Immersioni nell'Everest a Pozo Azul

Rick Stanton mentre attraversa il Sump
Rick Stanton mentre attraversa il Sump

A settembre, un team guidato dal Regno Unito ha fatto la storia con la penetrazione in grotta più lunga mai realizzata al mondo. Il subacqueo di supporto Martyn Farr rende omaggio e spiega come è stata raggiunta questa straordinaria impresa.

TONFO… Ahi!!! (imprecazioni!) – il movimento in avanti è drammaticamente rallentato. Come un pugile barcollante dopo un duro colpo alla testa, fletto lentamente il collo e mi chiedo se si possa parlare di "colpo di frusta". Qui la visibilità è di circa 1.5 m e mi sono schiantato contro una roccia appesa al tetto della grotta. Mi fa male la testa. Grazie a Dio per il casco. Lo scooter va bene e ringrazio la mia buona stella che nessun altro l'abbia visto.
Prometto di provare a perdere quella roccia in futuro.

Questo è il Sump 1 a Pozo Azul, (pronunciato potho athool, significa "buco blu"). Un tempo l'immersione in grotta più lunga della Spagna, ora è il principale contendente per l'immersione in grotta più lunga del mondo. È un posto davvero bellissimo, nascosto vicino al piccolo villaggio di Covanera, 60 miglia a sud di Santander e 30 miglia da Burgos. Una settimana dopo e questa, la spedizione più audace nella storia delle immersioni in grotta, sta per assistere al momento della verità.

Il leader della squadra Jason Mallinson si prepara, aiutato da Brian Scofield.
Il leader della squadra Jason Mallinson si prepara, aiutato da Brian Scofield.

Ho esplorato le caverne per tutta la vita, ma mai a questo livello tecnico. Giorno dopo giorno un enorme team di attivisti britannici, spagnoli e olandesi si è dato da fare, mettendo tutto in atto per organizzare un'esplorazione simile a una missione spaziale della NASA.

Guardo alla storia per i confronti. Agli inizi del 1900 era la corsa al Polo Sud; nel 1953, la conquista dell'Everest. La ricerca a cui sto assistendo è definitiva e i ragazzi che sto supportando sono i migliori. Come Amundsen nel 1911 e Hilary/Tensing nel 1953, sono estremamente competenti.

Per incontrare Jason Mallinson, leader della spedizione, Rick Stanton, John Volanthen e l'olandese Rene Houben, non immagineresti mai che questi ragazzi facciano quello che fanno. Sono silenziosi e senza pretese. Sono come gli iceberg; sopra l'acqua se ne vede solo una piccola parte; sotto la superficie si trovano una forza e una risolutezza insondabili.

John Volanthen con il mappatore di caverne da lui progettato e sperimentato durante la spedizione
John Volanthen con il mappatore di caverne da lui progettato e sperimentato durante la spedizione.

L'esperienza è tutto a questo livello, ma dopo 40 anni di attività in questo ambito faccio fatica a immaginare cosa stanno per fare questi ragazzi. Vado attraverso le acque torbide e rifletto sulla missione, sui vasti preparativi e su tutte le incertezze coinvolte.

Due mesi fa eravamo tutti nel sud della Francia, dove Rick, Jason, John e Rene stavano realizzando un altro progetto monumentale nella grotta Doux de Coly vicino alla città di Brive. C'erano voluti mesi per prepararsi per quella spedizione, e dopo molti giorni di preparazione i ragazzi dovettero sedersi e ammettere la sconfitta.
L'acqua piovana, circa un mese prima, aveva scelto quel periodo per scorrere nella grotta e ridurre la visibilità ad appena un paio di metri.

Il subacqueo Rob Dalby negozia la restrizione all'ingresso della grotta. Al di là di qui, il passaggio è molto più grande.
Il subacqueo Rob Dalby negozia la restrizione all'ingresso della grotta. Al di là di qui, il passaggio è molto più grande.

È stata una brutta esperienza in quel momento, ma è stata tutta una bella esperienza – psicologica e fisica – per Pozo Azul.
Ora, l'obiettivo è l'esplorazione del passaggio ancora inesplorato, a 6 km dall'ingresso della grotta. Solo una persona, Rick Stanton, aveva visto quel passaggio, nel 2009. Lavorando come parte di una squadra affiatata, la sua spinta era stata la terza, ultima, avanzata di quel viaggio. Era stato preceduto da John e Rene, che erano avanzati dai 4020 m della Coppa 2 fino a raggiungere i 4395 m, e poi da Jason, ancora una volta alla guida della spedizione, che si era spinto per altri 625 m fino a raggiungere i 5020 m.

Alla fine, diversi giorni dopo, è stato il turno di Rick, superando il sifone appena 140 metri più in là, a 5160 m: il sifone più lungo mai superato al mondo. La piccola area di grotta secca al di là era chiamata Tipperary. Rick aveva fatto una breve incursione di 160 metri nella successiva sezione allagata e aveva stabilito che la grotta continuava verso l'ignoto. Nel 2009, quindi, occorrerebbero 6020 metri di immersione solo per raggiungere il punto più lontano conosciuto.

Un anno dopo, nel settembre 2010, siamo tornati e l'imponente progetto è ben avviato. In sostanza, questa operazione si articola in tre fasi.

Quattro subacquei che hanno fatto la storia: Rick Stanton, Rene Houben, John Volanthen, Jason Mallinson (Leader)
Quattro subacquei che hanno fatto la storia: Rick Stanton, Rene Houben, John Volanthen, Jason Mallinson (Leader).

Mentre l'immersione inizia sotto il sole all'inizio di una valle tranquilla, è necessario stabilire una base di immersione anticipata in una piccola camera "asciutta" a 1 km nella grotta. La più grande squadra di speleologi mai riunita sta ora percorrendo quotidianamente questa sezione del corso d'acqua, trasportando un carico dopo l'altro per fornire l'assalto al Sump 2.

Anche il Sump 1 è, per i normali standard delle immersioni in grotta, lungo. È stata installata una linea telefonica e trasportare tutto a Sump 2 non è un'impresa da poco. Le bombole di O2 da trenta litri sono molto pesanti e difficilmente trasportabili sopra l'acqua; spostarli per 950 metri sott'acqua richiede tempo e un notevole galleggiamento.
Quattro habitat sottomarini sono stabiliti a breve distanza nella Sump 2. Oltre a questi, una grande scorta di bombole di salvataggio e altre attrezzature è posizionata lungo il percorso per 2 km fino alla Sump 2.

René nella Coppa 2
René nella Coppa 2

Il bacino 2, lungo 5 km e profondo 70 m per gran parte della sua lunghezza, rappresenta di per sé una sfida monumentale.
Per andare ancora oltre e affrontare efficacemente il Sump 3 è necessario che i subacquei si accampino per due notti nella piccola sezione asciutta, Tipperary. Hanno bisogno di accamparsi per poter riposare, scaricare la benzina e, soprattutto,
per rifornire i loro rebreather dopo il lungo viaggio nella grotta. Quindi i ragazzi devono prendere dei tubi asciutti e resistenti alla pressione contenenti il ​​sonno borse, letti o amaca, fornelli, cibo e così via.

Ogni individuo deve essere completamente autosufficiente e portare con sé il proprio tubo asciutto. Qualsiasi perdita o altro problema richiederà un'uscita prematura, magari comportando un'immersione di 12 ore nella Sump 2.

Brian Scofield nella Coppa 1.
Brian Scofield nella Coppa 1

Oltre al tubo a secco, ogni sub deve portare con sé tre scooter e un mulinello, per non parlare delle bombole da 20 litri di gas di salvataggio. La logistica è da capogiro. Niente può permettersi di fallire e nessuno osa soffrire di problemi fisici o legati all'immersione. Il salvataggio non è all'ordine del giorno perché semplicemente non c'è nessuno a cui rivolgersi – non ne parliamo.

L’unica cosa di cui discutiamo è il tema dell’accumulo di CO2 a Tipperary. L'area è di dimensioni limitate e la presenza di quattro persone per un periodo prolungato potrebbe comportare seri problemi di qualità dell'aria. La preoccupazione per questo aspetto dell'operazione è tale che Rick sta portando con sé un analizzatore di CO2 portatile per monitorare la situazione.

Oggi è il D-Day. Tutti si alzano prima dell'alba e ci immergiamo entro le 8.30. A causa di tutto il traffico di subacquei, la vasca 1 è fortemente interrata, ma la vasca 2 è cristallina. Il morale è alto e tutti e quattro gli esploratori sono composti. Se le cose andranno secondo i piani (e ci sono così tante cose che potrebbero andare storte!) sappiamo cosa seguirà. I ragazzi non potranno avere contatti oltre la Coppa 2 per almeno due notti.

L'allestimento è andato così bene e l'atmosfera è così positiva che ho ottenuto il risultato perfetto foto-riprese della partenza. Allora aspettiamo.

Rick nella stessa coppa
Rick nella stessa coppa

Con la loro partenza scaglionata nel Sump 2, i ragazzi si decompongono due ore dopo sul lato più lontano, Tipperary, del sifone senza affollarsi a vicenda. Poi hanno iniziato ad organizzarsi.

Rene fa un'immersione esplorativa nel Sump 3. Forse c'è una sezione più grande di grotta asciutta entro 500 metri circa, che consentirebbe a tutti di spostarsi verso un sito migliore per il campeggio. Ciò eliminerebbe la preoccupazione che incombe su di loro riguardo alla loro aria atmosferica a Tipperary.

In realtà non c'è altra camera d'aria e René ritorna dopo aver steso un intero chilometro di linea.
Gli altri si guardano e ognuno pensa la stessa cosa: "Bene, questo è il punto di riferimento!"
Ore dopo, con Jason e Rene sulle amache e Rick e John sul pavimento, i ragazzi si sistemano bene.
meritato riposo.

La distanza finale percorsa, che comprende i tratti asciutti di Pozo Azul.
La distanza finale percorsa, che comprende i tratti asciutti di Pozo Azul.

La mattina dopo, John fa il suo turno da solista davanti. Segue la linea di René e posa altri 125 metri prima di scoprire la linea tracciata l'anno precedente.

Come tutte le grotte, Pozo Azul è complessa. René era avanzato di 280 metri il giorno prima, ma poi inconsapevolmente doveva essere entrato in un passaggio laterale.

John torna indietro rapidamente, individua la continuazione principale a monte e si inoltra nella montagna per 875 m. Il suo punto più lontano è a 1315 m di tutto rispetto dalla base di immersione del Sump 3, e anche lui ritorna
a Tipperary con tutti i 1 km di linea posati.

Giovanni Volanthen
Giovanni Volanthen

La grotta si trova a circa 30-40 metri di profondità e John descrive il posto come del tutto più grande, forse il doppio della Sump 1. "Ho semplicemente puntato il mio scooter verso la parte più nera più avanti e ho continuato ad andare", dice agli altri.

Rick e Jason si tuffano insieme. Lo hanno fatto così spesso che si fidano e si capiscono perfettamente. Al traguardo dei 1315 m, Rick lega un nuovo mulinello e Jason va avanti in scooter per esplorare il percorso.
Nell'acqua cristallina, ciò consente all'uomo che muove il mulinello una sorta di faro verso cui dirigersi. Questa tecnica garantisce che il mulinello segua il tunnel principale e non si trasformi accidentalmente in un passaggio laterale o in un'alcova che faccia perdere tempo.

Dopo 700 metri si scambiano i ruoli. Immergendosi a 20-40 metri di distanza l'uno dall'altro, navigano lungo l'immenso tunnel. "Dovevamo semplicemente andare avanti", dice Rick, "era lì per essere preso". La grotta continua all'infinito, serpeggiando come prima, ma tendendo come sempre in una direzione costante verso est. Nell'evento i due effettuano un'immersione di cinque ore, di cui due ore di decompressione.

Rick Stanton
Rick Stanton

Quando riacquistano la superficie a Tipperary, hanno raggiunto il punto di penetrazione più lontano nel Sump 3 a 2.8 km. In termini di distanza di immersione dall'ingresso della grotta (escludendo cioè i tratti asciutti), hanno raggiunto gli 8825 m.

A questo punto ci si aspetterebbe un enorme giubilo, ma in realtà l'atmosfera è sommessa. Non è il momento di festeggiare. "Sì, siamo al sicuro a Tipperary", dice John, "ma il semplice fatto è che dobbiamo immergerci per uscire."

Ci sono più di 6 km per uscire da qui, e ancora una volta ogni sub si prepara a garantire un'uscita sicura. Solo allora potranno permettersi di rilassarsi.

Martyn Farr
Martyn Farr

I ragazzi sono pienamente consapevoli che il punto di penetrazione più lontano in qualsiasi immersione in grotta in precedenza è stato quello a Wakulla Springs, nel nord della Florida, un record di 7.8 km stabilito nel 2009.

Oggi hanno fatto un chilometro più in là!

Alle 1.19:2 del giorno successivo, il telefono squilla in superficie. La squadra sotterranea in attesa alla Sump XNUMX ci informa che la prima coppia, John e Rene, sono tornati sani e salvi in ​​decompressione.

E quando arriva la notizia che tutti sono al sicuro, e dell’incredibile quantità di linee che sono state stese, le uniche parole che si sentono sono “sconcertante” e “sconcertante”. Fare un progresso del genere di solito non avviene da nessuna parte.

Alle 4, dopo più di 50 ore trascorse nella grotta, la squadra con gli occhi annebbiati emerge sotto il sole del tardo pomeriggio. È tutto finito.

Coppa 1, Coppa 2 e Coppa 3 Pozo Azul
Immersioni nell'Everest a Pozo Azul 13

La spedizione è degna di nota anche per un altro aspetto. Un nuovo dispositivo di mappatura progettato e sviluppato da John Volanthen ha ricevuto la sua prima prova seria. In operazioni di immersione così lunghe e profonde, non è pratico in termini di tempo tracciare la distanza, la profondità e i rilevamenti accurati. La mattina dopo essere riemerso, John ci mostra i frutti dei suoi sforzi e tutti i presenti sono estremamente colpiti.

Il lavoro di squadra e il cameratismo evidenti durante le due settimane di spedizione sono stati impeccabili.
Mentre i membri del team britannici e olandesi sono al centro dell'attenzione, l'operazione sarebbe stata impossibile senza il supporto altruistico e instancabile di Xesus Manteca e della sua banda di sommozzatori sorridenti, provenienti da tutte le parti della Spagna.

La squadra desidera ringraziare in particolare Carlos e Tere Rodrigues del Bar Munecas, Covanera, per la loro incrollabile generosità e sostegno.

Presentazione del *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX Air Integrated Recensione Unboxing #scuba #shearwater #scuba #scubadiving #scubadiver LINKS Scuba.com: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers https://shearwater. com Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------------- -------------------------------------------------- ----------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https:// www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow.com ➡️ Sito web dell'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------------- -------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK: https://www .facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore .com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 04:37 Unboxing di Peregrine TX 07:25 Prova pratica di Peregrine TX 19:53 Recensione di Peregrine TX 23:57 Ora dell'annuncio 24:59 Ci vediamo!

Ti presentiamo il *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX con aria integrata. #scuba #shearwater

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI
Scuba.com:
https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers

https://shearwater.com

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
04:37 Unboxing di Peregrine TX
07:25 Peregrine TX, pratico
19:53 Recensione di Peregrine TX
23:57 Ora dell'annuncio
24:59 Ci vediamo!

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS5BNTZDRUVBRkUwRDU3N0FF

Recensione unboxing del computer subacqueo Shearwater Peregrine TX #scuba #shearwater

Link affiliato Scuba.com: https://imp.i302817.net/AWm4d7 #scuba #scubadiving #scubadiver Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com /affiliato/attrezzatura subacquea -------------------------------------------- --------------------------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag .com ➡️ Sito web di immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea: https://www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow. com ➡️ L'unico Dive Show nel Regno Unito Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi ----------------------- -------------------------------------------------- ---------- SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com /scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:52 Ora dell'annuncio 01:51 Metodi di segnalazione 04:07 Segnali manuali di base 09:56 Segnali manuali per il numero di immersione 11:09 Segnali manuali per le cose 14:14 Segnali manuali delle vie aeree 16:16 Segnali manuali di superficie

Link di affiliazione di Scuba.com:
https://imp.i302817.net/AWm4d7

#scuba #scubadiving #scubadiver

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:52 Ora dell'annuncio
01:51 Metodi di segnale
04:07 Segnali manuali di base
09:56 Segnali manuali del numero di immersione
11:09 Segnali manuali per le cose
14:14 Segnali delle vie aeree
16:16 Segnali manuali in superficie

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS42MzE1QTJBMEI3NjI4Rjk5

Segnali manuali essenziali per le immersioni #scuba #signal

@dekkerlundquist5938 #ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti? #scuba #scubadiving #scubadiver LINK Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------- -------------------------------------------------- ----------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito Sito web: https:// www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------- -------------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK : https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https ://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:40 Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? 01:06 Risposta

@dekkerlundquist5938
#ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti?

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:40 Che senso hanno i gemelli indipendenti?
01:06 Risposta

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS44QjI0MDE3MzFCMUVBQTkx

Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? #chiedimarco

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x