La RNLI invita i subacquei a contribuire a dimezzare le morti

archivio – Diving NewsRNLI invita i subacquei a contribuire a dimezzare le morti

Hai vissuto o assistito a un incidente in mare o sulla costa in cui è andata perduta una vita o hai avuto la sensazione che la vita fosse in pericolo?

La Royal National Lifeboat Institution (RNLI) invita i subacquei a condividere tali esperienze, come parte di uno studio che, secondo l’organizzazione benefica, potrebbe aiutare a dimezzare il numero di morti accidentali lungo le coste entro il 2024.

Gli equipaggi delle scialuppe di salvataggio e i bagnini salvano migliaia di persone e salvano centinaia di vite ogni anno, afferma la RNLI, ma teme che in media 190 persone muoiano ancora ogni anno al largo delle isole britanniche. Tra il 2011 e il 2015, cinquanta persone hanno perso la vita immergendosi al largo del Regno Unito, mentre solo nel 2015 gli equipaggi delle scialuppe di salvataggio sono state lanciate 73 volte per salvare i subacquei.

Ora l’RNLI ha incaricato l’organismo indipendente NatCen Social Research di intervistare sopravvissuti e testimoni e di scoprire cosa porta e contribuisce a gravi incidenti costieri, compresi quelli che comportano autosoccorso, salvataggio o vittime.

Le interviste riguarderanno le persone coinvolte, ciò che è accaduto e il suo impatto, nonché suggerimenti per prevenire incidenti simili in futuro. Tutti i risultati saranno resi anonimi, sottolinea l’organizzazione benefica.

L'RNLI spera di completare lo studio entro la fine di agosto e il rapporto sarà pubblicato entro la fine dell'anno e reso pubblico sul suo sito web e su quello del NatCen.

Per partecipare allo studio o saperne di più, clicca qui 

Divernet – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

23-Jun-17

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x