I segreti dei mari: un viaggio nel cuore degli oceani di Alex Mustard e Callum Roberts

archivio – RecensioniSegreti dei mari: un viaggio nel cuore degli oceani di Alex Mustard e Callum Roberts

Cuore della questione

NATALE – ORDINATO. Se sei bloccato per un regalo di circa £ 25, che sia per un subacqueo o un non subacqueo, ritengo che questo libro di grande formato dovrebbe avere il primo diritto. Prendine una copia per te già che ci sei.
Intendiamoci, se lo notassi su uno scaffale potresti essere perdonato per aver pensato che fosse uno dei tanti libri per sub che avevi visto prima da qualche parte.
Copertina blu-verde, una foca con la testa inclinata in modo accattivante, persino il titolo Secrets of the Seas – sicuramente deve essere stato usato prima?
Ma poi vedi il nome Alex Mustard e sai che all'interno ci saranno fotografie subacquee e saranno eccezionali.
Potresti non conoscere il nome di Callum Roberts a meno che non ti sia imbattuto nei suoi libri Oceans of Life e The Unnatural History of the Sea. È un professore di conservazione marina e uno scrittore straordinario, e questi due costituiscono un'ottima collaborazione.
Quindi, conoscendo gli autori, quello che non ti aspetteresti di trovare all’interno è la raccolta di immagini semi-casuali con didascalie poco informative che questi libri dalla copertina blu a volte possono contenere – e ovviamente non è così.
Questa è una produzione straordinaria, le foto scelte con cura, raggruppate, visualizzate e didascalie attentamente illustrate per illustrare i 10 saggi concisi e attentamente considerati di Roberts.
Ciò che Roberts fa con ingannevole facilità è dare un senso ai mari. Attraverso un mix ispirato di parole e immagini, gli autori celebrano il meglio del mondo sottomarino, utilizzando la sua bellezza per sottolineare le molteplici minacce che deve affrontare e i luoghi che non vediamo più.
Esiste una certa accettazione del fatto che, sebbene gli esseri umani debbano modificare il loro comportamento, tale cambiamento è tanto per il nostro bene quanto per quello dell’oceano, perché l’evoluzione fa parte del mondo naturale. La Terra è sopravvissuta a cambiamenti catastrofici molte volte in passato, le specie vanno e vengono, e per ogni sconfitto c’è un vincitore (anche se si tratta di meduse o pesci leone), ma i mari rimarranno.
Non c’è alcuna predica aperta sull’ambiente, ma il fatto che i mari siano in un periodo di transizione e incertezza sottolinea ogni diffusione, conferendo al libro una qualità elegiaca.
E quando leggerai l’ultimo capitolo, sui sigilli, capirai perché ce n’è uno in copertina e perché c’è ancora spazio per l’ottimismo se solo riusciamo a mettere insieme le nostre azioni.
Ancora più importante, questo titolo ha quella qualità condivisa da ogni grande libro sul mondo sottomarino: quando hai girato l'ultima pagina, non vedi l'ora di fare immersioni.
Steve Weinmann

Storia naturale di Bloomsbury
ISBN: 9781472927613
Copertina rigida, 240 pagine, £ 25


È apparso in DIVER novembre 2016

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x