CAMPO DI BATTAGLIA poco appariscente

archivio – Marine LifeUn campo di battaglia poco appariscente

Al largo della costa dell'Australia Meridionale, uno scenario insignificante nasconde uno degli eventi più spettacolari dell'oceano: la frenesia degli accoppiamenti delle seppie più grandi del mondo.
STEVEN BEDARD riferisce, fotografia di JUSTIN GILLIGAN

SCANSIONANDO LA COSTA AUSTERA che circondano lo Spencer Gulf nel South Australia, ci sarebbero pochi motivi per sospettare che qualcosa di straordinario accada mai in questo luogo. Un paesaggio monotono di sabbia, rocce e arbusti è interrotto solo occasionalmente da una raffineria di gas o da una fonderia di piombo.
Il nome del punto di riferimento più importante della zona, Point Lowly, praticamente promette oscurità. Ma immergersi sotto la superficie delle fredde acque del Golfo in pieno inverno rivela un mondo completamente diverso. Qui l'aggressività, l'inganno e il sesso dominano la giornata.
Per ragioni che nessuno comprende completamente, Point Lowly è diventato il luogo in cui le seppie più grandi del mondo vengono a deporre le uova in massa.
In un lembo di oceano grande all'incirca quanto 10 campi da calcio, circa un quarto di milione di seppie giganti australiane (Sepia apama) emergono dalla loro esistenza altrimenti solitaria e si riuniscono per competere per i compagni e trovare luoghi adatti dove deporre le uova fecondate prima di pescare. loro muoiono.
Questo spettacolo sottomarino è rimasto relativamente sconosciuto fino alla fine degli anni '1990. Fu allora che alcuni subacquei si tuffarono nelle acque del Golfo a 10°C, e quello che scoprirono appena al largo si rivelò essere l'unica densa aggregazione riproduttiva conosciuta di qualsiasi specie di seppia in qualsiasi parte del mondo. Da allora, questo fenomeno annuale ha offerto agli scienziati opportunità inestimabili di studiare il comportamento e la biologia – dalla selezione del compagno e dall’inganno al cambiamento di colore e al mimetismo – di questa creatura marina altrimenti sfuggente.
A Point Lowly, i ricercatori non hanno bisogno di avventurarsi lontano per trovare i soggetti di studio. Secondo Justin Gilligan, che ha catturato queste immagini, le seppie giganti possono essere trovate che depongono le uova in acque poco profonde fino alle ginocchia, a pochi passi dallo storico faro del punto, e poi a perdita d'occhio.
L’abbondanza di animali e di attività crea una situazione interessante, afferma Gilligan. In genere, la sua sfida come fotografo naturalista è trovare comportamenti interessanti da catturare. Durante l'aggregazione riproduttiva delle seppie giganti, avviene il contrario. Con così tante manovre ed esibizioni straordinarie che si verificano ovunque, la parte più difficile è sapere in quale direzione puntare la fotocamera.

TRAVOLGENTE COME questa scena potrebbe essere per un fotografo subacqueo, è una circostanza piuttosto insolita anche per una seppia. Queste creature trascorrono la maggior parte della loro breve vita in isolamento, mimetizzati e nascosti in fessure o macchie di alghe.
Sebbene siano predatori voraci e opportunisti, consumando quasi tutti i pesci o crostacei che riescono a catturare, le seppie giganti australiane trascorrono fino al 95% del loro tempo riposando.
Ciò consente loro di incanalare la maggior parte della loro energia verso la crescita. E crescono velocemente. In soli 12-18 mesi – la vita media della specie – un maschio di seppia può raggiungere 1 metro di lunghezza e 16 kg di peso.
Sebbene la seppia gigante si trovi solo in Australia, il suo areale è vasto – si estende lungo tutta la costa meridionale del continente – e comprende un'ampia varietà di habitat, dalle barriere coralline e rocciose alle praterie di alghe e fondali sabbiosi e fangosi.
Una chiave per l'adattabilità della specie è il camuffamento. Come molti altri cefalopodi, la classe di organismi che comprende polpi e calamari, le seppie possiedono la notevole capacità di variare il colore, il disegno e la consistenza della loro pelle e di cambiare queste caratteristiche momento per momento, adattandosi perfettamente all'ambiente circostante e fondendosi come meglio credono. si muovono sul fondo del mare.
Nonostante la capacità delle seppie di sopravvivere e prosperare in una vasta gamma di habitat, la riproduzione presenta una serie di sfide particolari.
Innanzitutto c'è il compito di trovare un compagno, cosa sempre complicata per una creatura solitaria che trascorre gran parte della sua vita nascosta.
In secondo luogo, è necessario trovare le condizioni adatte per deporre le uova.
L'aggregazione riproduttiva nel Golfo di Spencer risolve entrambi questi problemi. Qui l’acqua pullula di potenziali compagni e l’habitat – a differenza di quello altrove lungo la costa, con grandi rocce piatte sparse lungo il fondale marino – fornisce piattaforme quasi infinite sotto le quali le femmine possono riporre le uova.
Gli scienziati ritengono che gli embrioni di seppia potrebbero anche essere adattati ai livelli di salinità leggermente più elevati nel Golfo rispetto a quelli che si trovano nell’oceano aperto.

CON ABBONDANZA ARRIVA concorrenza. Nel mezzo di un'aggregazione riproduttiva, il compito di individuare un potenziale compagno non potrebbe essere più semplice. Ma attirare un compagno è un'altra storia, soprattutto quando si è circondati da dozzine di sosia (almeno ai nostri occhi).
Le seppie maschi nel Golfo di Spencer sperimentano questa pressione competitiva in modo molto più acuto rispetto alle femmine. I maschi in media superano le femmine in un rapporto di 4 a 1, e talvolta fino a 11 a 1.
Di conseguenza, le donne possono permettersi di essere esigenti – e lo sono. Gli studi dimostrano che rifiutano fino al 70% di tutti i tentativi di accoppiamento.
Per aumentare le loro possibilità di successo riproduttivo, le seppie giganti maschi competono tra loro in vari modi. La dimensione e la potenza sono due dei mezzi più ovvi per conquistare e mantenere un compagno. I grandi maschi sorvegliano fisicamente le femmine e i siti di nidificazione e mettono in guardia i potenziali concorrenti con motivi ritmici e ondulati di colori pulsanti, generati dallo stesso sistema che rende questi animali maestri del mimetismo.
Se l’avvertimento non viene ascoltato, i maschi intensificano le loro tattiche difensive, scacciando i rivali e, se necessario, ingaggiando battaglie fisiche combattute con tentacoli afferranti e becchi taglienti.
Tuttavia, la forza muscolare non è l'unico modo per una seppia di raggiungere il successo riproduttivo. Invece di tentare di battere i maschi dominanti al loro stesso gioco, i maschi più piccoli hanno trovato il modo di sgattaiolare oltre i loro nemici più grandi, intrufolandosi quando la concorrenza è impegnata a respingere altri rivali, o indossando un travestimento intelligente.
Nel mondo delle seppie, non sempre quello che vedi è quello che ottieni. Assumendo il disegno della pelle screziato tipico delle femmine e nascondendo il quarto braccio (un'appendice che manca alle femmine), i maschi più piccoli possono intrufolarsi e accoppiarsi con una femmina sotto lo sguardo vigile di una guardia.
È una strategia rischiosa, ma che può ripagare profumatamente la capacità di un maschio più piccolo di trasmettere i propri geni alla generazione successiva. Gli scienziati stimano che i maschi piccoli e subdominanti siano coinvolti in più di un terzo dei tentativi di accoppiamento riusciti.

DECENNI DOPO fu scoperto, lo spettacolo riproduttivo del Golfo di Spencer attira ancora molti scienziati e subacquei ricreativi, che affollano queste acque altrimenti insignificanti per osservare e documentare questa sorprendente convenzione di cefalopodi.
Ma per coloro che conoscono meglio questo posto e hanno assistito al netto calo del numero di seppie qui dalla fine degli anni ’1990, il fascino si è trasformato in preoccupazione per la vulnerabilità di questa popolazione unica e nella necessità di comprendere meglio le minacce che deve affrontare.
Alcune di queste minacce sono facili da identificare. Non ci vuole molto per capire che il Golfo di Spencer, che si estende nel cuore del South Australia, è tutt'altro che una natura incontaminata. Industrie di vario tipo costellano il suo litorale. E con ogni nuova fabbrica e miniera si verifica un aumento del traffico marittimo, dell’inquinamento acustico e del potenziale di fuoriuscite tossiche.
Poi c'è l'aggregazione riproduttiva stessa. Nonostante tutta la sua importanza per la longevità della seppia gigante australiana, concentrare così tanti individui riproduttori in un unico luogo – circondato o meno dall’industria – è una proposta rischiosa.
Una minaccia evidente è la pesca eccessiva e, in effetti, i pescatori hanno trascinato centinaia di migliaia di seppie fuori dal Golfo di Spencer alla fine degli anni ’1990, prima che venissero introdotte le restrizioni.
Poi ci sono gli scenari ipotetici. Una fuoriuscita di sostanze tossiche, un disastro naturale, nel momento sbagliato potrebbero essere catastrofici. E tali rischi sono solo aumentati dalla breve durata della vita delle seppie. Gli individui vivono meno di due anni, quindi ci sono meno generazioni di riserva da ripopolare dopo un declino.
Nessuno sa con certezza quali fattori siano stati esattamente responsabili dei cali più recenti. Ciò che è chiaro è che la popolazione nidificante qui è diminuita drasticamente: da quasi 200,000 individui nel 1999 a meno di 14,000 nel 2013.
Gli scienziati indicano come possibili fattori che contribuiscono all’inquinamento industriale, alla pressione della pesca, alla predazione naturale e all’aumento della temperatura dell’acqua e dei livelli di CO2 legati al riscaldamento globale.
Ma sottolineano anche che il recente declino delle seppie potrebbe essere stato parte di un ciclo naturale.
Una notizia promettente è che, dal punto più basso di quattro anni fa, la popolazione ha iniziato a riprendersi, con numeri che hanno nuovamente superato i 100,000 nel 2016.
Per ora, gli scienziati continuano a sperare che questa fragile popolazione continui a prosperare nel Golfo di Spencer, allestendo ogni anno uno spettacolo in Technicolor che affascinerebbe qualsiasi subacqueo.
"È come se i loro corpi brillassero, e questo accade su tutto il fondale marino ricoperto di alghe gialle", dice Gilligan, mentre descrive l'impatto di guardare dozzine di seppie giganti, i loro corpi che pulsano rapidamente con onde di colore. "È uno spettacolo piuttosto drammatico."

Questa storia è apparsa originariamente su www.biographic.com, an online rivista sulla natura e la sostenibilità

CHIAVE DELLA DIDASCALIA

Justin Gilligan ha catturato questa immagine su due livelli di una gigantesca seppia australiana sotto il faro di Point Lowly. Il faro fu costruito nel 1883 per guidare in sicurezza le navi attraverso il Golfo di Spencer in rotta verso Port Augusta e Port Pirie nell'Australia meridionale.

Una coppia di seppie giganti australiane si abbracciano in un abbraccio all'alba al largo di Point Lowly. Quando il maschio è pronto per l'accoppiamento, afferra la femmina con i suoi tentacoli e la gira in modo che siano faccia a faccia. Quindi usa un tentacolo specializzato per inserire sacche di sperma in un'apertura vicino alla bocca.

Justin Gilligan ha catturato questa immagine su due livelli di una gigantesca seppia australiana sotto il faro di Point Lowly. Il faro fu costruito nel 1883 per guidare in sicurezza le navi attraverso il Golfo di Spencer in rotta verso Port Augusta e Port Pirie nell'Australia meridionale.

Il successo della schiusa è influenzato sia dalla temperatura dell'acqua che dalla salinità. Con uno sviluppo normale, i piccoli emergono come versioni in miniatura completamente formate dell'adulto 3-5 mesi dopo la deposizione delle uova.

Le seppie vivono in media solo 12-18 mesi e lasciano solo l'osso di seppia, un guscio interno riempito di gas e utilizzato per il controllo della galleggiabilità. Un gran numero di questi si trovano sparsi lungo la costa alla fine delle aggregazioni.

Dal 2012 diversi progetti di ricerca hanno indagato le preoccupazioni relative al significativo calo del numero di seppie durante l'aggregazione invernale.

Una coppia di seppie maschi si affronta all'alba; una coppia compagna al crepuscolo;

questo si è già accoppiato e si sta avvicinando alla fine della sua vita.

Verso la fine della stagione riproduttiva, sono comuni i combattimenti tra maschi in competizione e molte portano cicatrici. Esausti da queste battaglie, i maschi spesso galleggiano in superficie, muoiono e vengono trascinati a riva.

Apparso su DIVER luglio 2017

Presentazione del *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX Air Integrated Recensione Unboxing #scuba #shearwater #scuba #scubadiving #scubadiver LINKS Scuba.com: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers https://shearwater. com Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------------- -------------------------------------------------- ----------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https:// www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow.com ➡️ Sito web dell'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------------- -------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK: https://www .facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore .com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 04:37 Unboxing di Peregrine TX 07:25 Prova pratica di Peregrine TX 19:53 Recensione di Peregrine TX 23:57 Ora dell'annuncio 24:59 Ci vediamo!

Ti presentiamo il *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX con aria integrata. #scuba #shearwater

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI
Scuba.com:
https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers

https://shearwater.com

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
04:37 Unboxing di Peregrine TX
07:25 Peregrine TX, pratico
19:53 Recensione di Peregrine TX
23:57 Ora dell'annuncio
24:59 Ci vediamo!

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS5BNTZDRUVBRkUwRDU3N0FF

Recensione unboxing del computer subacqueo Shearwater Peregrine TX #scuba #shearwater

Link affiliato Scuba.com: https://imp.i302817.net/AWm4d7 #scuba #scubadiving #scubadiver Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com /affiliato/attrezzatura subacquea -------------------------------------------- --------------------------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag .com ➡️ Sito web di immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea: https://www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow. com ➡️ L'unico Dive Show nel Regno Unito Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi ----------------------- -------------------------------------------------- ---------- SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com /scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:52 Ora dell'annuncio 01:51 Metodi di segnalazione 04:07 Segnali manuali di base 09:56 Segnali manuali per il numero di immersione 11:09 Segnali manuali per le cose 14:14 Segnali manuali delle vie aeree 16:16 Segnali manuali di superficie

Link di affiliazione di Scuba.com:
https://imp.i302817.net/AWm4d7

#scuba #scubadiving #scubadiver

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:52 Ora dell'annuncio
01:51 Metodi di segnale
04:07 Segnali manuali di base
09:56 Segnali manuali del numero di immersione
11:09 Segnali manuali per le cose
14:14 Segnali delle vie aeree
16:16 Segnali manuali in superficie

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS42MzE1QTJBMEI3NjI4Rjk5

Segnali manuali essenziali per le immersioni #scuba #signal

@dekkerlundquist5938 #ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti? #scuba #scubadiving #scubadiver LINK Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------- -------------------------------------------------- ----------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito Sito web: https:// www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------- -------------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK : https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https ://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:40 Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? 01:06 Risposta

@dekkerlundquist5938
#ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti?

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:40 Che senso hanno i gemelli indipendenti?
01:06 Risposta

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS44QjI0MDE3MzFCMUVBQTkx

Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? #chiedimarco

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x