno Unito.

“Ci darà una grande flessibilità per esplorare nuovi esercizi in paesi in cui non abbiamo mai lavorato prima. È un momento davvero entusiasmante per noi per sviluppare nuove competenze ed evolvere il modo in cui contribuiamo alle operazioni future”.

Subacquei RN che lavorano a Portsmouth a febbraio (Lee Blease / Royal Navy)
Subacquei RN che lavorano a Portsmouth a febbraio (Lee Blease / Royal Navy)

La Royal Navy è ora guidata da Queen Elizabethportaerei di prima classe, e la ristrutturazione consentirà ai suoi sommozzatori di imbarcarsi regolarmente su queste navi da guerra. "Questo nuovo modo di lavorare significa che non restiamo statici e ci stiamo muovendo al passo con i tempi", ha affermato Able Seaman (Diver) Ian Sanderson del Delta Squadron, schierato con HMS Queen Elizabeth

“Con la marina in fase di cambiamento, è importante rimanere rilevanti e questa trasformazione dimostra che possiamo avere un impatto significativo”.

“This is the biggest and most exciting transformation period for the diving squadron in a generation,” added Chief Petty Officer Carl Thomas of the special operations unit Alpha Squadron. “We recognise and embrace modern, innovative technology such as autonomous underwater vehicles and remotely operated vehicles to deliver operations and enhance formazione. "

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x