Il colpo dello scheletro di balena sotto il ghiaccio porta il trionfo dell'UPY

Alex Dawson/UPY 2024
Alex Dawson/UPY 2024

L’immagine di un apneista che esamina le conseguenze della moderna caccia alle balene ha visto il subacqueo svedese Alex Dawson nominato fotografo subacqueo dell’anno 2024, battendo altri 6,500 partecipanti da tutto il mondo.

"Ossa di balena è stato fotografato nelle condizioni più difficili, mentre un subacqueo in apnea scende sotto la calotta glaciale della Groenlandia per testimoniare le carcasse", ha detto il presidente della giuria Alex Mustard dello scatto, che è stato il primo nella categoria Grandangolo. 

“La composizione ci invita a considerare il nostro impatto sulle grandi creature di questo pianeta. Dall’avvento dell’uomo, gli animali selvatici sono diminuiti dell’85%. Oggi solo il 4% dei mammiferi sono animali selvatici, il restante 96% sono esseri umani e il nostro bestiame. Il nostro modo di vivere deve cambiare per trovare un equilibrio con la natura”.

Le balene hanno dominato le foto vincitrici quest'anno, con il fotografo spagnolo Rafael Fernandez Caballero che ha vinto due categorie con un primo piano dell'occhio di una balena grigia e uno scatto in azione di una balena di Bryde che inghiotte una palla da esca, entrambi scattati a Magdalena Bay, Bassa California, Messico. 

Il logo dell'UPY

Lisa Stengel dagli Stati Uniti è stata nominata Fotografa subacquea emergente dell'anno per la sua immagine di un mahi mahi che cattura una sardina, sempre in Messico.

"È un momento davvero emozionante per la fotografia subacquea, perché i fotografi stanno catturando nuove immagini straordinarie visitando nuove località e utilizzando le fotocamere più recenti", ha commentato Mustard. “Fino a quest'anno non avevo quasi mai visto una foto di un mahi mahi. Ora Lisa ne ha fotografato uno a caccia, un'azione che si svolge in un batter d'occhio."

Il concorso Underwater Photographer of the Year (UPY) è un concorso annuale con sede nel Regno Unito e Jenny Stock è stata nominata British Underwater Photographer of the Year 2024 per il suo Attrazione stellare, trovando la bellezza nelle fragili stelle spesso trascurate.

Nel frattempo il fotografo portoghese Nuno Sá è stato nominato Fotografo dell'anno 2024 per la conservazione marina della Save Our Seas Foundation con un'altra foto di balene, questa in alto. Il suo Salvare Golia mostrava bagnanti in Portogallo che cercavano di salvare un capodoglio spiaggiato. 

Celebrando la fotografia sotto la superficie dell'oceano, dei laghi, dei fiumi e persino delle piscine, UPY è giudicato da Mustard e dagli altri fotografi subacquei esperti Peter Rowlands e Tobias Friedrich. I vincitori sono stati annunciati durante una cerimonia di premiazione a Londra che ha premiato le tre migliori immagini in ciascuna delle 13 categorie: di seguito sono riportati i vincitori assoluti di ciascuna di esse:

Ossa di balena / Alex Dawson

Il fotografo svedese Dawson ha catturato la sorprendente immagine mostrata sopra a Tasiilaq, nella Groenlandia orientale, dove i cacciatori portano le loro prede e le condividono. Da una popolazione stabile di oltre 100,000 balenottere minori nel Nord Atlantico, in genere ne catturano meno di una dozzina. 

La balena viene tirata sulla spiaggia durante l'alta marea e molte famiglie si riuniscono per tagliarla durante la bassa marea, consumandola quasi tutta. Lo scheletro viene riportato in mare dalla successiva alta marea e gli invertebrati marini e i pesci raccolgono le ossa nelle acque poco profonde.

“Un'immagine molto accattivante fin dall'inizio; per me questo diventava sempre più grande e migliore ad ogni visione", ha detto Peter Rowlands. "La tuta da sub e la torcia gli conferiscono una sensazione di 'alieno in visita', la composizione scorre senza sforzo e porta lo sguardo sul viaggio giusto per raccontare la storia."

Ritratto astratto di un cavalluccio marino panciuto / Talia Greis

Talia Greis / UPY 2024
Talia Greis / UPY 2024

"Sono stata attratta da questo particolare cavalluccio marino perché aveva dei segni particolarmente distinti intorno agli occhi, e la tavolozza dei colori sbalorditiva creava un contrasto sorprendente con il corallo circostante", dice la fotografa australiana Talia Greis, che si stava immergendo a Bare Island. 

“Anche se i cavallucci marini non sono rari nei siti di immersione di Sydney, fotografarne uno che possa davvero risaltare è sempre stato un sogno per me. Ho scelto di aprire l'apertura fino a f/3.5, trasformando il corallo in un effetto simile a una nuvola fuori fuoco, ma abbracciando anche le minacciose acque verdi delle immersioni estive di Sydney. 

"Per me gli straordinari occhi rossi e la postura del cavalluccio marino trasmettono potere e forza, che emergono dal ventre fumoso dell'oceano." 

"Ci piace il modo in cui il fotografo ha catturato in questa immagine il carattere sia del cavalluccio marino segreto che delle acque torbide di Sydney, con un uso eccellente della luce, un contrasto cromatico sorprendente e una composizione creativa", ha affermato Alex Mustard. "Bellissimo."

Capitano Tanks / Martin Broen

Martin Broen/UPY 2024
Martin Broen/UPY 2024

Il fotografo statunitense Martin Broen ha partecipato al primo concorso fotografico subacqueo di Aqaba in Giordania. Il sito del Museo Militare sottomarino presenta macchine da guerra affondate a 15-28 metri di profondità, stazionate lungo le barriere coralline in formazione tattica di battaglia. 

"Volevo catturare la simmetria dei carri armati Chieftain e la forte presenza dei loro cannoni da 120 mm, ma la posizione in cui ho potuto scattare quell'immagine con il mio obiettivo fish-eye era occupata da un'ambulanza militare", afferma. 

"Pertanto, ho sperimentato una panoramica a sei scatti da un punto tra i cannoni, che mi ha permesso di ricreare la posizione virtuale più arretrata e ottenere un'elegante simmetria delle bombole, supportata dal punto focale centrale del mio compagno di immersione in il retro."

"Questo ha funzionato alla grande per me e continua a fare molto", ha detto Rowlands. “La scelta del panorama – posizione e lente – mette in risalto le canne e il modello con doppia torcia potrebbe essere un elicottero da appoggio. 

“L’abilità con i panorami sta nel prevedere il risultato finale. Questa potente immagine funziona su più livelli ed è stata la mia preferita in questa categoria e in generale. Nei tempi difficili di oggi, è edificante vedere l’apparato bellico utilizzato in modo pacifico”.

La fine di un baitball / Rafael Fernandez Caballero

Rafael Fernández Caballero / UPY 24
Rafael Fernández Caballero / UPY 24

Il fotografo spagnolo si stava immergendo nelle acque aperte del Pacifico della Baia di Magdalena a La Paz alla fine del 2023, momento in cui, dice, l’acqua più calda del El Niño aveva incoraggiato più specie che mai a unirsi alla caccia. 

"Le principali star dello spettacolo, in visita a Baja in numero forse più grande che mai, sono state le balene di Bryde", dice. “Questa foto mostra il momento stesso dell'attacco, con le pieghe ventrali della balena spalancate che filtrano la preda dall'acqua usando i fanoni dopo aver inghiottito centinaia di chilogrammi di sardine in un solo boccone: semplicemente indimenticabile.

“Assolutamente sbalorditivo – gioco di parole voluto”, ha commentato Rowlands. “Perfettamente posata e composta al culmine dell'azione con riflessi solari, questa immagine è balzata agli occhi e non ci siamo mai stancati di ammirarla. Grande soggetto, grande immagine, grande vincitore.

Connessione alla balena grigia / Rafael Fernandez Caballero

Rafael Fernández Caballero / UPY 24
Rafael Fernández Caballero / UPY 24

Caballero afferma che gli incontri con le balene grigie nelle lagune di acqua salata del Pacifico sono estremamente speciali, e questa interazione è avvenuta anche nella baia di Magdalena.

"Conosciute per la loro natura amichevole e curiosa, le balene grigie spesso si avvicinano alle barche, permettendo agli osservatori di assistere a comportamenti distintivi come lo spionaggio", dice. “Questa foto è stata scattata dalla barca, dove la balena ha mostrato uno sguardo amichevole verso la mia macchina fotografica, somigliando a uno sguardo umano di curiosità e innocenza. 

“Durante la loro migrazione dal Mare di Bering alla Bassa California, queste lagune fungono da rifugi cruciali e da reparti di maternità invernale. Con solo circa 1,300 balene grigie rimaste, le pratiche responsabili di ecoturismo sono fondamentali per proteggere questi giganti. 

“Questi momenti speciali mettono in risalto la bellezza e l’intelligenza delle balene, creando ricordi duraturi sia per gli osservatori che, sicuramente, per le stesse balene curiose.”

"Poche persone hanno mai guardato negli occhi di una balena, ma attraverso questa straordinaria immagine molti saranno in grado di intravedere quest'anima intelligente", ha commentato Mustard. “Un ritratto subacqueo rivoluzionario.”

Ballerini dell'acqua / Jasmine Skye Smith

Jasmine Skye Smith / UPY 2024
Jasmine Skye Smith / UPY 2024

“Questa immagine proviene da uno scatto creativo della mia prima mostra di ritratti subacquei Sotto, tenutasi nell'agosto 2023", afferma il fotografo australiano, che ha scattato la foto a Perth. “Ho contattato alcune ragazze della squadra di nuoto sincronizzato per fare delle riprese e ho prenotato la piscina riscaldata per i tuffi perché era il nostro inverno. 

"Mi aspettavo di utilizzare il lato da 3 metri di profondità, ma all'ultimo minuto hanno detto che avremmo utilizzato quello da 5 metri, il che è stato fantastico con cui giocare in un ambiente così controllato, ma comportava anche la sfida di un bordo inclinato lungo il fondale." metter il fondo a." Di conseguenza è stato molto difficile per la fotografa mantenere il fondale nero al suo posto con i suoi soliti pesi. 

"I due fondali da 6 x 3 m sono rimasti fermi solo per pochi minuti prima di staccarsi - e questa è stata una delle magiche catture in quella breve finestra." 

"Bianco e nero! Una composizione minimalista che ci invita a confrontare e contrapporre le due metà di questa intrigante cornice”, ha affermato Mustard. “Fantastico lavoro di squadra tra il fotografo e le due eleganti modelle.”

Nudi In Fuoco / Enrico Somogyi

Enrico Somogyi/UPY 2024
Enrico Somogyi/UPY 2024

Questa foto di a Apolegma di Hypsolodoris Il nudibranco con un gambero imperatore in testa è stato scattato a Tulamben a Bali, in Indonesia, dal fotografo tedesco. Per creare lo sfondo simile al fuoco ha costruito uno strumento speciale. "Mi ci è voluto molto tempo per farlo funzionare", dice, ma alla fine ha ottenuto l'immagine che stava cercando.

"Questo scatto sembra avere tutto", ha commentato Mustard. “Un nudibranco sulle uova, con un gamberetto commensale sul nudibranco, il tutto su un'esplosione dorata di luce. Enrico dimostra ancora una volta che avere una fotocamera compatta al centro del suo sistema non è un limite alla produzione di splendide immagini subacquee. 

Finestra di opportunità / Lisa Stengel

Lisa Stengel/UPY 2024
Lisa Stengel/UPY 2024

La fotografa statunitense Stengel ha trascorso quella che ha descritto come una settimana emozionante alla ricerca di esche nella baia di Magdalena, nel Pacifico messicano. "Le temperature dell'acqua uniche della stagione hanno tenuto il marlin più lontano dalla portata, ma hanno portato un fenomeno interessante: una quantità senza precedenti di mahi mahi", dice.

“Ho scelto di non indossare il cappuccio e ho notato un rumore distinto proveniente dall'esca ogni volta che il mahi tentava di colpire un bersaglio. Se ascolti attentamente, c'è un'enorme quantità di suoni nell'oceano, specialmente intorno alle palline da esca. 

“Ho perfezionato il suono degli attacchi del mahi e ho seguito questo suono inconfondibile con la mia macchina fotografica. Questa tecnica, unita a condizioni fortuite, mi ha dato l’opportunità di catturare questo momento speciale”.

"Che momento!" disse Senape. “Questa è una foto d'azione fenomenale, che cattura la caccia ad alta velocità nel momento decisivo. Sicuramente una delle immagini più straordinarie del concorso e adoriamo il modo in cui Lisa ha utilizzato tutti i suoi sensi per catturare questa foto straordinaria."

Bomba in picchiata / Kat Zhou

Kat Zhou/UPY 2024
Kat Zhou/UPY 2024

Il fotografo statunitense ha catturato questo scatto durante un viaggio per immergersi con le sule settentrionali nelle Shetland. “L'esperienza di trovarsi in mezzo a sule bombardanti in picchiata è caotica e piena di adrenalina, ed è stato difficile scegliere dove puntare la mia macchina fotografica!

"Ho provato a fotografare qualsiasi uccello che sfrecciava e sono rimasto piacevolmente sorpreso quando in seguito ho visto come questo scatto fosse in grado di rappresentare il movimento dinamico dell'esperienza."

"C'è uno straordinario senso di scopo negli occhi di queste sule mentre si tuffano nelle acque fredde in cerca di cibo", ha detto Mustard. "I giudici hanno adorato anche quegli anelli di bolle che mostrano l'energia che gli uccelli esercitano durante questa caccia subacquea." 

Attrazione stellare / Jenny Stock

Jenny Stock/UPY 2024
Jenny Stock/UPY 2024

"Loch Leven è un sito di immersione scozzese vicino a Oban a cui si può facilmente accedere tramite una piazzola sulla A82", afferma il fotografo britannico. “Una volta lì, una passeggiata lungo un ripido sentiero alberato ti condurrà nell'acqua 'rinfrescante'. 

“Mentre scendevo nelle profondità verde scuro del lago marino, durante un'immersione al tramonto, mi avvicinavo a un'area dove la mia torcia evidenziava i colori vividi di un tappeto vivente di migliaia di fragili stelle.

“Affascinato dalla varietà di tonalità e motivi di ciascuna stella, ho sentito che si trattava di un incontro incredibile con una specie che non avevo mai visto prima. Stavo scattando una foto felice quando ho visto questo riccio di mare viola e mi sono davvero emozionato. 

"Una stella dominante accanto a questo invertebrato grafico ha creato una coppia meravigliosamente equilibrata, perfettamente circondata da un intreccio di fragili stelle sullo sfondo."

"Si tratta di un'immagine britannica celebrativa su molti livelli: un tappeto a pieno formato di vita marina vibrante e sana con colori complementari, ben composto e molto originale", ha affermato Rowlands. "La sottigliezza è una scommessa nelle competizioni, ma questa ha dato i suoi frutti e ha attratto allo stesso modo tutti i giudici."

Blenny in bottiglia / Kirsty Andrews

Kirsty Andrews/UPY 2024
Kirsty Andrews/UPY 2024

"Le bavose delle farfalle scelgono naturalmente i gusci di buccino abbandonati come casa, ma sembra che possano diventare creative", afferma Andrews, che ha scattato la foto vincitrice in Cornovaglia. “Sul fondale del fiume Fal, tra bellissimi maerl rosa, molti hanno scelto di utilizzare bottiglie di vetro scartate come rifugio. Non sprecare, non volere.

"Caratteristica e carina, questa rara bavosa è perfettamente incorniciata nella sua nuova casa all'interno di una bottiglia di vetro, con uno straordinario contatto visivo che attira la nostra attenzione", ha detto Mustard.

Gattuccio con i lacci / Jon Bunker

Jon Bunker/UPY 2024
Jon Bunker/UPY 2024

"Le erbacce a volte possono ricoprire completamente i ciottoli che si affacciano sulla barriera corallina di Chesil Cove in estate", dice Bunker del suo scatto nel Dorset. “Decine di gattucci, seppie, giovani gronghi e altri predatori notturni pattugliano questo pendio stagionale della 'giungla', felici di fare uno spuntino con qualunque cosa incontrino sulla loro strada. 

“Questo gattuccio assonnato, come puoi vedere, non sapeva bene cosa pensare di me, e faceva timidamente capolino tra le erbacce per stabilire se fossi una minaccia o un cibo. Mentre riflettevo su questo, sono riuscito a giocare un po' con i miei flash nel tentativo di diffondere un po' di luce attraverso le alghe di inizio estate. 

"Il mio soggetto mi ha permesso di fare tre scatti prima di nuotare nella notte."

Rowlands considerava la fotografia “un'immagine deliziosamente osservata e ben illuminata di un iconico soggetto britannico più spesso fotografato corposo all'aperto, ma questa ha un fascino fotografico molto più forte e l'avrei ricapitolata 'Food or Foe'. Il retroscena conferma che presto la decisione fu: Nemico”.

Salvare Golia / Nuno Sá

Nuno Sá / UPY 2024
Nuno Sá / UPY 2024

Il fotografo portoghese ha catturato questa immagine alla Fonte da Telha nel suo paese d'origine. "Le spiagge dorate di Costa da Caparica, appena oltre il fiume da Lisbona, erano piene di amanti del sole in questa giornata soleggiata, e poi qualcosa di insolito ha attirato la loro attenzione all'orizzonte", dice.

“Un enorme capodoglio sembrava faticare a nuotare mentre si muoveva lentamente verso la costa. Ben presto il suo gigantesco corpo ferito passò accanto a surfisti e nuotatori e raggiunse le acque poco profonde della spiaggia. 

“Ma all’improvviso dozzine di cercatori di sole iniziano a correre verso la balena. Insieme spingono e cantano, cercando di aiutare il gigante a rientrare in mare, mentre sbatte lentamente la coda avanti e indietro e respira affannosamente. 

“Diverse ore dopo la balena esala il suo ultimo respiro, il suo corpo schiacciato dalla gravità mentre giace sulla sabbia. Si stima che circa 20,000 balene vengano uccise ogni anno, e molte altre ferite, dopo essere state colpite dalle navi – e poche persone si rendono conto che ciò accade”.

Rowlands ha commentato: "Questa non dovrebbe essere una categoria facile da visualizzare, ma ha un elemento visivamente piacevole, che ha creato un sentimento di fiducia finché non ho letto la didascalia e ho scoperto che tutta quella speranza e tutto quello sforzo, da entrambe le parti, è venuto a nulla. È triste, davvero triste, ma funziona su più livelli”.

Scopri tutti i primi tre vincitori della categoria Fotografo subacqueo dell'anno e i commenti dei giudici su UPY24 sito web. Puoi anche scaricare il file completo Annuario 2024.

Anche su Divernet: UPY festeggia 10 anni di concorso fotografico, Sorriso del delfino rosa per il fotografo subacqueo dell'anno, Trionfo dello squalo balena all'UPY 2022, Il lucernario degli squali porta la vittoria dell'UPY

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x