Il fischio del relitto protetto suona dopo 100 anni

archive – Diving NewsProtected wreck’s whistle sounds after 100 years

To commemorate the sinking of HMT Arfon 100 years ago today (30 April), Swanage-based dive boat Viper II was due to take descendants of three of the WW1 minesweeper’s crew from Yorkshire to lay wreaths above the wreck-site.

Arfon, costruito nel 1908 a Goole come peschereccio a vapore, fu successivamente rimontato per la Royal Navy e lavorò a Portland per tre anni di guerra, spazzando via le mine depositate dagli U-Boot tedeschi lungo le rotte marittime costiere al largo del Dorset.

The vessel sank rapidly off St Adhelm’s Head near Swanage after striking a mine in 1917. Last year it was given special protection by the Department for Culture Media & Sport on the advice of Historic England (HE), come riportato su Divernet.

La cerimonia commemorativa prevedeva che il fischio a vapore della nave recuperata e restaurata suonasse per la prima volta dopo l'affondamento, quando segnalava il codice "mio". I nomi dei 10 membri dell'equipaggio morti dovevano essere letti insieme a quelli dei tre sopravvissuti.

The descendants were then to visit St Aldhelm’s Head for the unveiling of an information board about the ship, which was discovered by diver Martin Jones in 2013.

"Per pura fortuna, durante un'immersione in un altro relitto ho notato un'anomalia sul fondale marino", ha detto Jones, ora il Arfon licenziatario. “Ho segnato la posizione sul GPS, ma è stato solo nel 2014 che mio figlio Bryan si è immerso per la prima volta nel sito.”

It was research by Bryan Jones and local maritime historian Dave Wendes that identified the long-lost wreck. Lying in a depression at 43m, it is exceptionally well-preserved, with mine-sweeping gear, deck-gun, portholes and engine-room still intact.

To tie in with the commemoration ceremony, the Maritime Archaeological Trust (MAT) has launched an HE-funded online dive-trail. Derived from more than 10,000 images collected by MAT divers in 2016 and early 2017, it features a guided 3D tour of the wreck that includes interactive information points, audio and videos, images, animations and 360-degree panoramas. It can be found

MAT prevede di “restaurare virtualmente” il fischio a vapore e altri manufatti rinvenuti sul relitto sul sito commemorativo, e di effettuare ulteriori immersioni nel 2017 da aggiungere al tour virtuale per il suo Relitti dimenticati della Prima Guerra Mondiale progetto.

"Ho trovato estremamente gratificante condividere le informazioni con i discendenti di tre membri dell'equipaggio e non vedo l'ora di incontrarli tutti in occasione della commemorazione del centenario", ha affermato Martin Jones.

“Vorremmo ringraziare HE e MAT per l'enorme quantità di lavoro che hanno contribuito a questo progetto e speriamo che ciò accada Arfon sarà lasciato nelle sue condizioni originarie e rispettato per la sua rarità e valore storico per molti anni a venire”.

Divernet – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

30-Apr-17

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x