Dive Like A Pro: ponderazione per immergersi in tutta comodità

Prendi i pesi giusti
Prendi i pesi giusti

Il nostro gruppo di esperti interviene sul tema cruciale della ponderazione per consentire il corretto controllo dell'assetto e dell'assetto e offre consigli utili per garantire il massimo comfort in acqua riducendo al minimo il consumo di gas

Niente batte la sensazione di galleggiare completamente senza peso a mezz'acqua. Una volta che avrai imparato a raggiungere e mantenere l'assetto neutro, le tue immersioni passeranno a un livello completamente nuovo. Sei in grado di nuotare senza sforzo attorno agli ostacoli; fermati a guardare o fotografare la vita marina senza dover muovere braccia e gambe per mantenere la posizione; e librati alla tua fermata di sicurezza sembrando un boss.

Whether you dive dry, or in a wetsuit in warmer waters, getting your weighting right is one of the most important aspects of diving. Until you have your buoyancy control nailed, your diving cannot reach the level to which you aspire.

Entra in acqua con sicurezza

Ottieni il tuo assetto perfetto

Martin Robson, PADI TecRec istruttore Tutor: “Prenditi del tempo durante l'immersione per controllare il tuo peso. Sott'acqua, chiedi al tuo amico di osservare il tuo assetto e sperimenta nelle acque poco profonde con i cambiamenti nelle posizioni del peso per ottenere l'assetto giusto. Sovrappeso o sottopeso può essere scomodo o pericoloso, quindi prenditi il ​​tuo tempo per farlo bene. 

Guidare un nuovo subacqueo

John Kendall, GU istruttore Trainer: “Ottenere il giusto peso è una parte davvero importante del controllo dell’assetto. Accade spesso che i subacquei principianti vengano sovraccaricati dai loro istruttori per tenerli bassi e rendere più facile l'esecuzione degli esercizi, ma questo non fa altro che avviare un problema di galleggiamento che può durare anni se non corretto.

“Ogni kg di peso in più che qualcuno indossa richiede un litro di gas in più nel suo GAV. Far uscire questo gas in eccesso durante una salita può essere difficile e spesso porterà a salite fuori controllo. Sfortunatamente, la risposta normale a questo problema è aggiungere più peso, anziché rimuoverlo.

“The best way of getting your weighting right is to get into shallow water with a cylinder that has only around 30-40 bar in it (don't worry, you're not going for a dive with it). Then dump all the gas out of both your BC and muta stagna, e vedi se affondi.

“Se non lo fai, hai bisogno di un po’ più di piombo. Se affondi, fai un bel respiro. Se riesci a mantenere un assetto neutro in questo modo, il tuo peso è più o meno corretto. Se sei saldamente bloccato sul fondo del mare, hai troppo piombo. Eliminane una parte e riprova.

"Fare questo renderà le tue immersioni molto più confortevoli e divertenti e probabilmente scoprirai che anche il tuo consumo di gas diminuirà."

Controllo dell'assetto senza sforzo nel relitto

Pesi e galleggiabilità

Garry Dallas, direttore di Allenamento, RAID UK: “Il peso e la galleggiabilità vanno molto di pari passo. Essere pesati correttamente offre ai subacquei un controllo dell'assetto molto migliore.

“Per raggiungere questo obiettivo, dobbiamo considerare gli effetti della ponderazione durante l’assetto positivo, neutro e negativo: galleggiare in superficie, restare librati facilmente con un buon profilo/assetto sott’acqua e affondare quando si scende.

“Consider the elements affecting weighting: exposure suit, weight of equipment, water salinity, minimum gas needed in the cylinder(s), air in the BC and the diver‘s lungs, especially when anxious. Accessibility to dump weights is a requirement only for certain environments.

“Esistono vari modi per ottenere la ponderazione corretta, alcuni più accurati di altri, ma devono sempre essere eseguiti prima di qualsiasi immersione in acque libere in un ambiente controllato e sicuro. RAID consiglia di indossare solo la tuta protettiva (spremere tutta l'aria dal muta stagna, holding half your tidal volume) and a weight-belt, you establish the weight needed for the diver’s head to just breach the surface.

“Estimate the amount of lead to start, then add to it. Doing this without fins prevents offsetting the result by the diver inadvertently moving them, creating an upward motion. Ensure that the diver can sink by breathing out while looking upwards. This is weight ‘A’.

“Secondly, determine the weight of the equipment without air in the BC, 30 bar in cylinder(s) and empty counterlungs on a CCR unit. Secure a lift-bag to the equipment, adding air to the bag to make everything neutrally buoyant. Then, remove the bag carefully and add measured lead weights to make it neutrally buoyant again. This is weight ‘B’.

"Per muta stagna diving, weights are best positioned at the hips, not above the waist, to give the balanced profile / trim. For wetsuit diving, weights are generally best distributed above the hips.”

Una corretta ponderazione rende l'immersione più piacevole

Il direttore generale dell'IANTD, Tim Clements: “Tutti i subacquei aspirano a quella sensazione di astronauta senza peso ed è rassicurante sapere che è un equilibrio fisico abbastanza semplice da raggiungere. Tuttavia, come tutti i bravi esseri umani, è possibile finire nei guai. Riportare il tutto ad alcune regole molto semplici è essenziale per sistemare la ponderazione.

“Simply put, you and your thermal protection are buoyant – you need to add lead to counteract this. Where this lead goes is relevant because your ‘trim’ and stability will be affected. It’s worth understanding this early, because effort to maintain desired trim can be interpreted as not being heavy enough and lead to incorrect weighting.

“Start with a simple test, with just 50 bar in your cylinders. Stop finning! If you can stay at 5m or your shallowest stop with no gas in your wing and only a squeak of comfort gas in your suit, plus minimum loop on CCR, your weight is correct. You can move on to trim.

“If you find you are floating or sinking, make small adjustments until your weight is stable. Remember that if you have too much weight in a drysuit, you will balance that with too much gas in the suit and could feel unstable – some divers interpret this as being ‘floaty’ and add yet more lead…

“Lo stesso vale per il CCR. Assicurati di essere al minimo, o stai semplicemente compensando il gas di cui non hai bisogno, tranne che questa volta il tuo PO2 può diventare meno stabile e aumentare il tuo O2 utilizzo. Avviso di perdita di Mojo!

“Trim: whatever you want, you need to feel stable. Work out if you are tipping forwards, backwards, side to side and make any necessary changes. Move the weight you have, such as cylinders or lead. Go for a good swim to get used to and analyse how your changes are working.

“È facile essere così presi dal giocherellare qui – basta fare una nuotata! Alcuni subacquei riescono a raggiungere questo obiettivo al primo colpo, mentre altri impiegano un po' di tempo per sentirsi a proprio agio, quindi non aver paura di prenderti il ​​tempo necessario per ottenere la giusta stabilità prima di iniziare immersioni adeguate. Il tempo dedicato a capire cosa stai facendo sarà prezioso a lungo termine.

“Infine, tieni sotto valutazione la tua ponderazione. Tutti evolviamo come subacquei e potresti scoprire che, man mano che le stagioni cambiano o ti immergi meglio, misteriosamente hai bisogno di meno peso. Goditi le tue tre dimensioni.

Ponderazione per funzionare qualunque sia la tua profondità

SSI ha fatto riferimento ai materiali del corso sull'assetto perfetto: “La tua galleggiabilità cambia continuamente perché il tuo volume cambia continuamente. Uno dei motivi è perché alcune delle attrezzature che indossi, come la tuta da esposizione e il GAV, contengono spazi di gas che variano di volume durante la discesa (aumento della pressione) e la risalita (diminuzione della pressione). 

“Inoltre, sposti leggermente più o meno acqua a seconda che inspiri (che espande il volume) o espiri (che diminuisce il volume). 

“Il tuo sistema di controllo dell'assetto ti consente di regolare i cambiamenti di assetto aggiungendo o rimuovendo aria per mantenere lo spostamento costante durante l'immersione. I subacquei esperti sanno quanto sia importante una corretta respirazione (volume polmonare) e una posizione del corpo per mantenere un assetto neutro e, una volta padroneggiato un assetto perfetto, compenserai facilmente questi continui cambiamenti di assetto. 

“Iniziare l'immersione con il peso adeguato è fondamentale per la tua sicurezza. Immergersi con un peso eccessivo influenzerà il tuo assetto in acqua, facendoti essere più verticale che orizzontale. Questa posizione presenta una maggiore resistenza al nuoto, richiedendo di utilizzare più energia (e aria).

“It also makes it more likely that your fins will make contact with the seabed, decreasing the visibility and possibly damaging sensitive marine life such as coral.

“Although we don’t normally think about air having weight, it is another consideration in achieving perfect buoyancy. The air in question is the quantity contained within your dive-cylinder.

“For example, air weighs 1.293 grams per litre. The air in a 12-litre cylinder, filled to 200 bar, weighs 3.103kg. When the 12-litre cylinder (2,400 litres) reaches 50 bar, the air weighs 0.775kg. Though it might seem trivial, this weight must be considered to avoid being too positively buoyant at the end of a dive after most of your air has been used. 

“Changes in equipment configuration might also have an effect on your buoyancy. These items include your exposure system, BC design, cylinders and additional equipment like lights, cameras and / or video systems, or diver propulsion vehicles.”

Galleggiabilità neutra in uno spazio chiuso

Vikki Batten, Director of Rebreather Technologies, Allenamento Supervisore e istruttore Examiner at PADI: “Potrebbero essere necessarie diverse immersioni in una nuova posizione o attrezzatura per ottenere il peso corretto, quindi prendi nota della tua attrezzatura, posizione e peso che usi nel diario di bordo o nel calendario. Quindi, la prossima volta che indosserai lo stesso kit in un luogo simile, avrai un punto di partenza molto migliore.

Comodo in immersione

Semplice regola pratica

Dave Lock, consigliere del Comitato Nazionale Tuffi del BSAC: “Correct weighting of a diver can mean the difference between a comfortable, effortless dive or misery with constant adjusting of buoyancy in the BC or drysuit.

“Molti istruttori sovrappeso i loro studenti per rendere loro la vita più facile. Questo porta i subacquei a pensare di aver bisogno di molto più peso di quello che effettivamente hanno. Una semplice regola pratica è iniziare con il 10% del peso corporeo Immersioni in mare nel Regno Unito (7% for fresh water) with an appropriate protective suit and single cylinder.

“This obviously will need adjusting for different types of suit, cylinder types and size plus body fat of the diver. You’ll need to get in the water to try this, and should be able to hold position at 3m with cylinders that are at reserve level.

“Avere il peso corretto per la galleggiabilità è una buona pratica, ma il peso corretto da solo non sempre risolve i problemi di equilibrio e controllo. Il peso deve essere distribuito uniformemente sul corpo in modo da ottenere una galleggiabilità ottimale per il tipo di immersione da intraprendere.

“This is known as trim and can be achieved by moving the cylinder in the BC or moving the weight-belt to a better position on the diver’s body. If you have integral weights in your BC there are usually trim and weight-pockets higher up to allow for adjustment.

“You might also want to keep a record of the weight needed for neutral buoyancy for different kit configurations and protective suits. This will ensure that you can get effortless diving straight away when going on that vacanza of a lifetime.”

Subacqueo correttamente pesato

Rischio di salita rapida

Mark Powell, responsabile dello sviluppo aziendale per TDI/SDI: “Il primo passo per un buon controllo dell’assetto è la ponderazione corretta. È un dato di fatto che la maggior parte dei subacquei trasporta troppo peso. Si va da un paio di chili a decine di chili di sovrappeso. Ancora una volta, questo non è limitato solo ai principianti. I subacquei esperti sono spesso sovrappeso, alcuni in misura notevole. 

“There are many reasons why divers dive over-weighted. Sometimes it stems right back to their initial formazione, where they are encouraged to start off with more weight than is needed so that during their confined water and initial open-water dives they can focus on skills such as mask-clearing and regolatore recupero.

“Sfortunatamente, questo ha l’effetto di mettere a proprio agio lo studente quando ha una galleggiabilità negativa. In concomitanza con ciò, i subacquei in formazione sono spesso preoccupati per il rischio di una rapida risalita. Aggiungono erroneamente peso extra nel tentativo di assicurarsi di non avere una salita rapida, senza rendersi conto che così facendo in realtà aumentano il rischio anziché diminuirlo.

Galleggiabilità perfetta grazie alla corretta ponderazione

“Gli istruttori in acque libere dovrebbero sempre cercare di garantire che i loro studenti siano pesati correttamente e che acquisiscano sicurezza nelle abilità di esecuzione mentre hanno un assetto neutro. Dopotutto, è molto improbabile che si verifichino problemi mentre il sub è inginocchiato sul fondo”.

“Man mano che i subacquei progrediscono e iniziano a utilizzare a muta stagna potrebbero aggiungere peso extra per compensare la tuta senza controllare esattamente quanto devono aggiungere.

“Si potrebbe anche consigliare loro di aggiungere pesi alle caviglie per evitare piedi fluttuanti o salite invertite. Spesso questi pesi alle caviglie vengono aggiunti senza che una quantità corrispondente di peso venga rimossa dalla cintura.

“È buona pratica per tutti i subacquei, non importa quanto esperti, fare un controllo dell'assetto all'inizio di ogni stagione di immersioni, a metà della stagione di immersioni, ogni volta che si immergono con una configurazione di kit nuova o diversa, se non si sono ancora immersi per un po', o se si stanno immergendo in un ambiente diverso, ad esempio passando dall'acqua dolce a quella di mare, oppure viceversa. "

Prendi spunto dalla vita marina

Emily Petley-Jones, UK Regional Training Consultant at PADI: “Don’t forget your buoyancy check! You should complete one: a) before every dive with different gear (including different cylinders, undersuits or wetsuits); b) on your first dive of a vacanza; c) if you haven’t been diving for a while.

I pochi secondi necessari per controllare il peso all’inizio dell’immersione possono significare che l’immersione sarà più lunga, perché non consumerai l’aria mentre lotti con l’assetto”.

Fotografie di Mark Evans

Anche su Divernet: Distribuzione di un DSMBQuale attrezzatura di sicurezza trasportareAcquistare la propria attrezzaturaAttrezzatura da imballaggio per un viaggio subacqueoCosa controllare prima dell'immersioneImmersioni notturneSviluppare le competenze fondamentaliImmersioni in acque fredde, Prendersi cura dell'attrezzatura subacquea

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x