Trattenete il respiro, flatties: è un sigillo!

archivio – Diving NewsTrattenete il respiro, flatties – è un sigillo!

Sappiamo che le creature marine hanno sensi molto sintonizzati, ma riuscire a individuare da lontano un pesce piatto immobile e ben mimetizzato in acque torbide attraverso il solo respiro è una sensibilità quasi fuori scala. Questo, tuttavia, è ciò che i ricercatori ritengono che le foche comuni siano in grado di ottenere con l'aiuto dei loro baffi.

Un team di scienziati dell'Università di Rostock in Germania ha appena pubblicato i risultati di recenti esperimenti sul Journal of Experimental Biology. 

I pesci piatti sono presenti nella dieta delle foche comuni, ma poiché questi pesci non fanno rumore, gli scienziati hanno voluto verificare l'ipotesi che i baffi delle foche potessero rilevare le minuscole correnti create quando l'acqua veniva emessa attraverso le branchie dei pesci.

Hanno creato una piattaforma sperimentale in cui una corrente respiratoria artificiale veniva emessa in una piscina attraverso uno qualsiasi degli otto ugelli. 

Tre sigilli sono stati addestrati a cercare qualunque ugello fosse attivo e rimanervi per cinque secondi. La metà delle prove sono state condotte con le foche bendate, ma con o senza gli occhi.maschere la loro accuratezza nel rilevare la corrente dimostrava che i risultati non avrebbero potuto essere casuali. 

Avvicinarsi agli ugelli da direzioni diverse non ha apportato alcuna differenza alle prestazioni delle guarnizioni. Rispondevano alle correnti muovendo il muso direttamente verso l'ugello da cui proveniva e procedendo in quella direzione. 

Gli scienziati ritengono che i risultati potrebbero spiegare perché alcune specie di pesci sopprimono la respirazione quando vengono disturbate.

Sperano di dare seguito all'esperimento testando quanto piccola sia la corrente che una foca può rilevare e imparando come può distinguere il segnale dal "rumore di fondo". 

È possibile leggere il rapporto Hydrodynamic Detection and Localization of Artificial Flatfish Breathing Currents by Harbor Seals (Phoca Vitulina) qui 

Divernet – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

15-feb-17

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x