Ossessione per le immersioni sui relitti: Brothers in Arms

Un piatto da produttore rivelatore
Un piatto da produttore rivelatore

Un sottomarino americano è perduto durante la guerra del Pacifico, caricata in profondità da una rinomata nave di scorta di un convoglio giapponese. I subacquei tecnologici lo scoprono 19 anni dopo, ma TIM LAWRENCE rimane incuriosito dalla escort, IJN Hatsutaka, e da un colorito resoconto del suo affondamento per vendetta da parte di un altro comandante di sottomarino statunitense. Preparati a tornare indietro nel tempo fino al 1945 e poi a scoprire un relitto straordinario nelle acque della Malesia

Il Capitano JW Travis si consola con le fusa melodiche prodotte dai suoi motori Pratt & Whitney, a differenza delle sue vedette, che cercano di resistere alla tentazione di dormire mentre il ronzio ipnotico seduce i loro sensi. 

Leggi anche: Tentazioni per un viaggio subacqueo: Filippine e Malesia

Il loro aereo PB4Y-1 Liberator offre pochi comfort e superare la fatica è fondamentale nelle missioni di ricognizione a lungo raggio. Sono vicini a tornare a casa, ma per ora Luzon, nelle Filippine, rimane a più di 10 ore di distanza. Una fiaschetta di caffè aiuta a riportare le vedette nel momento presente. 

Una scia di schiuma si fa strada a zig zag attraverso la finestra. Si tratta di un piccolo convoglio di navi di superficie: una petroliera, un'unità ausiliaria e la loro scorta, facilmente visibile sullo sfondo blu.

2 maggio, 1945

1500 Il capitano Travis trasmette via radio un rapporto di contatto. Tremila metri più in basso, il comandante Jarvis sul sottomarino USS Baya lo riceve e si mette in parallelo alla costa per intercettarlo. Venti nodi in superficie: i sottomarini di classe Balao sono veloci.

2155 USS Baya stabilisce il contatto radar. Sfortunatamente la luna piena sta sorgendo, quindi ci sarà poco riparo dall'oscurità. Il comandante Jarvis lancia i dadi.

USS Lagarto durante le prove nel 1944
USS Lagarto durante le prove alla fine del 1944

2210 Il comandante Jarvis invia un rapporto di contatto al comandante Latta a bordo di un altro sottomarino, la USS lucertola. Latta è un veterano del servizio sottomarino all'età di 36 anni, con nove pattuglie di successo alle spalle. Questa pattuglia è solo la seconda a bordo lucertola ma il carismatico comandante si sta già guadagnando una reputazione. Il relitto del sottomarino giapponese RO49 testimonia l'efficacia del suo nuovo equipaggio, guadagnandosi il soprannome di "Lancieri di Latta".

Il comandante Latta ha sbirciato la motocicletta Harley-Davidson smontata, depositata, contro il regolamento, negli angoli del suo ponte. Il suo secondo in comando, il tenente Mendenhall, lo riporta al presente lucertola cambia rotta.

2245 Il comandante Latta conferma il contatto e risponde, segnalando che il convoglio si trova su una rotta base di 310°, velocità reale 9 nodi. Entrambe le navi di scorta sembrano essere dotate di radar. Il comandante Jarvis a bordo della USS Baya posiziona il suo sottomarino a dritta del convoglio, ponendo purtroppo la luce della luna alle sue spalle.

2305 On Baya, Il comandante Jarvis dà l'ordine di lanciare due siluri a una distanza di 1,500 iarde. A bordo della nave scorta del convoglio IJN Hatsutaka, Il tenente comandante Ozaki Takashi, veterano di 60 anni, prende il ponte. I sette mesi del suo comando sono compiuti Hatsutaka una nave efficiente e gli valse una riluttante reputazione tra i sottomarini statunitensi. La nave era un posamine convertito per compiti di scorta di convogli aggiornando il sonar e installando bombe di profondità.

IJN Hatsutaka nel 1939
IJN Hatsutaka nel 1939

Allertato dal rumore dei motori degli aerei, HatsutakaLe vedette di avvisano il loro capitano delle scie di schiuma che si avvicinano. Egli gira la sua nave nella loro direzione e, strettamente, passano lungo la sua lunghezza. Aumentando la velocità, Takashi carica l'aggressore, aprendo il fuoco con armi leggere e un cannone da 25 mm. L'intenso sbarramento passa sopra la sommità della pianura Baya.

2320 Entrambe le navi di scorta illuminano la USS Baya nei loro riflettori. Il comandante Jarvis gira il sottomarino, aumentando la velocità e sperando di sfuggire alle navi in ​​arrivo. Con aria di sfida lancia tre siluri verso di lui Hatsutaka, ma ancora una volta percorrono tutta la scorta. 

Ancora, Baya cerca di scappare. Il comandante Jarvis scatena altri siluri Tipo 24 prima di precipitare in picchiata, cambiando rotta non appena il mare inonda la sua torre di comando: la prima mossa di un gioco mortale del gatto col topo. 

Il margine di errore è piccolo. Tutto è fermo. Gli uomini avanti Baya Rimango in silenzio, rotto solo dai segnali del sonar, prova della frenetica ricerca in alto. Aspettano l'assalto che sicuramente seguirà. 

Passano alcuni minuti prima che un'eruzione rompa il silenzio. Il sottomarino oscilla violentemente e l'equipaggio si sforza di mantenere i nervi saldi mentre la vibrazione attraversa le loro ossa. Le sei bombe di profondità a distanza di 10 secondi l'una dall'altra spingono gli uomini al punto di rottura.

2333 Per fortuna, i segnali acustici dell'ecoscandaglio perdono intensità. Le scorte si allontanano e l'equipaggio della USS Baya tirare un sospiro di sollievo. Il contatto è durato 28 minuti.

Il comandante Jarvis in seguito riferisce: "È a dir poco un miracolo che siamo riusciti a superare così tanti colpi di arma da fuoco senza un graffio".

Baya fa un appuntamento con la USS lucertola all'inizio del 3 maggio i due comandanti elaborano un piano. lucertola deve prendere contatto alle 1400 e poi tuffarsi sulla scia del convoglio. Baya aspetterà dalle 10 alle 15 miglia più avanti lungo la pista. Se non vi è ulteriore contatto tra i due sottomarini, Baya intercetterà il convoglio alle 2000.

Baya non ha più alcun contatto con lucertola, nonostante numerosi tentativi. COSÌ Baya attacca da solo, ma viene nuovamente scacciato dalla scorta e torna a Freemantle. Il convoglio e la sua scorta continuano indenni.

Vendetta per Lagarto

Il signor Francesco Scanlan di un altro sottomarino di classe Balao, l'USS Hawkbill, fornì il seguente resoconto dell'affondamento dell'IJN Hatsutaka il giorno in cui l'USS Lagarto fu dichiarato in ritardo, il 4 maggio 1945:

“[Questa] storia inizia il giorno successivo al nostro affondamento del piccolo convoglio, nel programma serale della Fox Pearl Harbor abbiamo sentito un messaggio dal COMSUBPAC che annunciava la perdita della Lagarto nel Golfo del Siam durante una carica di profondità da parte del cacciatorpediniere Hatsutaka. 

“Lo skipper di lucertola (una nostra barca gemella costruita a Manitowoc) era un mio meraviglioso amico di nome Frank Latta. 

Hawkbill si lancia lateralmente nel fiume Manitowoc nel gennaio 1944.
Hawkbill si lancia lateralmente nel fiume Manitowoc all'inizio del 1944.

“Quando ho ricevuto la notizia della sua perdita, ho immediatamente guardato le classifiche e ne ho concluso Hatsutaka doveva aver scortato un convoglio da Singapore a Saigon. Molto probabilmente, avrebbe dovuto tornare a Singapore per un altro convoglio e quindi provvedere Falco embricato con l'opportunità di vendicare la perdita di lucertola

“Così abbiamo inviato un messaggio chiedendo il permesso di deviare dagli ordini di pattuglia per il tempo necessario a intraprendere Hatsutaka, che è stato approvato dal COMSUBPAC.

“Prendendo posizione a circa un miglio al largo di Pulo Tengol, un’isola situata all’incirca all’angolo sud-orientale del Golfo del Siam, probabilmente intercetteremmo Hatsutaka, in qualunque modo fosse tornata a Singapore. Scrissi nel registro degli ordini notturni del capitano di mantenere un'attenta vigilanza e di usare il campanello d'emergenza in testa alla mia cuccetta se avessimo avuto contatti di qualsiasi tipo. 

“Era una notte piovosa ed eravamo vicino all’Equatore (in superficie a caricare le batterie, ovviamente). Mi sono spogliato e mi sono addormentato sulla mia cuccetta. Il rumore successivo che ho sentito sono stati i cinque ronzii del cicalino di emergenza dal ponte, che mi dicevano senza mezzi termini: "Capitano in plancia, al doppio!" 

“Sono caduto sul ponte correndo ed ero a metà della scala tra la sala di controllo e la torre di comando quando mi sono reso conto che, nell'eccitazione, avevo trascurato di indossare alcuni vestiti! Alla fine sono arrivato alla torre di comando e mi è stato detto che il bersaglio era entro la portata dei siluri e che avevamo impostato il fuoco sul computer dati dei siluri (TDC), dove Lou Fockele era impegnato a girare le manopole e a esortarmi a sbrigarmi. . 

“Raggiungendo il ponte, ho afferrato il trasmettitore del bersaglio. Con la posizione riconosciuta dalla squadra di controllo del fuoco nella torre di comando, ho dato l'ordine di lanciare tre siluri in sequenza sul nostro obiettivo, che si trovava ancora a sud lungo la costa del Golfo, proprio come avevamo previsto. 

“Il nostro cronometro contava un minuto a partire dal lancio dei siluri. Sul ponte siamo stati ricompensati con la vista di una grande esplosione. Lou ha riferito che l’obiettivo si era “fermato”. Poi ci ha avvistato, o il suo radar ci ha individuato, mentre ci ritrovavamo sotto il fuoco dei cannoni di medio calibro di diverse navi. 

“Ci siamo voltati e abbiamo cercato sicurezza aprendo la distanza tra noi e la nostra vittima e, più o meno in questo periodo, un gentile compagno di bordo mi ha ricordato tranquillamente che ero ancora completamente nudo!

“Per il resto della notte il nostro obiettivo è rimasto fermo e noi, in superficie, aspettavamo entrambi l'alba per valutare la situazione. Abbiamo riconosciuto che eravamo in acque molto ostili. La larghezza media del Golfo del Siam è di circa 15 metri, e la nostra chiglia era a soli 27 metri dal fondo quando era sommersa. 

“Oltre a questo problema, c’era tra noi e il nemico alla deriva (come confermato dalla luce del giorno Hatsutaka) un grande campo minato posto dagli Stati Uniti, nel quale ero riluttante ad entrare. Un idrovolante nemico volteggiava pigramente attorno al cacciatorpediniere. 

“Alla fine, è apparso un rimorchiatore marittimo con l’ovvio scopo di rubarci la vittoria. A questo punto (forse le 0900:5,000) eravamo sommersi e il raggio d'azione del nostro periscopio dotato di radar ci mostrò che eravamo a XNUMX iarde da Hatsutaka

“I nostri siluri avevano due opzioni di velocità, 30 nodi e 45 nodi, con una portata corrispondente di 5,000 iarde a bassa velocità e circa 3,000 iarde ad alta velocità, se ricordo bene. In ogni caso, se dovessimo lanciare un pesce contro il nemico come ultimo disperato tentativo per impedirgli la fuga, saremmo stati molto fortunati. 

“Come ogni uomo a bordo Falco embricato era il migliore nel suo campo, avevo piena fiducia nella nostra squadra di siluri per darci una corsa “calda, diritta e normale”. Ordinai che un tubo anteriore fosse pronto per il fuoco, che il siluro fosse impostato alla massima gittata a bassa velocità e, a causa del campo minato, a zero profondità di corsa. 

“Con una preghiera sincera e l'augurio di tutta la fortuna che potessimo raccogliere, ho ordinato che il siluro venisse lanciato da un tubo nella sala siluri di prua. Con il periscopio sollevato, ho osservato ogni centimetro di quella bambina correre per cinque eterni minuti mentre lasciava dietro di sé una scia di fumo blu di olio lubrificante. 

“Posso darvi la mia parola che la vista di quel pesce che si avvicinava inesorabile a loro colpì l'equipaggio della Hatsutaka sparando con ogni pistola che avevano, senza alcun risultato. Mentre guardavo, il siluro più fortunato nella storia dei sottomarini americani colpì il bersaglio esattamente tra le ciminiere e lo fece esplodere in due pezzi che affondarono rapidamente. lucertola è stato vendicato!”

Trasferimento dell'IJN Hatsutaka

Nel 2005 una squadra sul Tridente, una nave da crociera per immersioni tecniche di proprietà e gestita da Jamie McCloud, localizzò il relitto della USS lucertola. comunità subacquea se ne accorse. Incuriosito, ho iniziato a fare ricerche sulla storia di questa nave e, in particolare, sul destino della IJN Hatsutaka, il suo formidabile nemico.

Armato del rapporto sui precedenti di guerra e di tanto entusiasmo, mi recai a Dugun in Malesia e nei piccoli villaggi di pescatori lungo la costa. Dopo alcune notti trascorse in piccoli bed & breakfast, mi sono imbattuto in un pescatore disposto a portarci in un posto che regolarmente lasciava vecchi detriti metallici nelle sue reti. 

La posizione era a cinque miglia nautiche dal rapporto di guerra e a circa 200 da dove lucertola era stato scoperto. Ho organizzato il noleggio della barca dell'uomo e sono tornato a casa in Tailandia per mettere insieme una squadra.

Una settimana dopo caricammo la barca notturna per Chumporn. Lì abbiamo noleggiato un minivan per portare noi e la nostra attrezzatura al confine con la Malesia. Ventiquattr'ore dopo, dopo una notte insonne trascorsa nel retro di un furgone, siamo arrivati. 

Fortunatamente avevamo programmato di lubrificare il nostro viaggio con del whisky e, da bravi subacquei tecnologici, abbiamo rispettato il piano. Quindi attraversando presto il confine, dopo un po' di lubrificazione dell'ultimo minuto per il funzionario doganale (offerte analcoliche), abbiamo fatto il breve salto a Dugun.

Alle 11 abbiamo caricato il peschereccio e ci siamo diretti verso la boa. Il peschereccio portava tutti i segni di un'industria in difficoltà, e speravo che il mare fosse clemente! 

Tre ore dopo il nostro gruppo era rannicchiato attorno a un ecoscandaglio improvvisato, con il cavo legato a un palo di legno fissato al montante rigido più robusto disponibile. Presto apparve un grumo nella parte inferiore del nostro schermo. Sorpresi dalla velocità degli eventi, ci affrettammo a preparare la linea di tiro, posizionandola nel punto meno profondo del relitto.

Avevamo programmato due immersioni e, con solo 35 metri visualizzati sull'ecoscandaglio, sapevamo che avremmo potuto fare immersioni lunghe. E soprattutto con una visibilità di 20 metri! 

Aspettavamo però con apprensione il rovescio della medaglia, e non abbiamo dovuto aspettare a lungo: la corrente era abbastanza forte da tirare fuori un briciolo dal suo guscio. Una linea posizionata frettolosamente ha contribuito a compensare parte dello sforzo necessario per superarla. Alla fine entrammo in acqua, procedendo lentamente verso la discesa nell'armadietto di Davy Jones.

Apparve alla vista la canna di un fucile, puntata con aria di sfida verso la superficie, e in quel momento; una tartaruga embricata nuotava senza sforzo oltre, il simbolismo non ci sfuggiva.

Ci siamo nascosti dietro un grosso pezzo di lamiera contorta, prova dell'intensa esplosione che aveva mandato questa nave nella tomba. Poi, dopo aver ripreso fiato, abbiamo iniziato a spingerci verso quella che immaginavamo sarebbe stata la zona di prua, dando per scontato che le nostre informazioni fossero corrette. Lungo la strada abbiamo superato bossoli da 25 mm sparsi attorno ai supporti delle armi.

Istintivamente cominciammo a frugare qua e là e un oggetto circolare attirò la mia attenzione. Coperto di una lieve crescita di corallo bianco, un tipo che sapevo crescere sull'ottone, ho iniziato a estrarlo. 

Dopo 10 minuti sono riuscito a liberare l'oggetto. Tirandomi verso la linea di risalita, ho collegato rapidamente l'anello di ottone a un sacco di sollevamento tramite un guinzaglio e l'ho fatto saltare in superficie. 

Risoluzione rapida

Abbiamo terminato l'immersione risalendo la linea. Fortunatamente, la nostra decompressione è stata breve all'ultima fermata. Ho sbirciato verso il nostro ritrovamento giusto in tempo per vederlo liberarsi e dirigersi ancora una volta verso il fondo.

Trovare strumentazione nautica con targa del produttore può aiutare a identificare un relitto, e perderlo su un ascensore è tragico. Manny, il squadra di sub Il leader B, ha promesso una soluzione rapida. 

Come previsto, il pallone è riapparso solo 15 minuti dopo che aveva lasciato la superficie. Saltai dentro, trascinandomi verso l'oggetto di metallo. Una volta sulla barca, abbiamo iniziato a pulire lo strumento e 70 anni di crescita sono svaniti rapidamente. Ciò che rivelò era una bussola giroscopica a prisma, completa di targhetta del produttore (vedere la ripresa introduttiva) - montepremi! 

Bussola a prisma giroscopico di IJN Hatsutaka
Bussola a prisma giroscopico di IJN Hatsutaka
Primo piano della bussola
Primo piano della bussola

Trovare una bussola giroscopica a prisma su un peschereccio è certamente improbabile, ma nell'immersione successiva abbiamo recuperato un proiettile di cannone da 25 mm, lasciando sul posto gli altri pezzi sparsi per la nave. E la nostra ricerca ha rivelato che il primo oggetto recuperato era stato effettivamente il Hatsutakala bussola della nave.

I registri giapponesi mostrano che il Hatsutaka si era impegnato con bombe di profondità e si presume avesse affondato un sottomarino americano nella tarda serata del 3 maggio 1945. Il 10 agosto 1944, la USS lucertola è stato cancellato dai registri della Marina americana.

Questo articolo è in ricordo del supremo sacrificio compiuto dagli 86 uomini della USS lucertola, ora in eterna pattuglia.

Tim Lawrence
Tim Lawrence

TIM LAWRENCE possiede L'armadietto di Davy Jones (DJL) acceso Koh Tao nel Golfo della Thailandia, aiuta i subacquei a portare le loro abilità oltre l'immersione subacquea ricreativa ed è affiliato con una scuola di immersione di livello professionale Immersioni online.

Gestisce anche il Club degli esploratori del MARE. Rinomato esploratore di relitti e grotte, membro dell'Explorers Club New York, è un PADI / DSAT Technical Instructor Trainer. (Foto: Mikko Paasi)

Anche su Divernet: La campana della nave, «Ero andato a caccia di relitti quando la barca per le immersioni affondò'

Presentazione del *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX Air Integrated Recensione Unboxing #scuba #shearwater #scuba #scubadiving #scubadiver LINKS Scuba.com: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers https://shearwater. com Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------------- -------------------------------------------------- ----------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https:// www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow.com ➡️ Sito web dell'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------------- -------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK: https://www .facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore .com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 04:37 Unboxing di Peregrine TX 07:25 Prova pratica di Peregrine TX 19:53 Recensione di Peregrine TX 23:57 Ora dell'annuncio 24:59 Ci vediamo!

Ti presentiamo il *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX con aria integrata. #scuba #shearwater

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI
Scuba.com:
https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers

https://shearwater.com

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
04:37 Unboxing di Peregrine TX
07:25 Peregrine TX, pratico
19:53 Recensione di Peregrine TX
23:57 Ora dell'annuncio
24:59 Ci vediamo!

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS5BNTZDRUVBRkUwRDU3N0FF

Recensione unboxing del computer subacqueo Shearwater Peregrine TX #scuba #shearwater

Link affiliato Scuba.com: https://imp.i302817.net/AWm4d7 #scuba #scubadiving #scubadiver Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com /affiliato/attrezzatura subacquea -------------------------------------------- --------------------------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag .com ➡️ Sito web di immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea: https://www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow. com ➡️ L'unico Dive Show nel Regno Unito Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi ----------------------- -------------------------------------------------- ---------- SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com /scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:52 Ora dell'annuncio 01:51 Metodi di segnalazione 04:07 Segnali manuali di base 09:56 Segnali manuali per il numero di immersione 11:09 Segnali manuali per le cose 14:14 Segnali manuali delle vie aeree 16:16 Segnali manuali di superficie

Link di affiliazione di Scuba.com:
https://imp.i302817.net/AWm4d7

#scuba #scubadiving #scubadiver

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:52 Ora dell'annuncio
01:51 Metodi di segnale
04:07 Segnali manuali di base
09:56 Segnali manuali del numero di immersione
11:09 Segnali manuali per le cose
14:14 Segnali delle vie aeree
16:16 Segnali manuali in superficie

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS42MzE1QTJBMEI3NjI4Rjk5

Segnali manuali essenziali per le immersioni #scuba #signal

@dekkerlundquist5938 #ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti? #scuba #scubadiving #scubadiver LINK Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------- -------------------------------------------------- ----------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito Sito web: https:// www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------- -------------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK : https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https ://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:40 Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? 01:06 Risposta

@dekkerlundquist5938
#ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti?

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:40 Che senso hanno i gemelli indipendenti?
01:06 Risposta

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS44QjI0MDE3MzFCMUVBQTkx

Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? #chiedimarco

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x