Recensione del regolatore Sherwood Brut Pro

SHERWOOD BRUT PRO
SHERWOOD BRUT PRO

A proposito di Sherwood

SHERWOOD È UN MARCHIO CHE sembra sempre che giochi a recuperare terreno. Il che è un peccato, perché la linea è stata fondata da una società di ingegneria che ha costruito sistemi di controllo del gas industriale sin dagli anni '1930, e questo ha dato a Sherwood l'esperienza per sviluppare alcuni subacquei molto innovativi. regolatore modelli nel corso degli anni.

Il suo esclusivo primo stadio a spurgo a secco ha consentito al pistone di rilevare i cambiamenti di pressione mentre era circondato da aria, non acqua come al solito, proteggendolo completamente da contaminanti come depositi di sale e sabbia. All'epoca, questo rappresentava un vero progresso nella progettazione del primo stadio a pistone.

L'isolamento del meccanismo semplice ed economico garantiva il livello di protezione allora associato solo a primi stadi a diaframma molto più costosi e complicati.

Un'altra novità Sherwood è stata quella di avere delle alette che trattengono il calore vicino al bocchino. Questi catturavano il calore delle esalazioni del subacqueo per riscaldare il secondo stadio ed evitare il congelamento durante le immersioni sul ghiaccio. Per l'uso in acque calde, alette simili condensavano e restituivano l'umidità al subacqueo per mitigare la disidratazione.

Sherwood realizzato sotto il braccio REGS per un instradamento semplificato dei tubi flessibili e ha unito le forze con Poseidon per offrire un modello congiunto di scarico laterale ad alte prestazioni.

L'affidabilità degli enti regolatori di Sherwood ha fruttato loro un enorme seguito come unità di noleggio, soprattutto tra gli operatori di immersioni dei Caraibi.

Oggi Sherwood offre solo una gamma di prodotti limitata e, sebbene ciò non influisca sulle prestazioni dell'attrezzatura, il sito ufficiale non è informativo e necessita di un controllo ortografico, il che mina ulteriormente il marchio.

Nel Regno Unito, Sherwood ha avuto una serie di distributori nel corso dei decenni, nessuno dei quali sembra aver realmente avuto successo con una linea che meritava di fare meglio.

A seguito di un rinnovamento del settore, il marchio è passato all'ex distributore britannico di Oceanic, ora chiamato Fathom Outdoors. Con il suo track record, forse sarà lui a cambiare le sorti di Sherwood.

Il Brut Pro è il livello base di Sherwood regolatore. Soddisfa lo standard CE EN250A, il che significa che la sua facilità di respirazione è certificata per immersioni fino a 50 m, dove dovrebbe anche essere in grado di supportare un secondo subacqueo che respira affannosamente da un apparecchio abbinato polipo.

Tuttavia, non è certificato per le immersioni in acque con temperatura inferiore a 10°C. Il reg è compatibile con il 40% di nitrox già pronto all'uso.

Primo stadio

Ci si può aspettare che il collaudato design a pistone bilanciato fornisca portate elevate con poco sforzo a profondità ricreative e con una differenza minima nelle prestazioni di inalazione tra la pressione iniziale e quella della bombola quasi vuota.

I primi stadi entry-level della maggior parte dei produttori sono sbilanciati, quindi sono più economici da produrre, ma sono più soggetti a un maggiore sforzo respiratorio, soprattutto in condizioni di elevata domanda, come quando si lavora duro, si effettuano immersioni profonde o si respira in tandem con un altro subacqueo utilizzando il polipo.

Il primo stadio ha quattro porte mp e due hp.
Il primo stadio ha quattro porte mp e due hp.

Le prestazioni dei primi stadi sbilanciati di solito diminuiscono ulteriormente a basse pressioni della bombola.

Il meccanismo del primo stadio è sigillato a secco, quindi non entra acqua nella camera della molla. Questa caratteristica dovrebbe ridurre i costi di manutenzione proteggendo gli O-ring, il pistone e la molla dai contaminanti presenti nell'acqua.

Mi sarei anche aspettato che prevenisse la formazione di ghiaccio, quindi sono un po’ sorpreso che il Brut Pro non sia classificato per l’acqua fredda.

Il primo stadio è dotato di quattro uscite per accessori a media pressione quali alimentazioni dirette e secondi sicuri (polpi). Sebbene queste porte non siano montate su una torretta girevole, non ho avuto problemi a instradare i miei tubi (avevo tubi da tre mp che alimentavano il primario e polipo seconde fasi e la mia alimentazione diretta BC).

Sono presenti due porte di alta pressione per un manometro e/o un trasmettitore, montate sui lati sinistro e destro.

Fathom fornisce al Brut Pro solo un raccordo DIN da 300 bar, quindi potrebbe essere necessario un adattatore a giogo avvitato se viaggi.

When I had a dive shop, all the regulators I sold had balanced-piston first stages in the hope that they would support an polipo se mai fosse stato necessario (all'epoca non esisteva uno standard EN250A di riferimento) e li vendevamo solo con un raccordo DIN da 300 bar e includevamo un adattatore a giogo.

I subacquei più esperti riconoscono i vantaggi in termini di sicurezza del DIN rispetto al giogo, quindi Sherwood ha premuto tutti i pulsanti giusti con me.

Seconda fase

Il secondo stadio è bilanciato pneumaticamente, una caratteristica fino a poco tempo fa normalmente associata ai regolatori di fascia alta, non ai modelli entry-level.

Il vantaggio è la riduzione dello sforzo di cracking, lo sforzo richiesto ai polmoni per “aprire” la valvola del secondo stadio per avviare il flusso d’aria.

Come quando si tenta di aprire una porta tagliafuoco contro la sua molla, la maggior parte dei secondi stadi, incluso il Brut Pro, hanno una valvola a forma di porta tenuta chiusa da una molla. Senza di esso il tuo regolatore fluirebbe liberamente e la maggior parte dell'aria verrebbe sprecata.

In un secondo stadio non bilanciato, la molla deve essere relativamente forte per trattenere l'aria in entrata dal primo stadio.

Poiché la pressione dell'aria del primo stadio aumenta in linea con l'aumentare della profondità, la molla deve essere abbastanza forte da impedire un flusso libero anche durante immersioni profonde, ma è più forte di quanto sia necessario a profondità basse.

Un secondo stadio bilanciato pneumaticamente è più raffinato. La molla è contenuta in un tubo che si riempie di aria pressurizzata, che aiuta a chiudere la valvola premendo anche sulla valvola per mantenerla chiusa.

Il secondo stadio è leggero e ha un bocchino comodo.
Il secondo stadio è leggero e ha un bocchino comodo.

Mentre la molla in acciaio in una seconda fase ha una forza fissa, ed esercita quindi una forza di chiusura costante, nel Brut Pro la pressione dell'aria varia con i cambiamenti di profondità. In effetti, funziona con la molla, integrando la sua forza di chiusura quando si scende più in profondità e allentandosi quando si ritorna in acque poco profonde – da qui il termine secondo stadio “bilanciato”.

Ciò significa che è possibile utilizzare una molla più leggera che richiede meno sforzo per rompersi, rendendo più facile l'inalazione. Lo sforzo necessario per rompere la valvola è più o meno lo stesso a qualsiasi profondità.

Una volta che la valvola è stata aperta a ogni inspirazione, non è necessario esercitare troppa energia per mantenere il flusso d'aria.

In un'ora di immersione potresti fare 1200 respiri, quindi aspirare aria dalla bombola potrebbe iniziare a sembrare come estrarre un frullato di McDonald's con una cannuccia sottile.

Per mantenere il flusso d'aria con il minimo sforzo da parte tua, subentra un Venturi: l'aria che scorre viene convogliata attraverso il secondo stadio per creare un vuoto che mantiene il diaframma depresso e la valvola del secondo stadio aperta per te.

Quando un treno vola e senti l'aria dietro di esso tirarti addosso, quello è l'effetto Venturi.

È normale che anche un secondo stadio di base disponga di un controllo di accensione/spegnimento per il Venturi, per evitare flussi liberi quando non è in bocca, come quando si nuota in superficie o si chiacchiera in superficie. Viene utilizzato anche per impedire ai polpi di spurgarsi involontariamente.

Secondo stadio del polpo.
Polpo seconda fase.

I Brut Pro manca questo interruttore e penso che sia encomiabile. Ecco perché. Quando spegni il Venturi, rendi più difficile la respirazione. Pertanto, quando i subacquei dimenticano di posizionare l’interruttore in posizione di immersione, o non sanno nemmeno che dovrebbero farlo, possono verificarsi mal di testa da anidride carbonica.

Quando un polipo è impostato in questo modo, ci sono prove aneddotiche che suggeriscono che la resistenza respiratoria può mandare nel panico un subacqueo senz'aria già stressato e causare l'abbandono del tutto della reg.

Sherwood ha eliminato la possibilità di tale confusione e ha ridotto i costi di produzione.

Sul sito web di Sherwood, alcune immagini del Brut Pro mostrano tuttavia che il secondo stadio è dotato di un interruttore Venturi. Vai a capire.

In uso

Ho usato il Brut Pro durante un recente viaggio alle Maldive. Sono abituato alle correnti veloci lì, ma in questo viaggio le abbiamo incontrate solo una volta. Con un limite di 30 metri, io e il Brut Pro abbiamo fatto un buon allenamento, anche se mi sarebbe piaciuto provarlo più in profondità.

Tutti gli erogatori hanno le proprie caratteristiche respiratorie e valutarle e riferirle è altamente soggettivo.

Non mi sono mai sentito affamato d'aria usando il Brut Pro, ma ho sentito che stavo facendo più sforzo per inspirare di quanto mi aspettassi, dati il ​​primo e il secondo stadio bilanciati.

Detto questo, la resistenza respiratoria sembrava uniforme e fluida indipendentemente dal carico di lavoro.

Quando ho testato il polpo a 30 metri con Christoph di Aquaholics che respirava più forte che poteva in sincronia con le mie inspirazioni, non ho potuto rilevare alcun calo di prestazioni.

Anche condividendolo, Christoph ha pensato che il Brut Pro fosse paragonabile molto favorevolmente al suo reg top di gamma, cosa che mi ha sorpreso un po', finché non ha lasciato intendere di averlo desintonizzato per risparmiare aria!

At the end of the day the Brut Pro meets the EN250A standard and it is, after all, marketed as Sherwood’s bottom-of-the-range regolatore. A more expensive model including, I presume, one from Sherwood’s own line-up, will exceed the EN250A standard by a greater margin and should provide an easier breathe.

Il secondo stadio è leggero e il boccaglio è comodo nelle immersioni lunghe. Lo scarico a T fa un buon lavoro nel deviare le bolle lontano dal campo visivo dell'utente. È un profilo abbastanza basso che non ho avuto problemi a ottenerlo mask fino al mirino della mia fotocamera. Lo spurgo può essere facilmente premuto con le mani guantate.

Mi piace testare quanto sia semplice liberare un secondo stadio allagato e invertito, perché in situazione di condivisione è facile inserire REGS, diversi dai modelli con scarico laterale, capovolti per sbaglio.

Il Brut Pro è stato un po' più difficile da pulire in modo coerente rispetto al mio regolatore. L'ho ripetuto più volte, perché a volte si schiariva perfettamente ma altre volte dovevo respirare oltre qualche feccia d'acqua.

Una volta ripulito, non perde: alcuni secondi stadi che ho provato continuano a allagarsi finché non vengono girati nella direzione giusta.

Conclusione

La combinazione di primo e secondo stadio bilanciati e prestazioni Octopus è degna di nota in un erogatore entry-level. Mi è piaciuta l'omissione di un controllo Venturi e l'inclusione della connessione per la bombola da 300 bar.

Sono abituato a regolatori con prestazioni premium, che respirano un po' più facilmente – o, almeno, respirano in modo diverso, dando quell'impressione – ma in tutta onestà mi sto confrontando con regolatori che costano il 50% in più.

Ho fatto lavorare duro il Brut Pro e non mi ha mai lasciato senza fiato.

Lo Sherwood Brut Pro è un regolatore di budget OK. È poco costoso e potrebbe essere una buona scelta per chi vuole contenere i costi o per le scuole di immersione che desiderano i vantaggi prestazionali del primo stadio bilanciato con un esborso basso.

Nella sua fascia di prezzo deve competere con marchi più conosciuti che offrono anche primi e secondi stadi equilibrati e la sicurezza di distributori di lunga data.

Il tallone d'Achille di Sherwood potrebbe rivelarsi il suo track record di fornitori di speed-dating nel Regno Unito. È il conseguente anonimato del marchio che Fathom Outdoors deve ora superare.

Specifiche

TESTER> Steve Warren

PREZZI> £ 289, polpo £ 115

PRIMO STADIO> Pistone bilanciato

PORTI> 4mp, 2cv

SECONDA FASE> Bilanciato pneumaticamente

PESO> 1.81 kg, polpo 0.45 kg

SITO WEB: IMMERSIONE IN FONDA

GUIDA SUBACQUEA>  7/10

Valutazione

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x