Il viaggio con la famiglia allargata di Scuba Diver ad Aqaba

Preparazione per l'immersione ad Aqaba
Preparazione per l'immersione ad Aqaba

La famiglia Cooper ha intrapreso un'avventura dopo aver vinto una competizione chiamata Experience Aqaba - e il team Scuba Diver era lì con loro per documentare il loro viaggio ricco di azione in Giordania

"È questa una conclusione?" è stata la prima domanda di Andrew Cooper, a cui era appena stato detto di aver vinto il concorso Scuba Diver / Aqaba Tourism “Experience Aqaba”. Ci è voluto un po' di persuasione prima che riconoscesse che il nostro non era uno scherzo telefonico e che aveva davvero conquistato una famiglia. vacanza in Giordania.

La città rosa-rossa di Petra in Giordania
La città rosa-rossa di Petra in Giordania

Quando abbiamo lanciato questa estrazione a premi per vincere un viaggio in Medio Oriente, ci aspettavamo che i vincitori fossero l'archetipo del nucleo familiare - mamma, papà, una coppia di bambini - ma Andrew e sua moglie Belinda avevano figli adulti, più una manciata di nipoti.

I colloqui con Nancy Tayyan di Aqaba Tourism hanno presto visto la conclusione del viaggio per tre generazioni della famiglia Cooper: Andrew e Belinda, i figli Mathew, Sean e Fay (e altri importanti rispettivamente Josey, Emma e Josh) e i nipoti Harry (10), Jack (7), Charlie (3) e Luna (2).

Anche al punto di incontrarli tutti e 12 all’aeroporto di Heathrow il giorno della partenza, non credo ancora che potessero credere che fosse tutto reale.

Aqaba Tourism ha messo insieme un itinerario ricco di azione che comprende sia le immersioni che altri sport acquatici Mar Rosso, così come le iconiche attrazioni terrestri del Wadi Rum, la città rosa-rossa di Petra e il Mar Morto. Andrew era l'unico subacqueo qualificato della famiglia, quindi questo viaggio avrebbe visto immersioni di prova anche per molti altri adulti, così come per il giovane Harry.

Benvenuti nel Mar Rosso

Abbiamo volato con la Royal Jordanian Airlines fino ad Amman, la capitale della Giordania, e poi, dopo un paio d'ore di sonno in un hotel vicino, siamo saliti sul volo hopper fino ad Aqaba la mattina successiva. Vale la pena notare che ci sono anche voli diretti da e per Aqaba, alcuni stagionali, se stai pianificando il tuo viaggio.

Attrazione dell'aereo Hercules affondato
Aereo Hercules affondato

La nostra base operativa per i successivi tre giorni è stata il vasto complesso di Tala Bay, che comprende diversi hotel, un porto turistico e numerosi bar e ristoranti, nonché il centro immersioni Deep Blue e una varietà di fornitori di sport acquatici di superficie.

Mohammed Leddawi e il suo team di Deep Blue hanno svolto un lavoro superlativo occupandosi del nostro gruppo eterogeneo. Con età che vanno dai due ai quasi 60 anni, a volte era un po' come allevare gatti, ma questo centro ben gestito ed efficiente ha presto equipaggiato tutti con maschere, boccagli, pinne, mute, GAV e regolatori.

Catturare il raggio sull'obiettivo
Raggio pungiglione

Mentre Andrew e il nostro team di Sommozzatore - che includeva il pluripremiato videografo David Diley, che stava riprendendo le riprese dell'intero viaggio per Aqaba Tourism - hanno potuto provare alcuni dei siti di immersione più caratteristici, incluso il relitto affondato appositamente Orgoglio di cedro, l'aereo C-130 Hercules, il cannone antiaereo cingolato “tank” e la spettacolare centrale elettrica a muro, i sommozzatori adulti hanno avuto la loro prima esperienza con Mar Rosso sulla barriera corallina Deep Blue.

La barriera corallina pullulava di pesci leone, scorfani, pesci angelo, pesci farfalla, castagnole, pesci anemone, pesci palla, pesci scatola, murene, razze e molto altro ancora. Abbiamo trovato anche tre pesci rana e un cavalluccio marino!

Preparazione dell'immersione ad Aqaba
Preparazione per l'immersione ad Aqaba

Dopo essere rimasti stupefatti da questa introduzione al regno sottomarino di Aqaba, la famiglia è rimasta ancora più entusiasta quando l'ultimo giorno di immersioni sono stati portati a fare un tour dell'Hercules e della “vasca” – la loro prima vera incursione nelle immersioni.

Dopo aver visto le immagini di questo sito spettacolare intorno al centro immersioni e su a computer dalle nostre immersioni dei giorni precedenti, osservare con i propri occhi l'aereo che si profilava all'improvviso è stato uno dei momenti salienti del viaggio.

Il giovane Harry ha condotto un'immersione di prova con Bubblemaker nella piscina dell'hotel. Dopo aver preso confidenza con l'attrezzatura e la sensazione di respirare sott'acqua, istruttore Ahmad IzzAlkhatib lo ha portato a fare un giro nelle acque basse della barriera corallina.

Gli occhi di Harry uscivano dalle orbite mentre indicava freneticamente pesci anemone, pesci leone, pesci scatola, pesci palla e murene. Penso che potremmo avere un altro giovane subacqueo tra le mani con questo, perché è un appassionato della vita marina e sembrava davvero appassionarsi alle immersioni.

Sul relitto
Sul relitto

Suo fratello minore Jack era dispiaciuto di perdere l'occasione di fare un Bubblemaker – mancavano solo tre settimane al suo ottavo compleanno – ma, essendo un vero bambino d'acqua, è sceso in acqua con maschera, boccaglio e pinne e si è divertito moltissimo a fare snorkeling dalla barca mentre eravamo in immersione.

La famiglia si è anche divertita con le moto d'acqua e si è fatta trainare su un gigantesco gommone dietro un motoscafo. Per completare l'azione costiera, sono stati trattati da un privato semisemieh sessione con musicisti locali sulla spiaggia, dove la famiglia ha fatto un po' di balli arabi, seguita da una rilassante crociera al tramonto durante la quale era possibile stare sul ponte superiore e vedere Giordania, Israele ed Egitto con un semplice giro della testa.

Esplorando la barriera corallina
Esplorando la barriera corallina

Nel deserto

Dopo tre giorni di divertimento Aqaba sia dentro che sul Mar Rosso, era ora di lasciare il nostro hotel e dirigerci nel deserto o, più specificamente, nel Wadi Rum. "Epico" è" potrebbe essere una parola abusata, ma lo scenario del Wadi Rum merita più che un simile riconoscimento.

È semplicemente strabiliante. Mostruosi promontori rocciosi, scogliere e montagne sporgono dalla sabbia rosso ruggine in ogni direzione, a perdita d'occhio. Sembrava fantastico già dal parcheggio principale e dal centro visitatori, ma per ottenere il massimo da qualsiasi viaggio nel Wadi Rum devi partire per un safari 4×4 che ti porta in profondità nel meraviglioso paesaggio.

La nostra robusta band si è ammucchiata in tre pick-up, seduti comodamente sui sedili imbottiti del pianale, che ci ha dato una visione illimitata a 360* di ciò che ci circonda. I tour si fermano e iniziano, concedendoti tutto il tempo per uscire ed esplorare a piedi i canyon e i punti panoramici spettacolari. In molti casi è stato solo quando ti trovavi accanto ad alcune strutture che hai potuto apprezzare appieno quanto fossero realmente massicce.

Se Wadi Rum vi sembra familiare, è perché ha fornito un set cinematografico naturale per una serie di film di Hollywood, tra cui Il marziano, Transformers, Star Wars e molti altri. La nostra guida ci ha indicato una vista che poi ci ha mostrato in un'immagine fissa Il marziano – bizzarro trovarsi esattamente dove Matt Damon era seduto nella sua tuta spaziale.

Un altro must nel Wadi Rum è un giro in cammello, e l'utilizzo di questo autentico mezzo di trasporto, con il suo movimento sgraziato e dondolante, crea un ricordo indelebile. La maggior parte del clan Cooper salì sui cammelli e il giovane Jack assegnò a tutti il ​​compito di dare un nome ai propri animali, il che portò ad alcuni soprannomi divertenti e decisamente non arabi!

Cammello al Wadi Rum
Cammello al Wadi Rum

Il nostro giro in cammello si è concluso nel mezzo del deserto, dove un tappeto colorato era steso sulla sabbia e un beduino stava arrostendo e macinando i chicchi di caffè per preparare una pentola della birra locale.

Mentre lui preparava il caffè – e un po' di tè dolce – sua madre era al lavoro su un altro fuoco per preparare una deliziosa focaccia. Cotto su un fuoco all'aperto su una cupola di metallo, tutta la famiglia concordò nel dire che era il pane più gustoso che avessero mai mangiato.

Rocce rosse durante il viaggio nel deserto
Rocce rosse distintive durante il viaggio nel deserto

La nostra casa per la serata era il Rahayeb Desert Camp. Annidato dietro una gigantesca duna di sabbia e nascosto in un canyon con alte pareti tutt'intorno, era una posizione straordinaria. Ci sono vari livelli di tende per tutte le tasche, ma noi eravamo sistemati nelle loro versioni di lusso, che includevano aria condizionata e un bagno completo con lavandino, doccia e WC. Per tutti coloro che non possono farne a meno c’è anche il wi-fi.

Per concludere una fantastica giornata nel Wadi Rum, dopo una deliziosa cena a base di agnello e pollo siamo risaliti sui nostri fidati pick-up per un breve tragitto verso la Rum Sky Adventure, dove gli astronomi erano a disposizione per indicarci le principali stelle e costellazioni visibili con ad occhio nudo, e poi abbiamo installato potenti telescopi per darci uno sguardo più da vicino su alcune di queste stelle.

Essere in grado di vedere i crateri sulla superficie della luna era sbalorditivo.

La città di Petra

Se Wadi Rum è il set cinematografico naturale per eccellenza, Petra è forse la versione artificiale più impressionante. Non si sa esattamente quando fu costruita questa estesa città nascosta tra le montagne, ma iniziò a prosperare come capitale dell'Impero Nabateo dal 1st secolo aC, quando si arricchì grazie al commercio di incenso, mirra e spezie.

Acquisto di souvenir
Acquisto di souvenir

Successivamente annessa all'Impero Romano, Petra continuò a prosperare fino a quando un violento terremoto nel 363 d.C. distrusse gran parte della città. Questo disastro naturale, unito ai cambiamenti nelle antiche rotte commerciali, alla fine portò alla sua caduta e alla fine fu abbandonata dai Nabatei. Entro la metà del 7th secolo era in gran parte deserto ed era stato perso da tutte le tribù beduine della zona.

Fu solo nel 1812 che Petra fu “riscoperta” dall’esploratore svizzero Johannes Burckhardt. Da allora, la bellissima città è diventata un luogo in grado di stupire persone da tutto il mondo: non sorprende che sia elencata come una delle nuove sette meraviglie del mondo.

Le aspettative crescono dal momento in cui inizi a dirigerti verso il tortuoso Siq, una gola lunga 1.2 km con imponenti scogliere su entrambi i lati, che in alcune parti è larga solo pochi metri. Alla fine, girando l'ultimo angolo e trovandosi di fronte al Tesoro, una grande facciata dettagliata scolpita direttamente nella parete rocciosa a strapiombo, ti toglie il fiato.

Potresti anche iniziare a canticchiare il Indiana Jones tema, perché questa maestosa struttura è apparsa in L'ultima crociata.

I Nabatei seppellirono i loro morti in intricate tombe scavate nel fianco della montagna, insieme a templi, un teatro, strade colonnate e chiese. Mentre cammini tra i resti, hai un'idea di quanto fosse enorme una volta questa città.

Puoi anche capire come ha preso il nome di "città rosa-rossa" attraverso i colori della roccia sul fianco della montagna. Vale la pena fare il faticoso cammino fino al monastero, un enorme edificio decorativo che misura 48 x 47 metri e ha fatto la sua comparsa in Trasformatori film.

Il Mar Morto

Le immersioni sono impegnative nel Mar Morto
Le immersioni sono impegnative nel Mar Morto

La destinazione finale dei Cooper era il Mar Morto, a circa 400 metri sotto il livello del mare. Tutti hanno visto le fotografie di persone che galleggiano in questo “mare” molto salato, ma niente ti prepara alla sensazione che provi quando ti avventuri in te stesso. L'acqua ha una sensazione davvero insolita ed è strano ritrovarsi a galleggiare come un tappo di sughero quando ti sdrai e ti rilassi.

Tutta la famiglia è andata in acqua, tranne i piccoli Charlie e Luna, perché l'alto contenuto di sale può far bruciare gli occhi, quindi non è adatto ai bambini piccoli. Poi si sono immersi con entusiasmo nel bagno di fango, dove ci si spalma il fango nero, denso e simile allo yogurt, su tutto il corpo.

Ben presto un clan Cooper nero come l'ebano si avvicinò al bordo dell'acqua per una fotografia, prima di lavare via il fango nel mare. Puoi pagare una fortuna per i trattamenti con i fanghi del Mar Morto in tutto il mondo, e tutti concordano sul fatto che una volta risciacquata la pelle si sentiva più liscia dopo.

Conclusione

Andy, Belinda e la loro famiglia allargata concordano di aver trascorso un fantastico viaggio in Giordania, ammirando le meraviglie sottomarine del Mar Rosso in Aqaba prima di spuntare Wadi Rum, Petra e il Mar Morto. Tutte e tre le generazioni hanno trascorso molto tempo nel paese e hanno trovato il popolo giordano amichevole, accogliente e generoso.

I relitti
elica

Se stai cercando una destinazione che combini le immersioni subacquee sui coralli e sulle barriere artificiali con eccezionali attrazioni terrestri, sia naturali che artificiali, difficilmente troverai un posto che possa competere con la vasta offerta della Giordania, come il Coopers attesterebbe.

"Questo è il relitto più grande e migliore in cui mi sia mai tuffato!" Andrea Cooper

“Abbiamo visto un polipo! È stato stupefacente! Era COSI 'grande!" Josey Cooper

L'orgoglio del cedro

Questa nave da carico di 74 metri e 1,161 tonnellate fu varata in Spagna nel 1964 con il nome Mone Dos. Ha subito altri due cambi di nome: Puerto De Pasajes ed San Bruno – prima di ottenere il suo quarto e ultimo titolo quando acquistata da una compagnia di navigazione libanese.

Nel luglio 1982 entrò nel porto di Aqaba e, il 2 agosto, un incendio divampò nella sala macchine e negli alloggi dell'equipaggio, provocando la perdita di due vite umane. Fu considerata una perdita totale e per i successivi tre anni languì come un relitto galleggiante.

Questo fu poi preso di mira dall'appassionato subacqueo e allora principe (ora re) Abdullah, che elaborò il piano di affondarlo come barriera corallina artificiale. Per molti anni è stato l'unico nelle acque giordane e, essendo inattivo dal 1985, presenta un sano rivestimento di crescita marina. Coralli duri e alghe incrostanti soffocano gran parte della sovrastruttura, mentre vivaci coralli molli decorano la coffa, gli alberi e sotto lo scafo, dove scogliera rende possibile una spettacolare nuotata a 26 m.

Le stive sono spalancate, consentendo una facile penetrazione, e se ti alzi con attenzione a centro nave, attraverserai un banco di accetta e ti ritroverai in una grande sacca d'aria. Non è consigliabile respirarlo, ma è divertente affiorare in profondità all'interno del relitto.

Sdraiato sul lato sinistro, il Orgoglio di cedro è un'immersione fantastica per qualsiasi subacqueo, ma i fotografi la adoreranno particolarmente, perché ci sono molti punti focali che creano splendide immagini, come la coffa, l'elica malconcia, le gru delle scialuppe di salvataggio, vari argani, l'imponente prua e l'intera poppa sezione, con le sue ringhiere ricoperte di spugna.

Il C-130 Hercules

Aqaba ha conquistato un altro sito di immersione insolito nel novembre 2017, quando le autorità hanno affondato un aereo da trasporto militare quadrimotore turboelica Lockheed C-130 Hercules che era stato donato dalla Royal Jordanian Air Force. Si trova sul fondo del mare a 16 metri, con le ruote anteriori appena fuori dal fondo, come se stesse per prendere volo.

Resiste abbastanza bene all'immersione in acqua salata, anche se dopo circa un anno il pannello e il lembo delle ali si sono staccati per posarsi sul fondo sabbioso nelle vicinanze. La massiccia porta posteriore è chiusa, ma la porta scorrevole sul lato destro sotto il ala è completamente aperta, consentendo un facile accesso all'interno cavernoso, e anche la porta personale più piccola sul lato sinistro, proprio dietro la cabina di pilotaggio, è aperta.

È possibile farsi strada con attenzione nell'area della cabina di pilotaggio, dove è ancora possibile vedere leve, quadranti, interruttori di controllo e altro ancora. Basta non disturbare "il capitano": un falso scheletro in a volo tuta e casco seduti al timone di questo aereo militare.

I relitti sottomarini
Crescita colorata nel sito di un relitto di Aqaba

Il veicolo antiaereo M42 Duster

Sebbene sia conosciuto come il "carro armato", questo intrigante piccolo sito di immersione è in realtà un cannone antiaereo cingolato M42 Duster, equipaggiato con un doppio cannone M40A2 Bofors da 1 mm. È stato affondato nel settembre 1999 dalla Jordanian Royal Ecological Diving Society in acque poco profonde ed è un popolare sito per lo snorkeling e le immersioni di prova grazie alla sua posizione a pochi metri d'acqua.

Anche se piccolo, vale la pena visitarlo almeno una volta, soprattutto per i fotografi, e, trovandosi a breve distanza dai siti di immersione C-130 e Seven Sisters, è l'ideale per le soste di sicurezza.

Centrale elettrica

Il sito di immersione più lontano a nord nelle acque giordane, Power Station si trova appena al largo di una centrale elettrica. A differenza di molte immersioni nella barriera corallina di Aqaba, che tendono ad essere giardini di corallo, banchi di corallo e praterie di alghe, Power Station è un'immersione completa sulla parete, che in alcune parti scende a picco nelle profondità abissali.

La visibilità quando ci siamo immersi non era eccezionale. Anche così, l’enorme crescita della crescita dei coralli duri sulla parete – gigantesche placche di corallo coprono vaste aree – e la topografia generale dell’immersione la rendono adatta al diario di bordo.

A causa della natura del sito, con la sua vicinanza alle acque profonde, ci sono molti avvistamenti di creature più grandi, tra cui aquile di mare, varie specie di squali, tartarughe e altro ancora. Abbiamo continuato a scrutare il blu scuro, perché l'equipaggio di Deep Blue ci ha detto che erano stati segnalati avvistamenti di uno squalo balena il giorno precedente ma, ahimè, non era previsto.

Tuttavia, sulla barca c'erano due subacquei che stavano completando il settimo Open Water si tuffa, e letteralmente pochi minuti dopo essere usciti dall'acqua, indovina un po'? Sì, hanno intravisto lo squalo balena! Anche se le barriere coralline di Aqaba pullulano di pesci del Mar Rosso, c'è sempre la possibilità che alcuni dei pelagici più grandi facciano visita.

Scuola di pesca
Scuola di pesce ad Aqaba

Fotografie di Mark Evans

Anche su Divernet: Un rifugio per l'hardware, Ercole senza catene, Immersioni nel profondo di Aqaba

Presentazione del *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX Air Integrated Recensione Unboxing #scuba #shearwater #scuba #scubadiving #scubadiver LINKS Scuba.com: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers https://shearwater. com Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------------- -------------------------------------------------- ----------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https:// www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow.com ➡️ Sito web dell'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------------- -------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK: https://www .facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore .com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 04:37 Unboxing di Peregrine TX 07:25 Prova pratica di Peregrine TX 19:53 Recensione di Peregrine TX 23:57 Ora dell'annuncio 24:59 Ci vediamo!

Ti presentiamo il *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX con aria integrata. #scuba #shearwater

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI
Scuba.com:
https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers

https://shearwater.com

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
04:37 Unboxing di Peregrine TX
07:25 Peregrine TX, pratico
19:53 Recensione di Peregrine TX
23:57 Ora dell'annuncio
24:59 Ci vediamo!

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS5BNTZDRUVBRkUwRDU3N0FF

Recensione unboxing del computer subacqueo Shearwater Peregrine TX #scuba #shearwater

Link affiliato Scuba.com: https://imp.i302817.net/AWm4d7 #scuba #scubadiving #scubadiver Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com /affiliato/attrezzatura subacquea -------------------------------------------- --------------------------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag .com ➡️ Sito web di immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea: https://www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow. com ➡️ L'unico Dive Show nel Regno Unito Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi ----------------------- -------------------------------------------------- ---------- SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com /scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:52 Ora dell'annuncio 01:51 Metodi di segnalazione 04:07 Segnali manuali di base 09:56 Segnali manuali per il numero di immersione 11:09 Segnali manuali per le cose 14:14 Segnali manuali delle vie aeree 16:16 Segnali manuali di superficie

Link di affiliazione di Scuba.com:
https://imp.i302817.net/AWm4d7

#scuba #scubadiving #scubadiver

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:52 Ora dell'annuncio
01:51 Metodi di segnale
04:07 Segnali manuali di base
09:56 Segnali manuali del numero di immersione
11:09 Segnali manuali per le cose
14:14 Segnali delle vie aeree
16:16 Segnali manuali in superficie

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS42MzE1QTJBMEI3NjI4Rjk5

Segnali manuali essenziali per le immersioni #scuba #signal

@dekkerlundquist5938 #ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti? #scuba #scubadiving #scubadiver LINK Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------- -------------------------------------------------- ----------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito Sito web: https:// www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------- -------------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK : https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https ://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:40 Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? 01:06 Risposta

@dekkerlundquist5938
#ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti?

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:40 Che senso hanno i gemelli indipendenti?
01:06 Risposta

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS44QjI0MDE3MzFCMUVBQTkx

Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? #chiedimarco

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x