Tour del relitto 41: Il Kylemore

Il Kylemore
Il Kylemore

Le sue ruote giravano già da 43 anni e due guerre mondiali quando questo piroscafo vittoriano fu bombardato al largo di Norfolk. JOHN LIDDIARD consiglia una visita. Illustrazione di MAX ELLIS

Durante un viaggio a Norfolk l'anno scorso (Diver, ottobre 2001) avevo l'imbarazzo della scelta di relitti interessanti. Le profondità erano così basse che sono riuscito a disegnare ogni relitto in cui mi sono immerso, ma quale dovrei scegliere per l'articolo di questo mese? Giro del relitto?

Alla fine, il risultato è stato uno dei due: HMS Arbitro, un sottomarino britannico di classe U della Seconda Guerra Mondiale e il piroscafo vintage del 1897 Kylemore.

Tour dei relitti hanno già presentato diversi sottomarini, ma finora mai un piroscafo. Quindi eccolo qui, il tour di questo mese riguarda uno che fu bombardato da un aereo tedesco e affondato al largo della costa settentrionale del Norfolk il 21 agosto 1940.

La mia immersione è iniziata a dritta (1), appena a pruavia del centro barca e in vista dell'unica caldaia (2), a cui Dave King aveva mirato con il tiro. Il livello generale del relitto è a meno di mezzo metro sopra il fondale marino di 23 metri. Tenendo presente questo, il livello di detriti e limo che seppellisce il terzo inferiore della caldaia indica il grado di sprofondamento dello scafo nel fondale marino.

Restando a dritta, il telaio interno della ruota a pale (3) è verticale, ma il telaio esterno e lo scheletro delle pale si sono staccati, ora formando un angolo non proprio a livello del fondale ma solo pochi gradi sopra di esso. Il solito banco di imbronciati si mescola dentro e fuori tra i detriti.

Appena dentro la ruota, una struttura che somiglia un po' ad un argano e corre longitudinalmente alla barca (4) è il freno a pale. Questo verrebbe utilizzato per bloccare l'albero motore e quindi impedire la rotazione libera delle pale.

Più indietro, la maggior parte della parte poppiera del Kylemore è solo una griglia di nervature metalliche che sostenevano il ponte di legno aperto. Sono ancora presenti alcune tracce della ringhiera che correva lungo il lato del ponte (5).

Un paio di grandi torri di carico ricurve attraversavano la poppa della nave. La torre di tribordo (6) si è rotto dalla base e ora giace appoggiato sul fondo del mare. La torre del porto (7) è intatto e angolato sul ponte.

Un'altra coppia di torri di trivellazione, leggermente più piccola, si trova più avanti sul lato sinistro (8), ancora una volta, per coincidenza, uno in piedi e uno che giace rotto sui resti del ponte. Non sono riuscito a trovare traccia delle torri corrispondenti sul lato di dritta.

Appena davanti alla torre di trivellazione, una piattaforma di cannoni giace caduta sul fondo del mare (9). Lontano dal relitto, mi chiedo come sia arrivato lì dalla sua posizione originale sopra la linea centrale della nave.

È caduto su un ponte superiore di legno, che successivamente è crollato e si è allontanato con esso dal relitto? Potrebbe essere stato trascinato via da un'ancora? O forse è stato spazzato via da una tempesta?

In cima alla piattaforma, la piattaforma girevole e i perni del supporto del cannone sono ancora lì, ma le mitragliatrici antiaeree sono scomparse. Non avevo pensato di guardare da vicino in quel momento, ma una piastra d'acciaio flangiata che giaceva appena fuori dalla parte superiore della piattaforma avrebbe potuto essere uno scudo per la pistola.

Su ciascun lato dello scafo, una piattaforma di coperta si estendeva a prua e a poppa delle ruote a pale. Sul lato di dritta, quest'area del ponte era perduta tra i detriti. Sul lato sinistro è decorata con un piccolo e ordinato disegno di piastrelle a scacchiera e con resti di water.

Presso la base della piattaforma del cannone, una sezione è stata piegata verso il basso a causa del crollo della piattaforma (10). Questa toilette doveva fungere anche da... rivista, perché una cassa di munizioni per mitragliatrice giace benevolmente sulle piastrelle inclinate, il legno è marcito lasciando un grappolo di proiettili ammassati strettamente insieme, con strani proiettili sparsi sparsi sul pavimento.

La struttura della ruota a pale di sinistra è sostanzialmente intatta. Le lame di legno sono marcite, ma tutto il resto è al suo posto e ricoperto di anemoni piumati (11).

Le ruote a pale sono unite attraverso la nave dall'albero motore, che al centro della nave diventa l'albero motore del motore a vapore trasversale (12). I resti dei pistoni sono disposti orizzontalmente rispetto al ponte e puntano a poppa rispetto all'albero motore, il che mi porta a una questione di ingegneria.

Era il Kylemoreil motore è orizzontale, i pistoni ora sono più o meno nelle loro posizioni originali? Oppure originariamente sarebbe stato in posizione verticale, con i pistoni ricaduti nell'attuale posizione orizzontale?

Il Kylemoreera certamente un design insolito. I documenti e una fotografia indicano che la timoneria era sopra il motore, con l'imbuto davanti a esso, all'estremità anteriore della caldaia.

Immediatamente davanti alla ruota a pale ci sono i resti di altri gabinetti sul pavimento a scacchiera (13) e un paio di bitte di ormeggio, indicando che questa doveva essere una parte abbastanza resistente della struttura della nave.

A prua, oltre la caldaia, un argano è verticale nella sua posizione originale sulla linea centrale della nave (14). Immediatamente davanti a questo ci sono due file di pali che un tempo sostenevano il ponte superiore in legno, ora eroso e marcito da tempo.

Tornando a babordo del relitto, una sola torre di trivellazione (15) pende sul ponte, con pochi segni di un partner.

Come la piattaforma della mitragliatrice a poppa, anche la piattaforma della mitragliatrice a prua (16) è caduta a sinistra. La struttura qui è molto più forte e rinforzata a croce per sostenere il peso e il rinculo del cannone antiaereo da 3 pollici che trasportava. Come per la piattaforma della mitragliatrice, la piattaforma girevole e i perni sono intatti, ma manca la pistola stessa. Forse è stato recuperato subito dopo l'affondamento, per essere pulito e riutilizzato su un'altra nave.

A prua (17), non c'è traccia di nessuna delle due ancore, anche se il verricello dell'ancora è al suo posto e le catene si allungano fino alle cubie. È difficile dire quanto fosse alto l'arco.

Il lato sinistro è relativamente pulito e sembra che non si estenda molto al di sopra del ponte con il verricello dell'ancora. Il lato di tribordo suggerisce che potrebbe essere stato costruito un po' più in alto, con la lamiera d'acciaio piegata verso l'esterno, verso il fondo del mare.

Ora torniamo a tribordo, un'altra piccola torre di trivellazione (18) corrisponde alla torre solitaria sul lato sinistro, ancora una volta senza segno di un partner. Mi viene da chiedermi se forse queste non siano mai state torri di trivellazione. Potrebbero essere stati utilizzati per carichi leggeri o anche semplicemente per tirare a bordo la passerella dei passeggeri?

LA SPAZZATURA FINALE

Il veterano dei compiti di sminamento in entrambe le guerre mondiali, il piroscafo da 319 tonnellate Kylemore fu costruito a Port Glasgow da Russell & Co nel 1897 e funzionò come piroscafo passeggeri sul Clyde. Il suo proprietario allora era il Capitano Alex Williamson, scrive Kendall McDonald.

Il piroscafo lungo 60 metri aveva doppie pale, che aumentavano la sua larghezza a 7 metri e le davano una velocità massima di 18 nodi, ma quella velocità non fu mai controllata dai suoi capitani e rimase nel suo diario di bordo come stima.

All'inizio della sua lunga vita lavorativa, Kylemore fu venduta alla Glasgow & South-West Railway Company, ribattezzata Vulcano e divenne il traghetto che correva tra Fairlie e Millport. Un altro cambio di proprietario la vide ribattezzare nuovamente, questa volta come Britannia.

All'inizio della prima guerra mondiale venne rilevata dalla Marina, dotata di un cannone da sei libbre e utilizzata come dragamine fino al febbraio 1920. Al suo ritorno alla vita civile fu venduta al capitano John Williamson, figlio dell'originale proprietario, che la ribattezzò Kylemore. Fu il traghetto da Glasgow a Rothesay sull'isola di Bute fino al 1935, quando fu trasportato dalla ferrovia LMS.

La Marina intervenne nuovamente all'inizio della Seconda Guerra Mondiale e prese Kylemore Indietro. Questa volta le mise addosso un cannone da 12 libbre e montò mitragliatrici contraeree a poppa. È diventata Netlayer J101 con la 12a flottiglia dragamine, con sede ad Harwich.

Un solitario bombardiere tedesco Heinekel 111K sorpreso Kylemore mentre posava le reti antisommergibili alla foce del Wash il 21 agosto 1940. La battaglia d'Inghilterra era in pieno svolgimento e il tedesco avrebbe potuto essere un ritardatario di un gruppo di bombardieri smembrati dai caccia britannici. Tuttavia, ciò che restava del carico di bombe dell’Heinkel fu più che sufficiente per affondare l’Heinkel Kylemore.

ARRIVARCI: Dirigersi verso Cambridge o King's Lynn, poi Fakenham e seguire la B1105 fino a Wells-next-the-Sea. La barca charter Biancospino ormeggi al muro del porto principale. Per il Desert Moon, seguire la A149 da Wells verso Blakeney. Due miglia prima di Blakeney, svoltare a sinistra a Morston al cartello per Morston Marina. Fai attenzione ai feroci dossi. Il tender parte dalla prima fila di vecchi pontili in legno.

IMMERSIONE E ARIA: Norfolk Dive Charters, skipper James Holt, barca Biancospino. Immersione Norfolk, skipper John Martin, barca Desert Moon. Biancospino ha un compressore a bordo e una miscelazione nitrox. Entrambi gli skipper hanno dei compressori a terra.

ALLOGGIO: Norfolk Dive Charters e Dive Norfolk forniscono B&B o assegno Visita Norfolk.

MAREE: Il rallentamento dell'acqua è essenziale per le immersioni e si verifica tre ore dopo l'acqua alta a Blakeney.

LANCIO: Scivolare o lanciarsi dalla spiaggia vicino all'acqua alta a Cromer, Blakeney, Morston e Wells. Dopo l'immersione dovrai rimanere fuori per il resto della marea.

COME TROVARLO: Le coordinate approssimative sono 53 08.3N 1 14.8E (gradi, minuti e decimali).

QUALIFICHE: A soli 23 metri, questo è un relitto praticamente per tutti.

ULTERIORI INFORMAZIONI: Carta dell'Ammiragliato 108, Si avvicina al lavaggio. Mappa Landranger dell'Ordnance Survey 132, Norfolk nordoccidentale, Kings Lynn e Fakenham. I naufragi di Norfolk, di Stephen Holt.

PRO: Un bellissimo esempio di battello a vapore, ad una profondità alla quale quasi tutti possono goderselo.

CONS: I porti sono soggetti alle maree. La visibilità può essere imprevedibile.

Grazie a James Holt, Stephen Holt, John Martin e Dave King.

Apparso su Diver, luglio 2002

Presentazione del *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX Air Integrated Recensione Unboxing #scuba #shearwater #scuba #scubadiving #scubadiver LINKS Scuba.com: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers https://shearwater. com Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------------- -------------------------------------------------- ----------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https:// www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow.com ➡️ Sito web dell'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------------- -------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK: https://www .facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore .com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 04:37 Unboxing di Peregrine TX 07:25 Prova pratica di Peregrine TX 19:53 Recensione di Peregrine TX 23:57 Ora dell'annuncio 24:59 Ci vediamo!

Ti presentiamo il *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX con aria integrata. #scuba #shearwater

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI
Scuba.com:
https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers

https://shearwater.com

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
04:37 Unboxing di Peregrine TX
07:25 Peregrine TX, pratico
19:53 Recensione di Peregrine TX
23:57 Ora dell'annuncio
24:59 Ci vediamo!

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS5BNTZDRUVBRkUwRDU3N0FF

Recensione unboxing del computer subacqueo Shearwater Peregrine TX #scuba #shearwater

Link affiliato Scuba.com: https://imp.i302817.net/AWm4d7 #scuba #scubadiving #scubadiver Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com /affiliato/attrezzatura subacquea -------------------------------------------- --------------------------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag .com ➡️ Sito web di immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea: https://www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow. com ➡️ L'unico Dive Show nel Regno Unito Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi ----------------------- -------------------------------------------------- ---------- SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com /scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:52 Ora dell'annuncio 01:51 Metodi di segnalazione 04:07 Segnali manuali di base 09:56 Segnali manuali per il numero di immersione 11:09 Segnali manuali per le cose 14:14 Segnali manuali delle vie aeree 16:16 Segnali manuali di superficie

Link di affiliazione di Scuba.com:
https://imp.i302817.net/AWm4d7

#scuba #scubadiving #scubadiver

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:52 Ora dell'annuncio
01:51 Metodi di segnale
04:07 Segnali manuali di base
09:56 Segnali manuali del numero di immersione
11:09 Segnali manuali per le cose
14:14 Segnali delle vie aeree
16:16 Segnali manuali in superficie

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS42MzE1QTJBMEI3NjI4Rjk5

Segnali manuali essenziali per le immersioni #scuba #signal

@dekkerlundquist5938 #ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti? #scuba #scubadiving #scubadiver LINK Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------- -------------------------------------------------- ----------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito Sito web: https:// www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------- -------------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK : https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https ://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:40 Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? 01:06 Risposta

@dekkerlundquist5938
#ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti?

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:40 Che senso hanno i gemelli indipendenti?
01:06 Risposta

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS44QjI0MDE3MzFCMUVBQTkx

Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? #chiedimarco

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x