La prima goletta trovata nel lago Michigan

Notizie sulle immersioniLa prima goletta trovata nel lago Michigan
Notizie sulle immersioniLa prima goletta trovata nel lago Michigan

Il relitto di una goletta a due alberi di 169 anni chiamata Lizzie Throop è stato trovato e immerso a una profondità di 85 metri nel lago Michigan dalla Michigan Shipwreck Research Association (MSRA).

Dieci relitti sono stati scoperti nel lago dalla MSRA durante la sua ricerca durata 15 anni, in collaborazione con la National Underwater Marine Agency dell'autore Clive Cussler, per un aereo della Northwest Airlines che si schiantò nel 1950 con la morte di 58 passeggeri e dell'equipaggio.

26m Lizzie Throop si è subito distinto dagli altri relitti scoperti per caso perché particolarmente antico, ha affermato l'associazione.

Leggi anche: Il relitto del piroscafo profondo 108 metri ha un "nuovo look"

Costruita nel 1849, solo 12 anni dopo che il Michigan divenne il 26esimo degli Stati Uniti, la vecchia nave da carico trasportava legname da Muskegon a Chicago il 16 ottobre 1873, quando fu colta da una burrasca notturna.

Ha iniziato a imbarcare acqua e si è ribaltato. Il capitano, il cuoco e un altro uomo sono annegati, ma due membri dell'equipaggio sono riusciti a sbarcare.

Il relitto si trova a 15 miglia dalla città di South Haven.

La sua immagine è stata catturata dal sonar a scansione laterale ed è stata poi immersa dal team di immersioni tecniche della MSRA.

Lo scafo della nave era affondato mentre il ponte e gli alberi si erano separati da esso e galleggiavano a riva, consentendo ai due sopravvissuti di raggiungere la terra.

Divernet – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x