I Lord approvano il divieto dello spinnamento degli squali nel Regno Unito

Il becco delle pinne di squalo passa attraverso Lords (Cloneofsnake)
(Clonedelserpente)

Il disegno di legge per vietare l'importazione e l'esportazione di squali fini nel Regno Unito è passato attraverso la Camera dei Lord e ora è destinato a ricevere il consenso reale entro la fine dell’anno.

Presentato alla Camera dei Comuni dalla deputata indipendente Christina Rees nel 2022, il disegno di legge è stato guidato attraverso la sua terza lettura alla Camera dei Lord dalla collega laburista Baronessa Jones di Whitchurch e approvato all’unanimità.

“Vieterà l’importazione e l’esportazione di squali fini nel Regno Unito e prendere posizione contro la pratica barbara della cattura degli squali fini tagliato e gettato di nuovo in mare per avere una morte lenta e lenta", ha detto ai Lord.

“Per fortuna, il Regno Unito sta ora chiarendo che questa pratica deve finire, dando l’esempio ai nostri partner commerciali globali, che speriamo seguiranno l’esempio”. La Baronessa Jones ha ringraziato “i numerosi gruppi ambientalisti marini e degli squali che hanno condotto una campagna così efficace a questo riguardo problema, In particolare il Fiducia degli squali, Bite-Back e SharkGuardian".

La legge metterà fine a ciò che Bite-Back, su cui ha condotto una campagna problema per otto anni, descrive come “la lunga, segreta e oscura partecipazione del Paese allo squalo globale pinna commercio". Era Bite-Back che per primo ha messo in luce la scappatoia legale che facilitava l’importazione personale di squali fini nel Regno Unito.

L’organizzazione benefica descrive il disegno di legge come “un divieto di portata mondiale che segna una vittoria per la conservazione degli squali, un duro colpo per gli squali”.pinna commercio e nuova speranza per i paesi che cercano un divieto simile in tutta Europa”. 

Il Regno Unito attualmente esporta 25 tonnellate di squali fini a year to Spain for processing. The UK fishing industry will now be faced with the challenge of having to prove that such fins are for conservation purposes rather than consumption. The same legal requirement will apply to importers.

“Il disegno di legge rappresenta un passo significativo nel dimostrare la leadership del Regno Unito nella conservazione degli squali e nella protezione del nostro ambiente naturale”, ha affermato il ministro del DEFRA Lord Benyon. “Mi rendo conto che questa è solo una piccola parte della soluzione all’urgente necessità di proteggere la ricchezza e la diversità dell’oceano, e sono lieto di ribadire il sostegno del governo al disegno di legge”.

AGGIORNAMENTO: Re Carlo III ha firmato lo Shark Fins Act che vieta l'importazione e l'esportazione di pinne di squalo il 29 giugno – solo 10 giorni dopo che era stato approvato all'unanimità da entrambe le Camere del Parlamento.

Anche su Divernet: Confermato il divieto delle pinne di squalo nel Regno Unito, I commercianti di pinne di squalo del Regno Unito sono tagliati fuori, Solo pinne di squalo? Segui la carne

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x