Morte di due subacquei veterani del Regno Unito

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Morte di due subacquei veterani del Regno Unito

Allen

Frank Allen (Foto: JSSADC)

Frank Allen, who was instrumental in the development of scuba-diving as an adventurous formazione (AT) activity for members of Britain’s armed forces, died on 30 December. 

From 1994 until his retirement in 2005, Allen was officer in charge of the Joint Service Sub Aqua Diving Centre. Diver formazione courses and many expeditions were organised from the JSSADC’s base at Fort Bovisand near Plymouth in Devon.

Prima di ciò, Allen aveva goduto di una lunga carriera come ufficiale dei Royal Marines, durante il quale divenne anche un assiduo collaboratore di DIVERTIMENTO Magazine.

Under Allen’s supervision the JSSADC ran Sub Aqua Diving Supervisor (SADS) courses, based on the British Sub-Aqua Club diver-formazione programme combined with Ministry of Defence regulations. Since his death many former trainees have paid tribute to him, praising his personal qualities and in particular the high standards of diver-training on which he insisted.

"Durante il suo periodo ha modernizzato il modo in cui venivano tenuti i corsi e ha apportato enormi miglioramenti al centro", ha affermato il JSSADC nel riferire la morte di Allen, sottolineando che il suo compito si era rivelato particolarmente impegnativo dopo che le attività subacquee non militari a Fort Bovisand erano cessate, intorno all'anno. 2000.

"Era un forte sostenitore delle immersioni come attività AT, e anche in pensione ha mantenuto uno stretto interesse per gli sviluppi", ha affermato il centro. Allen lascia la moglie Jane.

Nel frattempo Bob Clay, una figura ben nota ai subacquei locali e in visita a St Abbs nel Berwickshire negli ultimi 30 anni, è morto in ospedale la vigilia di Natale all'età di 70 anni, a seguito di una lunga malattia.

"Se qualcuno si rivolgeva a Bob per un kit che non funzionava correttamente, lui faceva del suo meglio per provare a ripararlo, spesso trascorrendo ore del suo tempo lavorando in questo modo", dice l'amico ed ex sub Roy Waller. "Questo tipo di atto altruistico ha fatto sì che Bob diventasse molti amici in tutta la comunità subacquea del Regno Unito."

Clay è cresciuto a Bradford, dove aiutava nel suo negozio di immersione locale, ha detto Waller Divernet. Negli anni '1970 lavorò come subacqueo commerciale nel Golfo Persico, tornando nel Regno Unito nel 1977 e unendosi all'Halifax BSAC: "Bob amava tutto ciò che riguarda le immersioni - e tutto ciò che riguarda gli squali".

8 Gennaio 2020

Si è trasferito nella zona di St Abbs a metà degli anni '1980, trascorrendo i fine settimana dando una mano al negozio di immersioni Scoutscroft e spesso è stato trovato agli UK Dive Shows lavorando con Otter Watersports.

“He was snapped up by St Abbs lifeboat station when he offered to repair all their drysuits,” says Waller.

“Bob era la persona che manteneva all'asciutto l'equipaggio della scialuppa di salvataggio di St Abbs. Il giorno del Lifeboat Day si recava da St Abbs a Coldingham con una scatola per la raccolta: tornava sempre molto pesante.

maggiore

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x