Gli australiani rivendicano il record di immersioni nella catena umana

archivio – Diving NewsGli australiani rivendicano il record di immersioni nella catena umana

Fino a 360 subacquei hanno sfidato il maltempo al Rye Pier vicino a Melbourne, in Australia, all'inizio del mese, nel tentativo di stabilire un nuovo Guinness World Record per la più lunga catena sottomarina di subacquei.

Si sostiene che la catena risultante si estendesse per oltre 270 metri e avesse battuto il record esistente, stabilito dalla scuola di immersioni Cesena Blu al largo della costa adriatica italiana nel maggio di quest'anno.

Tuttavia, il Guinness World Records ha detto a Divernet che il record italiano è ancora valido in attesa della ratifica della richiesta australiana. I tuffatori italiani avevano formato una catena di 270 metri con 308 subacquei, immergendosi per un totale di 26 minuti.

L'operatore di charter Luke English, che ha avuto l'idea della sfida australiana, si era rivolto per la prima volta al GWR quando il record era di soli 179 subacquei.

Dopo che gli italiani hanno alzato il livello, hanno chiesto alla Dive Industry of Victoria Association di coordinare l'offerta, ritenendo che avrebbe avuto maggiori possibilità di successo. 

L'associazione spera anche di promuovere le immersioni nella zona, dove afferma che le attrazioni sottomarine includono quattro sottomarini britannici.

Divernet – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

12-dic-17

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x