Il computer subacqueo Galileo 3 è atterrato

Subacqueo che indossa Galileo 3 a Grand Cayman

"Tutto ciò di cui hai bisogno in un computer subacqueo avanzato, con il comfort, lo stile e l'utilità di un orologio da polso topside" - questa è la promessa di Scubapro per la sua nuova offerta Galileo 3.

Il Galileo è apparso per la prima volta nel 2007 ed è stato rivoluzionario in quanto il computer poteva essere utilizzato come monitor della frequenza cardiaca per adattare meglio gli algoritmi di decompressione alle esigenze dei singoli subacquei. Nel 2017 è arrivato l'attuale G2, che ora vanta uno schermo a colori. 

E ora abbiamo il G3 che, come afferma lo storico produttore – e come sperano i subacquei – è costruito per durare. Il suo alloggiamento in acciaio inossidabile e la lente in vetro zaffiro con cornice sono progettati per fornire un'estrema durezza superficiale e resistenza ai graffi, afferma Scubapro. 

La lunetta girevole è rivestita con un materiale autoluminescente che, combinato con un'efficiente retroilluminazione, dovrebbe garantire un'ottima visibilità in ogni condizione. In Gauge, una delle tre modalità del computer, la lunetta può essere utilizzata per impostare e monitorare il tempo di immersione. 

Il display LCD TFT a colori ad alta risoluzione è stato progettato per facilitare la lettura da qualsiasi angolazione, afferma Scubapro. È possibile scegliere tra configurazioni di visualizzazione dello schermo Light o Classic.

Viene mantenuto il design familiare del menu Galileo, con il subacqueo che utilizza i quattro pulsanti per navigare tra le modalità di immersione, gli algoritmi, gli stili dello schermo, le combinazioni di colori e altre opzioni personalizzate di gestione dell'immersione in un modo che Scubapro descrive come estremamente intuitivo.

Scelta dell'algoritmo

È possibile scegliere tra due algoritmi – predittivo multi-gas Buehlmann ZHL-16 ADT MB PMG o ZHL-16 GF (Gradient Factors) – e le tre modalità di immersione sono Scuba, Gauge e Apnea. Nella modalità Scuba sono disponibili quattro impostazioni: PMG, Trimix, CCR e Sidemount.

L'integrazione dell'aria wireless monitora la pressione della bombola per fornire un tempo di fondo rimanente (RBT) accurato e consentire di tenere conto del consumo d'aria effettivo del subacqueo nel calcolo della decompressione. Il computer è compatibile con i trasmettitori Scubapro Smart+ e Smart+ Pro per il monitoraggio della pressione senza tubo.

Il G3 può essere abbinato a un massimo di otto bombole nitrox/trimix in modalità PMG più una bombola di diluente in CCR e una bottiglia pony per gestire qualsiasi scenario di immersione ricreativa o tecnica, afferma il produttore.

Viene fornita una bussola digitale 3D con compensazione dell'inclinazione e un display con rosa dei venti completa con vista dall'alto per una navigazione "puntuale".

Le funzioni personalizzate di gestione delle immersioni includono PDIS (Profile Dependent Intermediate Stops), che calcola una sosta intermedia in base al carico di azoto, alle immersioni attuali e precedenti e alle miscele respiratorie. Esistono anche impostazioni Microbubble, che consentono al subacqueo di regolare i livelli di conservatorismo nell'algoritmo per adattarli all'esperienza, all'età e al condizionamento fisico.

Monitoraggio della frequenza cardiaca

Il monitoraggio della frequenza cardiaca è una funzione opzionale e la cintura digitale per la frequenza cardiaca è venduta separatamente (costa £ 110) per fornire ulteriori dati personalizzati in tempo reale durante l'immersione. Questo può essere utilizzato anche quando si è impegnati in attività faticose in superficie.

Restando in superficie, la modalità G3 Sport copre funzioni come il contatore delle bracciate e delle attività e un cronometro per gli sport in superficie. 

L'alimentazione proviene da una batteria al litio ricaricabile e la sua durata stimata per carica in modalità Dive è fino a 30 ore.

Un'interfaccia Bluetooth Low Energy consente il download delle immersioni su qualsiasi dispositivo portatile iOS o Android o PC/Mac, con firmware che può essere aggiornato dall'utente con l'app LogTrak 2.0 iOS o Android. Notifiche intelligenti come e-mail, SMS, controlli del lettore multimediale e avvisi sono disponibili quando il G3 è associato a un iPhone compatibile.

Il G3 misura 47.2 mm di diametro con uno schermo da 30.9 mm ed è alto 17 mm. La profondità operativa massima in modalità Dive è 120 m.

Il nuovo computer da immersione viene fornito in una custodia nera morbida con cinturino da polso in silicone nero da 22 mm (sono disponibili cinturini accessori intercambiabili), prolunga del cinturino da polso, cavo USB, dongle di ricarica e supporto, cordino con clip, guida rapida e manuale.

Il prezzo al dettaglio consigliato è £ 1,130 o £ 1,365 completo di trasmettitore Smart + Pro. Pieno Dettagli del prodotto può essere trovato sul sito Scubapro.

Anche su Divernet: Diventando Supernova: 2 pezzi è tutta una questione di potenzaI Jet Fins diventano completamente mimetici, La pinna S-Tek in 2 pezzi ha la regolazione della galleggiabilità, Rinnovamento per il livello BC di Scubapro, Scubapro S270 è un reg step-up

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x