I subacquei di Portsmouth hanno simulato tuffi per qualificarsi

Sede centrale dell'HSE a Portsmouth
Sede HSE (Glyn Drury)

Un subacqueo commerciale del Regno Unito che aveva effettuato solo una frazione delle immersioni necessarie per iscriversi a un costoso corso di immersione in saturazione ha fabbricato quasi 80 immersioni aggiuntive per qualificarsi, mentre un altro aveva immersioni immaginarie timbrate e firmate nel suo diario di bordo da una società di immersioni. direttore.

Gli investigatori dell'Health & Safety Executive (HSE) hanno criticato i due subacquei di Portsmouth e il direttore per aver fatto false affermazioni riguardo ad esperienze subacquee che, secondo loro, avrebbero potuto mettere in pericolo non solo la loro vita ma quella di altri subacquei. 

Dopo essere stati ammoniti dalla polizia per frode mediante falsa rappresentanza, ai subacquei senza nome è stata ritirata la qualifica di immersione. 

L'HSE è stato informato lo scorso dicembre che i subacquei avrebbero potuto ottenere la qualifica per l'immersione in saturazione senza aver acquisito la necessaria esperienza subacquea precedente. Entrambi lavoravano per appaltatori del Mare del Nord e si temeva che la loro inesperienza potesse provocare un incidente di immersione in mare aperto.

Due scuole da controllare

Lavorando a fianco della squadra investigativa antifrode della polizia dell'Hampshire, l'HSE ha contattato le uniche due scuole di immersione commerciali al mondo che ora forniscono la relativa qualifica per l'immersione satellitare o con campana chiusa: INPP nel sud della Francia e in Australia Accademia di immersioni commerciali

Le scuole hanno fornito agli investigatori i dettagli delle immersioni precedenti che i due subacquei avevano dichiarato di essersi iscritti ai loro corsi. Questi sono stati confrontati con i registri di diversi fornitori di immersioni nel Regno Unito, che sono obbligati per legge a conservare i registri delle singole immersioni, inclusi profondità e tempi, per almeno due anni.

Quando una società non è stata in grado di fornire tali registrazioni, gli investigatori hanno visitato il sito delle immersioni dichiarate e hanno stabilito con la capitaneria di porto locale che non avevano avuto luogo. 

Per dimostrare di aver effettuato 20 immersioni a una profondità superiore a 15 metri, il subacqueo aveva falsificato 10 immersioni in questo luogo, con la collusione del direttore della società di immersione timbrando e firmando fraudolentemente il suo giornale di bordo.

L’altro subacqueo sanzionato aveva dichiarato alla scuola di immersione di aver effettuato 106 immersioni, 26 delle quali a profondità superiori a 15 metri – ma le uniche registrazioni trovate dall’HSE indicavano che aveva effettuato solo 28 immersioni, di cui solo una più profonda. superiore a 15 m. 

£ 15,000 corsi

I tre individui hanno tutti ammesso di aver inserito registrazioni fraudolente nel giornale di bordo. 

"È necessaria esperienza subacquea per diventare un subacqueo qualificato a campana chiusa e inventarsi potrebbe mettere a rischio la propria vita e quella degli altri subacquei", ha affermato HSE ispettore subacqueo Phil Crombie. “Gli avvertimenti della polizia ci hanno permesso di ottenere rapidamente il ritiro delle qualifiche da parte delle autorità competenti.

“I corsi a campana chiusa costano più di 15,000 sterline per un subacqueo – e questi subacquei hanno finito per perderlo senza ottenere una qualifica. È una fortuna che non siano stati coinvolti in nessun incidente o inconveniente”.

I subacquei che si iscrivono ai corsi a campana chiusa richiedono almeno 100 immersioni e 100 ore di esperienza lavorativa subacquea una volta qualificati come subacquei con rifornimento di superficie. Non vengono conteggiate immersioni a profondità inferiori a 6 metri e almeno 20 immersioni devono essere a profondità superiori a 15 metri.

"Gli uomini coinvolti in questo caso non avevano l'esperienza necessaria per intraprendere lavori subacquei di questa natura, ponendo un serio rischio di farsi male", ha detto l'agente della polizia dell'Hampshire Alam Mahmmued. “Ciò si aggiunge alle loro azioni, che chiaramente costituiscono reati penali.

“Prendiamo sul serio qualsiasi aspetto della frode e siamo stati lieti di collaborare con HSE per ottenere un risultato adeguato in questo caso. Ci auguriamo che ciò riduca a sua volta la probabilità di ulteriori reati. Se i reati continuano, questi individui dovranno affrontare gravi conseguenze nei tribunali penali”.

Anche su Divernet: Certificato medico falso da sub, L'HSE censura il Ministero della Difesa per la morte di un subacqueo, La giuria denuncia l'esercito per fallimenti nell'addestramento dei subacquei, 5 professionisti subacquei hanno commesso una frode da oltre 4 milioni di dollari contro un subacqueo veterinario

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x