“Posso comunque immergermi con il diabete?”

Diabete (pxhere.com)
(pxhere.com)

Un tempo la risposta sarebbe stata probabilmente no, ma oggi è del tutto possibile anche se, come spiega la DR ROSIE STOKES di DDRC Healthcare, ci sono dei criteri da soddisfare

logo della DDRC

Che cos'è il diabete

Diabete mellito è una condizione cronica in cui il corpo non è in grado di regolare i livelli di zucchero nel sangue, causandone un aumento eccessivo (iperglicemia). L'insulina, prodotta dal pancreas, è l'ormone presente nel corpo che controlla questo processo. 

Questa regolazione ormonale può essere disturbata in diversi modi e questo è ciò che distingue i diversi tipi di diabete.

DIABETE DI TIPO 1: Questo si presenta generalmente nei pazienti più giovani, con i sintomi dell’iperglicemia che si sviluppano nell’arco di giorni o settimane. Le cellule che producono insulina vengono distrutte dal sistema immunitario, costringendo i pazienti a sottoporsi a iniezioni giornaliere di insulina per il resto della loro vita.

DIABETE DI TIPO 2: Ciò rappresenta il 90% del diabete negli adulti e si sviluppa nel corso di mesi o anni. O le cellule pancreatiche non producono abbastanza insulina, oppure il corpo diventa resistente agli effetti dell'insulina. È associato all’obesità e allo stile di vita sedentario e talvolta può essere controllato solo con un’alimentazione sana e l’esercizio fisico. Man mano che progredisce, può essere trattato con compresse.

Se il diabete non viene controllato, le persone possono disidratarsi e ammalarsi molto rapidamente. I sintomi dell'iperglicemia comprendono sete, affaticamento, visione alterata, perdita di peso, minzione frequente e ferite che guariscono lentamente. 

Per un periodo più lungo, può causare danni permanenti progressivi ai nervi, ai vasi sanguigni, ai reni e agli occhi, portando a disabilità e morte prematura. Per questo motivo, i pazienti diabetici monitorano attentamente i loro zuccheri e si sottopongono a controlli regolari.

Diabete (pxhere.com)

Posso immergermi con il diabete?

Storicamente, ai diabetici veniva consigliato di smettere del tutto di immergersi. Ora, tuttavia, i subacquei che desiderano continuare possono essere autorizzati a farlo purché vengano soddisfatti determinati criteri e vengano presi in considerazione i problemi di sicurezza:

  • Il subacqueo deve avere più di 18 anni
  • È necessario effettuare una visita medica subacquea annuale
  • Il subacqueo non deve avere complicazioni dovute al diabete
  • Non devono essere stati ricoverati in ospedale per nessun motivo nell'ultimo anno in relazione alla loro

diabete

  • Devono avere un BMI <34.9 (idealmente <29.9).

IPOGLICEMIA: Alcuni farmaci che aiutano a ridurre lo zucchero nel sangue possono abbassare il livello troppo basso e causare sintomi come vertigini, ansia, debolezza, convulsioni o coma, che potrebbero essere fatali sott'acqua. 

L’ipoglicemia può essere esacerbata dallo sforzo delle immersioni, dallo stress o dall’acqua fredda. Pertanto è essenziale che i subacquei non abbiano avuto episodi ipoglicemici nell'ultimo anno prima di prendere in considerazione l'immersione. 

È importante che il subacqueo abbia un glucometro per monitorare il livello di zucchero prima e dopo l'immersione e che si immerga con un compagno che ne conosca il funzionamento e il trattamento dell'ipoglicemia. 

Si raccomanda che un subacqueo diabetico porti con sé un tubo di pasta di glucosio (che può essere somministrato sott'acqua se necessario), snack o compresse di glucosio per via orale e un'iniezione intramuscolare di glucagone che può essere somministrata in caso di emergenza.

COMPLICAZIONI A LUNGO TERMINE: Tutti i diabetici verranno sottoposti a un esame del sangue chiamato HbA1c che fornisce un'indicazione del controllo della glicemia negli ultimi tre mesi. Per i subacquei, questo deve essere almeno <70mmol/mol, anche se migliore è l'HbA1c, minore è il rischio di complicanze diabetiche che potrebbero interferire con l'immersione e la sicurezza sott'acqua. 

Avere un diabete scarsamente controllato per molti anni può portare a danni in diverse aree del corpo, inclusi reni, occhi, vasi sanguigni e sistema nervoso, che potrebbero compromettere la tua sicurezza sott’acqua.

Diabete (pxhere.com)

Cosa comporta la valutazione medica subacquea?

Durante la visita medica annuale, il medico discuterà con te quanto bene è stato controllato il tuo diabete nell'ultimo anno. Verrà sottoposto a un esame approfondito, compreso un esame neurologico, un controllo per eventuali modifiche ai vasi sanguigni nella parte posteriore degli occhi e un controllo delle urine per individuare eventuali proteine ​​che potrebbero essere un segno di danno renale. 

Controlleranno anche la presenza di segni di danno cardiaco che potrebbero indicare il rischio di attacco cardiaco e un aumento del rischio di edema polmonare da immersione (IPO).

Se c'è qualche segno di danno al tuo corpo dovuto al diabete, non dovresti immergerti, perché il rischio di avere un incidente sott'acqua è molto maggiore e il tuo corpo non sarebbe in grado di riprendersi se succedesse qualcosa.

La chiave per continuare ad immergersi è mantenere il diabete ben controllato. Il tuo medico di famiglia e l'infermiere specialista del diabete saranno in grado di aiutarti in questo.

I migliori consigli per immergersi con il diabete

1) Parla con il tuo medico o con il team del diabete per ottimizzare il controllo dello zucchero

2) Portare con sé un glucometro e una terapia per l'ipoglicemia ad ogni immersione e assicurarsi che anche le altre

può utilizzare l'attrezzatura

3) Esercitarsi ad affrontare un episodio ipoglicemico sott'acqua

4) Informa il tuo compagno di immersione e il tuo club di immersione sul diabete

5) Idratarsi adeguatamente e non immergersi in caso di malessere

6) Porta con te uno spuntino per dopo l'immersione

Nel Regno Unito, la Associazione iperbarica britannica (BHA) La linea di assistenza è disponibile 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, per consigli se non sei sicuro di cosa fare: chiamare il numero 07831 151 523 (Scozia 0345 408 6008)

Se desideri discutere della tua idoneità all'immersione con un medico subacqueo, puoi farlo prenota una consulenza telefonica tramite il sito web DDRC Healthcare.

Se desideri saperne di più sulle linee guida UKDMC sulle immersioni con diabete, per favore segui questo link.

DDRC Sanità è un'organizzazione no-profit con sede a Plymouth e un ente di beneficenza del Regno Unito specializzato in medicina subacquea, ossigenoterapia iperbarica e cure mediche formazione.

Anche su Divernet: La realizzazione del subacqueo biometrico

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x