4 dispersi mentre la nave da crociera nelle Filippine affonda

Crociera subacquea DreamKeeper nelle Filippine (PCG)
Crociera subacquea DreamKeeper (PCG)

Quattro persone sono rimaste disperse dopo che 28 sono state salvate da una nave da crociera che affondava nella remota località di Tubbataha Reef, nelle Filippine, questa mattina (30 aprile).

La Guardia Costiera delle Filippine (PCG) stava coordinando le operazioni di ricerca e salvataggio che hanno coinvolto altri servizi di emergenza e imbarcazioni per immersioni in seguito all'affondamento dello yacht a motore Custode dei sogni in circostanze inspiegabili intorno alle 10:XNUMX. Si dice che le condizioni meteorologiche nella zona siano buone.

La nave da crociera era partita da San Remegio a Cebu giovedì pomeriggio (27 aprile), completando il viaggio di 250 miglia nautiche verso ovest fino a Tubbataha entro ieri pomeriggio (29 aprile). Il parco marino protetto nel mezzo del Mare di Sulu è noto per la sua biodiversità ed è considerato uno dei migliori luoghi di immersione delle Filippine.

A bordo le 32 persone Custode dei sogni comprendeva 12 ospiti, quattro dei quali si diceva fossero cinesi, 15 membri dell'equipaggio e una squadra di cinque sommozzatori. Secondo quanto riferito, quelli ancora dispersi sarebbero il proprietario della barca da crociera, un divemaster e due ospiti.

La terra più vicina è l'isola di Palawan, 90 miglia nautiche a ovest di Tubbataha. Il distretto della guardia costiera di Palawan ha allertato il suo centro di comando alle 6.50 e la nave di risposta multiruolo BRP Melchora Aquino è stato inviato sulla scena.

BRP Melchora Aquino (MaxDefense Filippine)
BRP Melchora Aquino (MaxDefense Filippine)

I subacquei e l'equipaggio salvati furono portati a bordo Guardia Costiera motovedetta BRP Teresa Magbanua per una visita medica prima di essere portato nella città di Puerto Princesa a Palawan.

Le notizie di Custode dei sogniL’affondamento avviene solo sei giorni dopo quello dell’ Crociera subacquea nel Mar Rosso Carlton Queen ad Abu Nuhas, riportato su Divernet.

AGGIORNAMENTO

Custode dei sogni si è capovolta a causa di una tempesta improvvisa, ha annunciato il PCG il 1° maggio. Ha aggiunto che una marea nera è stata avvistata nel mare vicino al punto in cui è affondata la nave da crociera, ma che il sito era a circa quattro miglia nautiche dal santuario marino di Tubbataha Reef, dichiarato Patrimonio dell'Umanità. Il PCG stava monitorando il petrolio, con una squadra di intervento in attesa.

Il Comando Occidentale delle Forze Armate ha riferito che le operazioni di ricerca e salvataggio si erano intensificate il 1° maggio, con un Britten Norman Islander, un P-8 Poseidon statunitense e due aerei V-22 Osprey che si sono alternati nelle ricerche. Una seconda nave da guerra, BRP Felix Apolinario, è stato inviato per unirsi BRP Carlos Alberte la possibilità di inviare un elicottero della marina per le ricerche dalla motovedetta del PCG BRP Melchora Aquino veniva esplorato.

Anche su Divernet: Come vivere sulle crociere subacqueeQuanto è coperto il tuo viaggio in crociera?

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x