Dive Like A Pro: comunicare sott'acqua

Comunicare sott'acqua
Fotografie di Jason Brown

Esistono molti modi per parlare con il tuo compagno durante un'immersione: il nostro gruppo di esperti del settore offre suggerimenti e consigli. Fotografia di JASON BROWN

Abbiamo tutti imparato i segnali manuali di base quando ci siamo qualificati per immergerci, indipendentemente da ciò formazione agenzia, ma ci sono molti altri modi per comunicare con il tuo compagno o con la squadra di immersione: lavagnette, note bagnate, luci subacquee e così via. Vale la pena padroneggiare vari metodi per essere preparati ad ogni situazione.

Martin Robson, PADI TecRec istruttore Trainer: “Sembra che ci siano un sacco di tute nere stagne/umide e guanti neri nel mondo delle immersioni. La tua mano guantata di nero sullo sfondo del tuo abito nero non rende i segnali manuali di facile lettura. Tieni la mano lontana dal corpo quando segnali, illumina con una torcia se necessario, e i tuoi amici vedranno i tuoi segnali più chiaramente.

Emily Petley-Jones, Regionale PADI UK Training Consulente e Direttore del corso: “Rivedi sempre i tuoi segnali manuali con il tuo amico, soprattutto se lo sei immersione con qualcuno di nuovo o con cui non ti immergi da un po'. I segnali manuali possono variare in modo significativo da persona a persona, ed è particolarmente importante rivedere il modo in cui comunicherai quanta aria ti rimane al tuo amico.

Comunicare sott'acqua

Vikki Batten, Direttore PADI Rebreather Technologies, Training Supervisore e istruttore Esaminatore: “I segnali devono essere chiari, quindi esercitateli allo specchio e assicuratevi che abbiano fiducia. È possibile utilizzare segnali semplici per comunicare la maggior parte delle nostre esigenze sott'acqua, quindi utilizza quelli che ti sono stati insegnati anziché segnali "inventati" che gli altri potrebbero non comprendere. Anche portare con sé degli appunti e una buona matita (che non si rompa) è una buona idea, nel caso in cui avessi bisogno di un modo più accurato per comunicare. 

John Kendall, GU istruttore Trainer: “La comunicazione è una parte incredibilmente importante per un’immersione sicura ed è molto più di semplici segnali manuali. La comunicazione subacquea inizia molto tempo prima dell'immersione stessa: un team di sub deve assicurarsi di essere sulla stessa lunghezza d'onda e che esista un solido piano di immersione che sia compreso e concordato da tutti.

“Una volta sott’acqua, i subacquei dovrebbero impegnarsi a seguire il piano, a meno che non si verifichi una situazione che richieda la modifica del piano, ed è qui che una comunicazione chiara è fondamentale. È fin troppo facile comunicare eccessivamente durante le immersioni. Una lunga sequenza di segnali manuali raramente verrà compresa dai tuoi amici e spesso possiamo condensare il tutto in un unico segnale. 

“Mantieni i segnali lenti, prova a stabilire un contatto visivo e poi segnala con le mani all'altezza degli occhi, e assicurati di ricevere conferma dal tuo amico. Durante le immersioni ho spesso riscontrato che la comunicazione più semplice ("Pollice l'immersione", "Vai da questa parte") è tutto ciò che effettivamente serve. La maggior parte delle volte scoprirai che il tuo amico sta pensando più o meno la stessa cosa, ma sta semplicemente aspettando che qualcun altro lo dica. 

“È importante che tutti i subacquei si assumano la responsabilità della comunicazione. Se non sei sicuro di cosa sta succedendo, chiedi. Non seguire ciecamente. Questa è una parte importante dell’immersione tecnica e dovrebbe essere presa sul serio in tutte le immersioni”.

Fotografie di Jason Brown Comunicazione subacquea

Davs Brander, ufficiale subacqueo BSAC presso l'Università di Nottingham SAC: “Conosciamo tutti quella sensazione durante un'immersione: ti sei rivolto al tuo compagno e hai segnalato che hai visto la creatura più straordinaria, solo per essere accolto con uno sguardo vuoto. Quando sei riuscito a trasmettere il tuo significato o hai rinunciato, la creatura è comunque scomparsa...

“La comunicazione sott’acqua può essere difficile, e non solo a causa della regolazione in bocca. Questo è ovviamente un grosso problema, ma può essere superato con una certa lungimiranza. I segnali più basilari vengono insegnati all'Ocean Diver, quindi tutti dovrebbero essere in grado di dire che è OK, non OK, andare su o giù e così via, ma una volta che inizi a immergerti più per piacere, piuttosto che addestramento subacqueo”, devi espandere il tuo repertorio.

“Se non ti sei mai immerso con qualcuno prima, dovresti discutere dei segnali prima dell'inizio dell'immersione. Quando ti immergi con subacquei di club amichevoli e familiari, è probabile che tu sia sulla stessa lunghezza d'onda, ma su una crociera nel Mar Rosso, quando fai amicizia con qualcuno a caso, dovresti assicurarti di essere in grado di capirli tutti. altro sott'acqua. 

“Non ho dubbi che qualcuno, da qualche parte, lo abbia scritto un elenco di segnali e cosa significano. Tuttavia, in pratica, trovo che nella maggior parte delle immersioni spesso sia possibile creare un segnale al volo ed essere capiti. Ce ne sono alcuni tipici che le persone usano: contare sulle dita per il gas, pizzicare il pollice e l'indice per indicare un'aragosta, e anche alcuni più rude quando qualcuno ha appena nuotato davanti a te e ha distrutto quel poco di visibilità che c'era comunque a Stoney. !  

Fotografie di Jason Brown Comunicazione subacquea

"E una delle cose più sorprendenti dei segnali è la fantastica capacità che alcune persone hanno di avere una discussione frenetica sott'acqua con il proprio partner sul nulla, e di tornare comunque sulla barca sorridenti!"

Gary Dallas, RAID Regno Unito e Malta direttore di Training (Rec/Tec/Cave istruttore Allenatore): “Non importa quale lingua parliamo sulla terra, per i subacquei sott’acqua la forma più comune di comunicazione è il linguaggio dei segni subacquei universale.

“Semplificare una frase, una domanda o un’affermazione è estremamente difficile senza alcuni segnali di “parole chiave”. Quando proviamo a descrivere una comunicazione più dettagliata o informativa, potremmo anche fare affidamento su una serie di segnali. Soprattutto devono essere chiari, concisi, precisi, visibili e richiedere quasi sempre una risposta di conferma.

“Tuttavia, è stato osservato che i subacquei a volte non tengono conto delle risposte a ‘OK’, ‘Stai bene?’, ‘Sei d’accordo?’, ‘Hai capito’ e ‘Fine immersione’! Questi sono tutti, per definizione, segnali di comando che richiedono una gesticolazione di riconoscimento in risposta. Un buon team di amici mostra rispetto e la comunicazione è sempre bidirezionale.

“Esistono diversi modi per comunicare sott’acqua all’interno di una squadra, come scrivere su appunti bagnati o su una lavagnetta, tramite torcia, contatto tattile o, più comunemente, tramite segnali manuali. Quando si utilizza un rebreather, è anche possibile parlare attraverso il boccaglio DSV/BOV del circuito. 

Fotografie di Jason Brown Comunicazione subacquea

“Chiedere 'quanta pressione c'è nel tuo serbatoio?' o dire "c'è un grosso squalo dietro di te" richiede un contatto visivo e una distanza confortevole per poter vedere i segnali. Anche con questo in mente, può essere molto difficile vedere i segnali quando i guanti del sub sono dello stesso colore dello sfondo della muta del sub, cioè nero su nero.

“Quindi, per semplificarti la vita quando comunichi, indossa guanti di colore diverso sotto la tuta o tieni la mano più in alto, sfruttando lo sfondo dell’acqua per evidenziare i tuoi segnali. Quando sei al buio, punta la luce sulle tue mani per illuminarle.

“Questo, tuttavia, diventa piuttosto interessante quando è necessario utilizzare entrambe le mani per segnalare mentre si tiene in mano una torcia. Per combattere questo problema, i subacquei tecnici hanno sviluppato un modo efficace per comunicare con una mano sola. Ciò si è rivelato molto utile per tutti gli elementi dell’immersione in qualsiasi ambiente e a qualsiasi livello di qualifica e, sì, questo include anche l’immersione ricreativa”.

Phil Short, consulente del settore subacqueo, per conto di IANTD: “Noi subacquei, nella maggior parte delle circostanze in cui siamo sott'acqua, abbiamo perso il nostro mezzo di comunicazione più basilare e normale quando entriamo nel mondo sottomarino: parlare. Pertanto, dobbiamo utilizzare metodi alternativi per mantenerci in contatto e comunicare con il nostro compagno o gruppo di subacquei durante l'immersione. Esistono diversi mezzi di comunicazione subacquea che esamineremo di seguito.

"Segnali manuali: Il sistema di comunicazione più utilizzato tra i subacquei da quelli ricreativi, anche quelli tecnici, a quelli commerciali e militari sin dagli albori della subacquea. Esistono segnali manuali per l'immersione ben sviluppati e universalmente riconosciuti come "OK", ma è possibile ottenere un'ulteriore comunicazione attraverso segnali specialistici, in particolare segnali per l'immersione in grotta, e persino l'uso del linguaggio dei segni completo.

Fotografie di Jason Brown Comunicazione subacquea

“Una difficoltà in condizioni di scarsa visibilità o scarsa illuminazione nella comunicazione tramite segnale manuale è la capacità di vedere la mano che fa il segnale. Nelle immersioni in grotta, tutti i segnali vengono effettuati con una mano illuminata dalla luce primaria, nell'altra mano. Aumento l'efficacia di questo sistema mentre insegno utilizzando guanti stagni bianchi che risaltano chiaramente sullo sfondo.

"Segnali luminosi: Invece di dover illuminare una mano per esprimere la comunicazione tramite segnali manuali in un ambiente buio, un metodo semplificato di comunicazione per i messaggi primari si è evoluto dalla comunità dei subacquei in grotta utilizzando la luce subacquea. La "O" di "OK" viene replicata come una domanda e risposta tramite un lento movimento circolare del raggio luminoso, un lento taglio da un lato all'altro per "attenzione" e un rapido taglio su e giù per "emergenza" .

“Con una coppia di compagni o una squadra ben addestrata spesso non è richiesta alcuna comunicazione oltre al necessario segnale luminoso di conferma del comfort durante un'immersione regolare.

"Comunicazioni scritte: lavagnette o quaderni e matite danno la possibilità di registrare dati come informazioni di sondaggio, insieme alla capacità di comunicare informazioni troppo complesse per i segnali manuali o non comprese dai segnali manuali. Tuttavia, immersione formazione, la pratica e la familiarità con i compagni/squadra dovrebbero eliminare questa esigenza.

Fotografie di Jason Brown Comunicazione subacquea

“Il problema con le comunicazioni scritte sott’acqua, specialmente in scenari di acqua fredda con guanti spessi bagnati o asciutti e perdita di destrezza, è la discutibile leggibilità della comunicazione scritta.

“Come possiamo vedere, molte forme di comunicazione ci permettono di rimanere in contatto con il nostro team e/o con il nostro compagno durante un'immersione, e come in molte altre aree dell'immersione immersioni subacquee, la semplicità e la comprensione sono fondamentali!”

Gary Asson, ufficiale subacqueo nazionale della Sub-Aqua Association: “Una delle prime cose che impariamo quando iniziamo ad immergerci è la necessità di comunicare sott’acqua. Se non hai l’attrezzatura per parlare sott’acqua, allora devi affidarti ai segnali. Due regole fondamentali per i segnali sono cercare di mantenerli semplici e concordati prima dell'immersione. 

“Mantieni i tuoi segnali semplici: più complesso è il movimento della mano, più è probabile che il segnale venga confuso con qualcos’altro. Pensa ai segnali base dell’immersione – OK, su, giù, ho un problema, ecc. I segnali didattici – tu, io, guarda/guarda, ora lo fai, fermati, fine della lezione, ecc. Questi sono tutti semplici segnali con la mano. 

Fotografie di Jason Brown Comunicazione subacquea

“Concordare i segnali in anticipo. Anche i segnali di base possono essere leggermente diversi tra le agenzie. Un subacqueo si avvicina facendo un movimento di taglio alla gola, un altro sposta le dita da un lato all'altro della gola. Stesso messaggio: ho bisogno di qualcosa per respirare adesso! – segnale diverso.

“I pochi secondi in più necessari per elaborare il segnale inaspettato possono fare la differenza per il risultato. Il "segnale del pollice alzato" avvierà un "OK", seguito dal suo ritorno acqua aperta. Dai questo segnale in una grotta e la reazione sarà molto diversa. Dopo l'immersione in superficie, corpo a corpo o OK?

“Alcuni anni fa, stavo facendo decompressione durante un tiro con altri due subacquei, quando uno cominciò a ripetere il seguente segnale – indicava il regolatore in bocca, fare un movimento circolare con un dito, indicare il primo palco del suo pony, sfilargli il reg dalla bocca, rimetterlo dentro, quindi ricominciare lo spettacolo.

“Sia io che l’altro subacqueo gli abbiamo offerto un ricambio regolatore, che ha rifiutato. Tuttavia continuò a ripetere quanto sopra, con lievi variazioni, diventando sempre più carico, finché non emergemmo. Allora, cosa stava cercando di dire? "Sono sulla mia bottiglia pony, che ha un pulsante che indica il contenuto che non riesco a vedere: puoi guardare e dirmi quanta benzina mi è rimasta?" Usa una lavagna da immersione!'

"Il linguaggio del corpo può segnalare lo stato d'animo in cui si trova il tuo amico. Nuotare troppo vicino, giocherellare costantemente con l'attrezzatura, controllare l'indicatore del contenuto o computer ogni pochi secondi, può essere un segnale che il tuo amico non è in un posto felice. Azioni fuori carattere, eccessiva fiducia, panico, possono essere segni di narcosi. Leggi i segnali e intraprendi le azioni appropriate.

Fotografie di Jason Brown Comunicazione subacquea

Mark Powell, TDI/SDI Responsabile aziendale: “La comunicazione diventa ancora più complicata quando immersioni subacquee in una squadra di tre. L'addestramento dei subacquei ricreativi ha tradizionalmente incoraggiato i subacquei ad adottare il sistema di coppia e ad immergersi sempre in coppia. L'immersione in un gruppo composto da più di due persone è stata descritta come indesiderabile. Questa visione deve essere bilanciata con i corsi di immersione tecnica in cui i subacquei sono incoraggiati a immergersi in squadra e spesso citano tre subacquei come dimensione ottimale della squadra.

“Le scarse capacità di comunicazione e di coppia spesso passano inosservate nelle immersioni ricreative, ma per le immersioni tecniche o con tre subacquei, queste abilità diventano molto più importanti. È possibile farla franca con scarse capacità di comunicazione quando ci sono solo due subacquei, ma ciò diventa meno fattibile quando aumenta il numero di subacquei o aumenta la complessità dell'immersione.

“In una coppia di amici hai solo un’altra persona di cui tenere traccia. Ciò rende le comunicazioni abbastanza semplici. Quando ti immergi in trio ora hai altri due di cui tenere traccia, e quindi passi più tempo a cercare la terza persona. Dato che non avete familiarità con le immersioni in trio, è probabile che tutti e tre vi muoviate alla ricerca degli altri due, il che rende il compito ancora più difficile. 

“Questo problema si verifica perché i subacquei solitamente non sanno dove cercare gli altri subacquei, soprattutto se si tratta di un trio o più. Se non sai nemmeno dove si trova il tuo amico, non hai alcuna possibilità di comunicare con lui.

“Uno dei principi chiave del team-diving è avere posizioni concordate. Le posizioni comuni quando ci si immerge in tre sono immergersi in linea, uno di fronte all'altro o fianco a fianco, o in alternativa nella posizione a punta di freccia. Nuotare in fila, uno di fronte all'altro, funziona bene per nuotare lungo il lato di relitti o scogliere o attraverso aree riservate. 

“In questo caso, la persona che precede deve solo tenere traccia della persona immediatamente dietro di lei – non diversamente da una coppia di amici. La persona al centro deve tenere d'occhio la persona davanti e quella dietro. Questo è più lavoro ma hanno due persone che li tengono d'occhio.

“Chi sta dietro deve solo tenere d’occhio chi sta al centro. Tuttavia, questa è la posizione più esposta, poiché nessuno li guarda a meno che la persona al centro non si volti indietro per monitorarli. Naturalmente, questo non è peggio di una coppia di amici quando un amico è di fronte all'altro.

“In ogni caso è essenziale che ogni subacqueo monitori i membri rilevanti della squadra abbastanza da vicino per rimanere in contatto ed essere abbastanza vicino per assistere qualora si trovassero nei guai. Per raggiungere questo obiettivo è necessario un elevato livello di consapevolezza.

“L’uso di potenti torce per la segnalazione può rendere molto più semplice tenere traccia degli altri membri della squadra. Se riesci a vedere il raggio della torcia del subacqueo dietro di te non è necessario girarti per verificare che sia ancora lì. Inoltre, il subacqueo dietro può utilizzare la torcia per segnalare al subacqueo davanti se ha bisogno di attirare la sua attenzione.

“Le abilità richieste per essere un buon compagno sono le stesse di quelle richieste per essere un buon subacqueo di squadra, e viceversa. Adottando alcuni dei metodi di team-diving utilizzati dai subacquei tecnici, possiamo migliorare le nostre capacità comunicative anche se stiamo effettuando un'immersione ricreativa no-stop.

“Le immersioni ricreative con tre subacquei possono essere agevolate adottando una posizione fissa e utilizzando delle torce per la segnalazione. Una comunicazione efficace tra amici li aiuterà a stare insieme ed evitare potenziali problemi. In questo modo, possiamo sfruttare alcuni aspetti comunicativi delle immersioni in gruppo e aumentare la nostra sicurezza in tutte le nostre immersioni”.

Presentazione del *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX Air Integrated Recensione Unboxing #scuba #shearwater #scuba #scubadiving #scubadiver LINKS Scuba.com: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers https://shearwater. com Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------------- -------------------------------------------------- ----------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https:// www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow.com ➡️ Sito web dell'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------------- -------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK: https://www .facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore .com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 04:37 Unboxing di Peregrine TX 07:25 Prova pratica di Peregrine TX 19:53 Recensione di Peregrine TX 23:57 Ora dell'annuncio 24:59 Ci vediamo!

Ti presentiamo il *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX con aria integrata. #scuba #shearwater

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI
Scuba.com:
https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers

https://shearwater.com

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
04:37 Unboxing di Peregrine TX
07:25 Peregrine TX, pratico
19:53 Recensione di Peregrine TX
23:57 Ora dell'annuncio
24:59 Ci vediamo!

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS5BNTZDRUVBRkUwRDU3N0FF

Recensione unboxing del computer subacqueo Shearwater Peregrine TX #scuba #shearwater

Link affiliato Scuba.com: https://imp.i302817.net/AWm4d7 #scuba #scubadiving #scubadiver Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com /affiliato/attrezzatura subacquea -------------------------------------------- --------------------------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag .com ➡️ Sito web di immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea: https://www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow. com ➡️ L'unico Dive Show nel Regno Unito Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi ----------------------- -------------------------------------------------- ---------- SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com /scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:52 Ora dell'annuncio 01:51 Metodi di segnalazione 04:07 Segnali manuali di base 09:56 Segnali manuali per il numero di immersione 11:09 Segnali manuali per le cose 14:14 Segnali manuali delle vie aeree 16:16 Segnali manuali di superficie

Link di affiliazione di Scuba.com:
https://imp.i302817.net/AWm4d7

#scuba #scubadiving #scubadiver

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:52 Ora dell'annuncio
01:51 Metodi di segnale
04:07 Segnali manuali di base
09:56 Segnali manuali del numero di immersione
11:09 Segnali manuali per le cose
14:14 Segnali delle vie aeree
16:16 Segnali manuali in superficie

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS42MzE1QTJBMEI3NjI4Rjk5

Segnali manuali essenziali per le immersioni #scuba #signal

@dekkerlundquist5938 #ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti? #scuba #scubadiving #scubadiver LINK Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------- -------------------------------------------------- ----------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito Sito web: https:// www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------- -------------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK : https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https ://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:40 Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? 01:06 Risposta

@dekkerlundquist5938
#ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti?

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:40 Che senso hanno i gemelli indipendenti?
01:06 Risposta

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS44QjI0MDE3MzFCMUVBQTkx

Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? #chiedimarco

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x