Domande e risposte: Leigh Bishop, subacqueo tecnico e fotografo di relitti profondi

Leigh Vescovo
Leigh Vescovo

LEIGH BISHOP è uno dei leader del Regno Unito subacquei tecnici, pionieristico relitto profondo fotografia ed esplorando molti relitti prestigiosi. Qui parla di ciò che spinge il suo interesse per le immersioni tecniche e l'esplorazione dei relitti, e quali sono i suoi piani futuri

Leigh Bishop (Credito fotografico: Jason Brown)
Leigh Bishop (Jason Brown)

D: Sei noto come subacqueo tecnico, ma cosa ti ha fatto iniziare a immergerti?

A: Da quando ricordo, ho sempre desiderato essere uno dei migliori subacquei, ma a differenza della maggior parte dei miei amici che ne sono stati influenzati Il mondo sottomarino di Jacques Cousteau, non riesco a ricordare di averlo effettivamente guardato. Ricordo, tuttavia, di aver visto un uomo rana in televisione da qualche parte che è rimasto nella mia memoria per anni, affascinandomi durante l'infanzia. 

Decompressione in campana bagnata durante le immersioni profonde del Britannic 2016
Decompressione in campana bagnata durante le immersioni profonde del Britannic 2016

Prima dei naufragi c’era la speleologia. Dopo aver lasciato la scuola, mi sono iscritto al club di speleologia locale e ho trascorso praticamente tutti i fine settimana degli anni '1980 nella speleologia. Nel 1988 stavo attraversando Kingsdale nello Yorkshire e vidi un sommozzatore emergente dal famoso Keld Head. Correndo da lui, ricordo di aver bombardato il poveretto con 1,001 domande.

Quando alla fine si tolse il cappuccio e la maschera, il sub si rivelò essere John Cordingley, un noto e rispettato esploratore di caverne britannico dell'epoca. John mi ha invitato il fine settimana successivo per immergermi e, in qualche modo, ho raccolto l'attrezzatura di base e sono tornato nello Yorkshire, dove avrei dovuto mettere un regolatore nella mia bocca per la prima volta.

Sono sceso in un mondo sottomarino, una grotta chiamata Joint Hole, e ho nuotato per una certa distanza fino a raggiungere una restrizione. Tuttavia, ricordo di essere stato amaramente deluso di non poter continuare oltre. Avevo 20 anni!

Leigh Bishop con il compagno di immersione Chris Hutchinson prima dell'immersione nel 1998, dove entrambi gli uomini circumnavigarono il Britannic in un'unica immersione
Leigh Bishop con il compagno di immersione Chris Hutchinson prima dell'immersione nel 1998 in cui entrambi gli uomini circumnavigarono il Britannic in un'unica immersione

Non passò molto tempo prima che diventassi un membro attivo del CDG [Cave Diving Group], immergendomi nelle grotte di tutta la Gran Bretagna. Era anche un collegamento per incontrare persone che sarebbero rimaste amiche subacquee per tutta la vita.

Mi sono iscritto al mio club subacqueo locale, Thrapston e District Sub Aqua Club nel Northamptonshire, anche solo per migliorare le mie conoscenze e competenze e ottenere la certificazione ufficiale. Dopo una sessione in piscina nella clubhouse, si è parlato di un naufragio in cui il club intendeva immergersi nel prossimo fine settimana - beh, diciamo solo che il resto è storia! 

Leigh Bishop durante le riprese di un film per Deep Sea Detectives di History Channel nel 2006
Leigh Bishop durante le riprese di un film per Deep Sea Detectives di History Channel nel 2006

D: Qual è stata per te l'attrattiva della subacquea tecnica e com'è stato essere coinvolto nella scena delle immersioni profonde con miscele di gas nei suoi anni di formazione?

Sto per immergermi nel Britannic nel 2016 con l'amico di lunga data Rich Stevenson
Sto per immergermi nel Britannic nel 2016 con l'amico di lunga data Rich Stevenson

A: La mia immersione si è evoluta naturalmente in quella che divenne nota come immersione tecnica nello stesso periodo del redattore di AquaCorps rivista, Michael Menduno, ha coniato l'espressione “immersione tecnica”. Stavo usando l'ossigeno che avevo letto che faceva bene alla decompressione ma non capivo perché. 

Concentrarsi prima di un'immersione in Lusitania durante gli anni del circuito aperto degli anni '1990.
Concentrarsi prima di un'immersione sul Lusitania durante gli anni del circuito aperto degli anni ’1990.

John Cordingley e il suo compagno di immersione Russell Carter erano tornati da una spedizione di immersioni in grotta in Francia in supporto al subacqueo svizzero Oliver Isler e mi avevano spiegato il concetto e i vantaggi del gas misto. Non c'era materiale da leggere sull'argomento, per non parlare di eventuali corsi a cui iscriversi, ma fortunatamente sono riuscito a procurarmi uno dei rari libri del dottor Bill Stone sul suo progetto di immersione nelle grotte di Wakulla Springs in Florida.

Il libro aprì un mondo di immersioni con gas misti, introdotto all'epoca dal Deep Caving Team degli Stati Uniti. Ricordo anche che il libro conteneva schemi per i primi gas misti rebreather

Un esempio della fotografia in acque profonde di Leigh: il subacqueo Mark Bullen accende i cannoni antiaerei sulla HMS Limbourne nel Canale della Manica a 85 m
Un esempio delle acque profonde di Leigh fotografia: il subacqueo Mark Bullen accende i cannoni antiaerei sulla HMS Limbourne nel Canale della Manica a 85 m

Come membro del CDG e sempre in giro per i ritrovi delle immersioni in grotta nel Regno Unito, avevo incontrato Rob Parker più o meno nello stesso periodo in cui stavo leggendo il mio nuovo prezioso materiale. Parker era una pista sommozzatore su quello stesso progetto, e in cambio mi presentò a un altro pioniere delle immersioni con miscele di gas dell'epoca, Rob Palmer. 

I primi anni '1990 e le immersioni con il pioniere del gas misto Rob Palmer
I primi anni '1990 e le immersioni con il pioniere del gas misto Rob Palmer

All'inizio degli anni '1990, la rivoluzione dell'immersione tecnica stava per decollare e, immergendomi dalla barca di John Thornton a Scapa Flow, Palmer mi insegnò individualmente come utilizzare il gas misto.

Ora ero armato sia della conoscenza che della attrezzatura subacquea per esplorare relitti profondi che prima erano fuori dai radar, e John Thornton sarebbe l’uomo con cui lo farei per primo. 

D: Sei stato il pioniere della fotografia di relitti in acque profonde. Quali sono alcune delle sfide principali quando scatti fotografie in acque estremamente profonde?

Com'era: pionieri delle immersioni trimix profonde nel Regno Unito, Leigh Bishop con John Thornton che sperimentavano il trimix nel 1993 in Scozia
Ecco com'era: Leigh Bishop con John Thornton che sperimentavano il trimix nel 1993 in Scozia

R: Verso la metà degli anni '1990, sono entrato a far parte del primo team di immersioni profonde su relitti con gas misto del Regno Unito, noto come "Starfish Enterprise", guidato da Simon e Polly Tapson. Simon aveva scattato fotografie del Lusitania a 93 metri, e noi due fantasticavamo sulla possibilità di riprendere un relitto oltre i 100 metri di profondità. 

L'unico problema era che le custodie e i flash avevano una portata massima di 60 metri e il nostro progetto successivo come squadra è stato il britannico, che sapevamo essere il doppio della profondità nominale della nostra attrezzatura.

Per quanto fossi ingenuo, ho telefonato a quasi tutti i più noti cameraman subacquei per chiedere consiglio, anche a quelli della BBC Blue Planet il cameraman Peter Scoones, i quali mi hanno detto che ero su un terreno inesplorato e che non potevo fare a meno. 

La famosa foto a tempo di esposizione di Leigh di Rich Stevenson sminuito dalle enormi eliche del Britannic
La famosa foto a tempo di esposizione di Leigh di Rich Stevenson sminuito dalle enormi eliche del Britannic

Ho usato il sistema fotografico di Simon britannico nel 1998 e, se devo essere sincero, ho semplicemente incrociato le dita e sperato per il meglio.

Ricordo di essermi posizionato sul fondale a 120 metri di profondità con la massiccia sezione di poppa britannico e le sue mostruose eliche incorniciate in modo impressionante, perfette nel mio mirino. Dopo aver impostato l'f-stop in relazione a quello che pensavo dovesse essere il tempo di otturazione, ho premuto la leva per lo scatto più ricco, solo per scattare tutti i 36 fotogrammi della pellicola in meno di pochi secondi! 

'se devo essere sincero, ho semplicemente incrociato le dita e sperato per il meglio’

La telecamera era come il suono del disco di successo dei Duran Duran Ragazze al cinema con il rumore dell’otturatore di un fotografo che funziona rapidamente. Ciò che in realtà era successo era che la profondità era così vasta che la pressione aveva impedito alla leva di tornare indietro, con il risultato che l'intero film veniva girato con immagini sfocate che mostravano me che scrutavo attraverso la cupola con un'espressione facciale confusa! 

Subito dopo quella spedizione, mi ritrovai a Malin Head con il mio amico Rich Stevenson mentre cercavo di fotografare il magnifico transatlantico Giustizia. Ormai mi è venuta in soccorso la compagnia canadese Aquatica, con una custodia valutata a 100 m.

I miei classici flash Sea&Sea YS 350 continuavano miracolosamente senza nemmeno il mormorio di una bandierina bianca che sventolava sulle profondità estreme in cui ci stavamo immergendo. L'unico problema era che non erano abbastanza potenti da illuminare enormi sezioni di relitti, nonostante fossero i padri dei flash Sea&Sea. 

L'immagine della Justicia che ha aperto la strada alla fotografia pionieristica con esposizione temporale dei relitti profondi
Questo colpo di soldi del Giustizia ha aperto la strada all'esposizione temporale pionieristica dei relitti profondi fotografia

Per superare il problema, concentrerei la mia attenzione sull’esposizione temporale fotografia. Fondamentalmente lascerei che la natura faccia il lavoro di illuminazione per me. Tutto quello che dovevo fare era tenere ferma la fotocamera per evitare sfocature da movimento mentre l'otturatore rimaneva aperto abbastanza a lungo da consentire alla luce di creare la mia immagine.

Mi sono rivolto alla British Society of Underwater Photographers per la mia soluzione. L'ingegnere ed esperto fotografo Ken Sullivan è venuto in soccorso, costruendomi un sistema per collegare la mia custodia Aquatica a un treppiede resistente. Utilizzando una veloce pellicola in bianco e nero, ho potuto scattare le prime immagini con esposizione prolungata di un profondo relitto e mostrare così a tutti il ​​magnifico mondo delle navi precedentemente dimenticate. 

D: Hai fatto immersioni su relitti famosi come l'HMHS britannico, RMS Lusitania, ss Transilvania e mv Guglielmo Gustloff, per citarne solo alcuni. Quali occupano un posto speciale nei tuoi ricordi?

A: A parte il fatto che sì, mi sono immerso in alcuni relitti famosi, per ironia della sorte quello che amo così tanto non è così famoso: il Duca di Buccleuch, affondato nel Canale della Manica al largo di Littlehampton. La storia del suo affondamento e della sua scoperta, nonché del nuoto fisico sui ponti, è tutta così incantevole, rendendo l'emozione di esplorare i relitti davvero come sono stati realizzati i miei sogni da ragazzino. 

La campana davvero magnifica recuperata dal Kingsbridge a 90 m
La magnifica campana recuperata dal Kingsbridge a 90m

Affondata nel 1889 e scoperta nel 1989, le stive dell'Iron Duke sono piene di carico destinato all'epoca all'Australia.

Dopo essere emerso da un'immersione, mi siedo sempre, guardo e ascolto l'alveare di attività tra i subacquei sulla barca. Ognuno ha una storia da raccontarsi l'un l'altro della propria immersione per durare il viaggio verso casa. I subacquei hanno tutti un sorriso sulle labbra e le loro storie sono incantevoli quanto il relitto stesso. 

D: Oltre ad immergerti su relitti conosciuti, sei anche un prolifico cacciatore di relitti, facendo immersioni su un gran numero di relitti vergini. Quali sono state le tue scoperte più memorabili?

A: Non posso escludere il momento in cui Rich Stevenson e io siamo diventati i primi uomini ad attraversare a nuoto i ponti a 85 metri del famoso Impresa Volante. La nave affondò nel 1952 e, oltre alla Coronation, divenne , il evento mediatico dell'anno. 

Durante una violenta tempesta atlantica, il capitano rimase a bordo e lottò per salvare la sua nave per oltre due settimane prima di scendere finalmente nell'imbuto mentre la nave cedeva e alla fine affondava.

La nave del Capitano Carlsen era lì davanti ai nostri occhi e ho scattato fotografie di Rich negli stessi luoghi in cui il Capitano è stato così famoso fotografato dai fotografi dei media in un aereo che circondava la nave.

Ho trovato la targhetta del produttore sulla parte anteriore del ponte - il certificato di nascita della nave, se preferisci - un bellissimo pezzo di ottone con lettere che occupava un posto d'onore nel mio ufficio prima che lo prestassi al Falmouth Maritime Museum, insieme ad altri manufatti che erano stati esposti per diversi anni al grande pubblico. 

Membri del team Starfish Enterprise nell'estate del 1997 in addestramento per le immersioni del Britannic a 120 metri
Membri del team Starfish Enterprise nell'estate del 1997, durante l'addestramento per le immersioni nel Britannic a 120 metri

Un'altra scoperta memorabile è stata la Kingsbridge, un altro incantevole relitto che abbiamo scoperto a 90 metri di profondità al largo di Falmouth. Affondata nel 1874 con 3,000 tonnellate di carico coloniale, ho trovato e recuperato la sua campana, una delle più belle che avessi mai visto recuperata da un naufragio.

D: Hai fatto immersioni con attrezzature tecniche a circuito aperto e rebreather a circuito chiuso. Quali ritieni siano gli elementi più importanti del tuo arsenale di subacquea tecnica?

A: Mi considero fortunato di aver vissuto in un’era pionieristica nell’esplorazione dei relitti, ma considero altrettanto fortunati gli esploratori di oggi, perché sono armati di dispositivi progettati e funzionanti di gran lunga superiori. attrezzatura subacquea di quanto eravamo in passato. Dov'era tutta questa magnifica attrezzatura quando ne avevamo davvero bisogno? 

Carico ammassato nelle stive del relitto preferito di Leigh
Carico ammassato nelle stive del relitto preferito di Leigh

Nessuna immersione tecnica avanzata potrebbe essere completata con successo senza tutti i componenti di cui un subacqueo ha effettivamente bisogno, rendendo impossibile rispondere alla domanda su quali considero gli elementi più importanti del mio arsenale di immersione tecnica. Realisticamente, svolgono tutti lo stesso ruolo. 

Mentre la mia AP Inspiration rebreather in realtà mi fa respirare ben oltre i 100 metri, la mia muta stagna Santi riscaldata mi impedisce di morire di freddo se sono nel Mar Baltico. Non potrei avanzare nell'interno oscuro di un profondo relitto senza la mia potente torcia Light Monkey. 

Pianificazione di un'approfondita ripresa fotografica con il caro amico italiano Edoardo Pavia e l'uomo che per primo posò gli occhi sul Titanic durante la sua scoperta, Billy Main
Pianificazione di una ripresa fotografica approfondita con il caro amico italiano Edoardo Pavia e l'uomo che fu il primo a mettere gli occhi sul Titanic quando fu scoperto il relitto, Billy Main

La mia Berta Maggiore computer aggiorna costantemente il mio profilo di decompressione e una cosa semplice come il mio mulinello Kent Tooling è altrettanto importante per mantenere nota la mia posizione allo skipper e al team di superficie di cui sopra.

I robusti tubi Miflex tengono insieme tutto e, se tutto è andato storto e ho dovuto tirarmi indietro, mi affido ad Apeks regolatori, che so funzionare perfettamente anche a profondità superiori a 100 m! 

D: Qual è stato il tuo momento più memorabile nelle immersioni?

A: Circumnavigare britannico con il mio compagno di immersioni Chris Hutchison nel 1998! Abbiamo respirato gas misto da due bombole da 20 litri montate sul retro e abbiamo percorso i ponti sui nostri scooter AquaZep cavalcabili. britannico è la nave gemella di Titanic, ma più grande e tutto intero, uno spettacolo semplicemente maestoso!

Non avrei mai pensato che quella singola immersione sarebbe stata superata da un'altra, ma in occasione del centenario dell'affondamento nel 100, durante la realizzazione di un documentario televisivo della BBC, l'immersione è stata ripetuta ma in vero stile e filmata. 

Con i miei compagni più stretti al mio fianco – Rich Stevenson, l'italiano Edoardo Pavia e, dalla Florida, il cacciatore di naufragi Mike Barnette – ho nuovamente circumnavigato l'intero relitto lungo 305 metri a bordo del mio moderno scooter Suex in una sola immersione.

Osservato da uno dei due sommergibili profondi che seguivano e illuminavano la strada, il nostro amico Richie Kohler non poteva che osservare con ammirazione il divertimento che ci stavamo divertendo. Le sei ore di decompressione sono state effettuate all'interno di una campana che ci ha portato lentamente in superficie.

L'ho chiamato il "Immersione da un milione di dollari” e mi chiedo se sia mai esistita una migliore immersione subacquea in nuoto libero attorno a un relitto per eguagliarla? 

D: D'altro canto, qual è stato il tuo momento peggiore nelle immersioni?

A: Purtroppo era acceso britannico sette anni prima, durante un progetto di riprese per il National Geographic con gli stessi amici. Il mio grande amico dell'epoca, Carl Spencer, incontrò problemi in profondità e non sopravvisse mai all'immersione.

Ci è voluto un po’ per riprendermi da quell’incidente, ma sono tornato sul relitto nel 2016 con gli stessi ragazzi e ho continuato, come Carl avrebbe voluto. Ci sono, ovviamente, altri amici che non sono emersi dalle immersioni e tutti ugualmente tristi. Ricordo ognuno di essi in un libro sulle mie avventure subacquee che spero di pubblicare. 

D: Cosa riserva il futuro a Leigh Bishop?

A: Dico sempre che la cosa migliore dell'immersione sono le persone che incontri. Il secondo è visitare angoli del pianeta che altrimenti uno sport come il calcio, il rugby, il netball o lo squash non avrebbe mai permesso. Il terzo è riuscire a creare una piccola moneta per far girare il processo ancora e ancora. 

Detto questo, i momenti migliori che abbia mai avuto e le risate migliori sono stati con i ragazzi del Darkstar squadra di immersioni su relitti profondi, guidata dall'uomo con cui organizzo la Eurotek Advanced Diving Conference, Mark Dixon.

Mark guida la sua barca per immersioni di proprietà privata appositamente costruita e il suo team svolge tranquillamente i propri affari anno dopo anno, esplorando i relitti profondi intorno alle isole britanniche.

Reperti recuperati dalla Flying Enterprise in mostra al Falmouth Maritime Museum
Reperti recuperati dalla Flying Enterprise in mostra al Falmouth Maritime Museum

Ho anche in programma un paio di entusiasmanti progetti nel Canale della Manica con il famoso skipper di Weymouth Graham Knott, uno storico e l'altro una perdita in tempo di guerra. Permettimi di tenere le dita incrociate su questi e spero che ne leggerai nelle prossime edizioni di Sommozzatore.

Fotografie per gentile concessione di Leigh Bishop

Presentazione del *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX Air Integrated Recensione Unboxing #scuba #shearwater #scuba #scubadiving #scubadiver LINKS Scuba.com: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers https://shearwater. com Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------------- -------------------------------------------------- ----------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https:// www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow.com ➡️ Sito web dell'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------------- -------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK: https://www .facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore .com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 04:37 Unboxing di Peregrine TX 07:25 Prova pratica di Peregrine TX 19:53 Recensione di Peregrine TX 23:57 Ora dell'annuncio 24:59 Ci vediamo!

Ti presentiamo il *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX con aria integrata. #scuba #shearwater

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI
Scuba.com:
https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers

https://shearwater.com

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
04:37 Unboxing di Peregrine TX
07:25 Peregrine TX, pratico
19:53 Recensione di Peregrine TX
23:57 Ora dell'annuncio
24:59 Ci vediamo!

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS5BNTZDRUVBRkUwRDU3N0FF

Recensione unboxing del computer subacqueo Shearwater Peregrine TX #scuba #shearwater

Link affiliato Scuba.com: https://imp.i302817.net/AWm4d7 #scuba #scubadiving #scubadiver Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com /affiliato/attrezzatura subacquea -------------------------------------------- --------------------------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag .com ➡️ Sito web di immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea: https://www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow. com ➡️ L'unico Dive Show nel Regno Unito Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi ----------------------- -------------------------------------------------- ---------- SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com /scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:52 Ora dell'annuncio 01:51 Metodi di segnalazione 04:07 Segnali manuali di base 09:56 Segnali manuali per il numero di immersione 11:09 Segnali manuali per le cose 14:14 Segnali manuali delle vie aeree 16:16 Segnali manuali di superficie

Link di affiliazione di Scuba.com:
https://imp.i302817.net/AWm4d7

#scuba #scubadiving #scubadiver

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:52 Ora dell'annuncio
01:51 Metodi di segnale
04:07 Segnali manuali di base
09:56 Segnali manuali del numero di immersione
11:09 Segnali manuali per le cose
14:14 Segnali delle vie aeree
16:16 Segnali manuali in superficie

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS42MzE1QTJBMEI3NjI4Rjk5

Segnali manuali essenziali per le immersioni #scuba #signal

@dekkerlundquist5938 #ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti? #scuba #scubadiving #scubadiver LINK Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------- -------------------------------------------------- ----------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito Sito web: https:// www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------- -------------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK : https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https ://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:40 Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? 01:06 Risposta

@dekkerlundquist5938
#ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti?

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:40 Che senso hanno i gemelli indipendenti?
01:06 Risposta

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS44QjI0MDE3MzFCMUVBQTkx

Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? #chiedimarco

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Neil Pitty
Neil Pitty
1 anno fa

Bella Doxa!

SEGUICI SU

1
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x