Perché alcol, droghe e immersioni non vanno d’accordo

archive – Diving NewsWhy drink, drugs and diving don’t mix

I subacquei sono invitati a non bere e a non immergersi, come parte di una nuova campagna di sicurezza della polizia di Northumbria.

Il Marine Neighbourhood Policing Team (NPT) ha lanciato una campagna per aumentare la consapevolezza sugli effetti che non solo l’alcol ma le droghe e anche il fumo di tabacco possono avere sui subacquei.

Gli ufficiali intendono visitare le scuole di immersione della regione per parlare ai subacquei degli effetti dell'uso di sostanze sia durante che nel periodo precedente all'immersione.

The police campaign is intended to complement the RNLI’s national drowning-prevention campaign Respect the Water.

"Il nord-est dell'Inghilterra ospita alcuni dei migliori siti di immersione del paese e vogliamo che le persone si divertano durante le immersioni", ha affermato l'ufficiale della marina Paul Cullen.

“I subacquei sapranno che l’immersione subacquea richiede elaborazione delle informazioni, richiamo, ragionamento, capacità decisionale, attenzione e capacità di prendere il controllo di una situazione, e l’alcol, le droghe e il fumo possono avere un impatto enorme su tutto ciò. Le conseguenze della mancata assunzione della responsabilità di evitare i pericoli potrebbero essere potenzialmente pericolose per la vita.

“Riconosciamo che è improbabile che la maggior parte dei subacquei si immerga subito dopo aver bevuto alcolici, ma se hanno bevuto molto la sera prima potrebbero risentirne ancora il giorno successivo, e se hanno i postumi di una sbornia i pericoli continuano a esistere”.

Nel Regno Unito si ritiene che l'alcol sia coinvolto nel 66% degli incidenti legati al nuoto e alla nautica.

"L'alcol e i postumi di una sbornia possono compromettere la funzione cardiaca e le capacità cognitive, nonché i tempi di reazione e la capacità di giudizio", ha affermato PC Cullen. "Può anche causare disidratazione, che aumenta il rischio di malattia da decompressione."

Altri pericoli includono una maggiore suscettibilità all'ipotermia, mancanza di coordinazione, attacchi di panico, distorsione dei colori e cambiamenti nel senso del tempo e del movimento, stordimento e funzione respiratoria depressa. È possibile trovare informazioni più specifiche su alcol, droghe e immersioni qui 

Divernet – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

25-Apr-17

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x