Telegrafo Lusitania recuperato da 90 m

archivio – Diving NewsTelegrafo del Lusitania recuperato a 90 m

Un telegrafo dell'iconico relitto del transatlantico Lusitania della Prima Guerra Mondiale è stato recuperato da una profondità di oltre 1 metri al largo della costa di Cork, in Irlanda.

Il subacqueo tecnico Eoin McGarry di Dungarvan e la sua squadra hanno recuperato il manufatto dal fondo del mare lo scorso fine settimana, secondo quanto riportato dalla stampa irlandese.

McGarry, che ha esplorato il relitto negli ultimi 15 anni, aveva già sollevato il piedistallo per il Lusitaniatelegrafo del ponte durante l'estate e spera di recuperare lo strumento stesso nel 2017.

Secondo quanto riferito, il recente recupero, effettuato su licenza del Ministero del Patrimonio irlandese, è stato reso difficile dalle condizioni meteorologiche, dalle maree e dalla scarsa visibilità.

Il ministro del patrimonio culturale Heather Humphreys ha affermato che il proprietario americano del relitto, Gregg Bemis, sperava "di collocare i manufatti recuperati dal Lusitania in mostra a livello locale, il che ovviamente sarebbe di grande beneficio per la gente di Kinsale". 

La nave da crociera veloce fu affondata da un siluro del sottomarino tedesco U20 il 7 maggio 1915, a seguito di una traversata transatlantica da New York, causando la morte di quasi 1200 persone.

Il rapido affondamento di 18 minuti ha portato a voci secondo cui Lusitania trasportava un carico clandestino di esplosivi per lo sforzo bellico britannico, ma il numero delle vittime fu un fattore significativo nel portare gli Stati Uniti in guerra.

 Divernet – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

03-Nov-16

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x